C'è un lupo nell'ovile...

1.3KReport
C'è un lupo nell'ovile...

*la Saggistica*

Era il primo giorno di lezione. Non ero nervoso; è una scuola tecnica per secchioni, quindi mi sono sentito a mio agio. Mi chiamo TK e NON ero in alcun modo preparato per le lezioni questo semestre... certo ho studiato e superato la classe, ma ho fallito il test più importante....

Nella mia seconda lezione ho visto questo tizio dall'aspetto alto, come se gli fosse sbattuto addosso non si preoccupava affatto della sua esistenza... poi dopo averlo superato di tanto in tanto gli ho dato un'occhiata per vedere da cosa mi ero appena allontanato. ...uomo Se non ero innamorato di lui so che ero innamorato della sua camminata....i suoi vestiti, praticamente tutto di lui. Passa una settimana e lo noto un paio di volte in classe. Ci colleghiamo per alcuni progetti di gruppo ma niente di serio. Ha intravisto lo sfondo dei miei trasformatori sul mio laptop e l'ha commentato... è così che abbiamo iniziato a parlare e siamo diventati amici...

Un giorno il signor "lupo" era seduto nell'atrio degli studenti sul suo laptop. Ho notato come fosse seduto mi ha eccitato un po'. Mi sono seduto sullo sgabello accanto a lui fissando il suo culo perfettamente rotondo. (Lui modella quella cosa ogni giorno, o cosa?) Ho preso una posizione di seduta scomoda in modo da sembrare come se stessi lavorando sul mio laptop ma stavo davvero ottenendo una vista a volo d'uccello del suo inguine. All'epoca non ero nemmeno gay o bisessuale, ma c'era qualcosa in questo ragazzo... i suoi capelli, la sua altezza, la sua posizione. Continuavo a pensare tra me e me "Se fossi gay, questo sarebbe il signor Right". Così dopo un po' abbiamo iniziato a chattare online e a scambiarci dettagli su noi stessi...poi dopo ci siamo scambiati alcune parole chiave

TK: Sono vergine

Lupo: anche io. Odio essere vergine.

T.K.: Credo di esserci abituato...

Lupo: sai una cosa? Dovremmo solo fare sesso tra di noi e farla finita. =P jk

TK: lol



lol?! È tutto ciò che posso dire? Il ragazzo più perfetto sulla faccia della Terra mi ha praticamente invitato per una fottuta fottuta fottuta festa e io dico "lol"?
Alla fine questo ci ha portato a fare sesso cibernetico un paio di volte, in cui sembrava amare prendere il ruolo sottomesso di fare un pompino. Mi ha persino chiamato "maestro" un sogno da ragazzini!!
Siamo diventati così intensi con il nostro sesso informatico che abbiamo persino pianificato di incontrarci fuori dalla scuola per fare sesso ... ma entrambi continuavamo ad avere i piedi freddi. Per due vergini, è stato un grande passo per entrambi. Lo facevamo spesso finché un giorno il lupo non si stancava...


*la semi-fiction*

così un giorno in classe stavo facendo la mia routine fissando il lupo sperando che mi spazzasse via, mi buttasse sul retro del suo camion e mi scopasse come una lepre. La lezione era finita; Ho impacchettato tutte le mie stronzate. Il mio laptop non è stato toccato dalla mia ultima sessione informatica con Wolf. Nella sala studenti ho aperto il mio laptop e l'ho acceso... sono andato a prendere una montagna di rugiada (grosso errore) e sono tornato al mio laptop per vedere Jessica, l'amica del lupo e mia, che fissava lo schermo. Si scopre che ho premuto la funzione di ibernazione invece di spegnermi. Stava leggendo le nostre fantasie di cyber-sesso... ad alta voce...

Jessica: "Il lupo prende il membro gigante di TK in gola e ingoia ogni goccia di sperma."

TK: amico che cazzo?! Smettila di leggerlo!!

Adam: Bow chicka bow wow! Che cosa stavate facendo ieri sera?

*il lupo si avvicina*

Jessica: SAPPIAMO cosa stavano facendo ieri sera. ahah *fa l'occhiolino al lupo*

Lupo: *guarda lo schermo* CHE CAZZO?! *mi spinge al bancone*

TK: che freddo amico.

Wolf: come potresti mostrarglielo?! Che diavolo c'è di sbagliato con te?! *si precipita nel parcheggio...*

Adam: guai in paradiso?

TK: stai zitto! *impacchetta le sue cose e va nel parcheggio* amico, questo fa schifo. *sbatte la testa contro il tetto dell'auto*

*lupo se ne va con il suo camion Chevy*

TK: *sale nella sua macchina e si dirige al centro commerciale per incontrarsi con alcuni amici*

*wolf segue l'auto di tk a distanza di sicurezza*

TK: *parcheggia l'auto nel garage multipiano, nell'angolo* (parcheggerei la mia lancia molto lontano perché la vernice era perfetta....prima di distruggerla...)

Lupo: *si è avvicinato a me prima ancora che potessi chiudere la porta*

TK: uh... DUDE! Guarda imp così dispiaciuto! Non sapevo-- *è stato interrotto dalla lingua del lupo in gola*

TK: *spinge indietro il lupo* whoa....wh...cosa?!

lupo: sì, non lo so.

TK: Senti, ho detto che mi dispiace.

lupo: stai zitto e sali sul camion.

tk: *si guarda intorno (come l'idiota che sono)* io?

lupo: *spinge tk verso il camion* sali.

TK: *comincia a salire sul camion con taxi esteso*

lupo: *mi sculaccia mentre mi arrampico*

TK: Guarda amico, di nuovo sono così...

Sorpreso, sono stato accolto ancora una volta dalla lingua di lupo che sembrava essere cresciuta un po' dall'ultima volta che ci siamo incontrati. Wolf mi spinse di nuovo sul pavimento del suo sedile posteriore. Ancora rinchiusi nel kombat orale, (gioco di parole) noi due matricole del college ci siamo strappati i vestiti a vicenda finché il lupo non è stato nei suoi boxer e io ero nelle mie mutande. Ho afferrato il petto del lupo, era così robusto... molto più virile del mio. Era piuttosto peloso fino all'orlo dei suoi boxer. Ora so perché lo chiamano "Lupo". Ha guidato le mie mani verso la sua desolazione dove ho continuato a palpare quel suo culo così perfetto. Ero eccitato da morire... Il rigonfiamento nei miei tighty whities era completamente invisibile... ma importava? non è questo che volevamo davvero da sempre? Ho continuato a giocare con il suo culo mentre lui continuava a cercare di soffocarmi con la lingua. Il suo lungo cazzo bianco spuntava dall'apertura anteriore dei suoi boxer. Era lì che si librava sulla mia pancia... aspettava che ci facessi qualcosa... ma cosa? Ho tentato di infilare il lupo tra i suoi boxer... so che doveva sentirsi a disagio, quindi invece l'ho respinto. L'ho spinto nello stesso modo in cui lui ha spinto me nella sala degli studenti quel giorno. Mi ha guardato, perplesso, ma volendo... mi sono precipitato e ho buttato la testa sul suo cazzo. Ho usato ogni piccolo spazio vuoto nella mia bocca per creare una potente aspirazione. Ho strofinato la punta del suo cazzo sulla parte posteriore della mia gola. È stato fantastico per me... ma l'ha fatto a lui? L'ho guardato con occhi curiosi e la sua espressione facciale era molto incerta... ma il pre-sborra che mi è sceso in gola mi ha detto tutto quello che dovevo sapere... si stava divertendo più di quanto volesse me per sapere....poi l'ho guardato di nuovo...questa volta aveva la testa indietro quasi come se stesse soffrendo...ma non era dolore. È stato un piacere. Ho staccato le labbra dal suo membro e quando l'ho fatto ha emesso un forte rumore scoppiettante ... la mia bocca era leggermente dolorante per l'aspirazione dell'aspirapolvere che gli ho eseguito. Mentre boccheggiavo in cerca d'aria, ci siamo semplicemente seduti lì a fissarci l'un l'altro. È ovvio che ci stavamo entrambi chiedendo la stessa cosa; "che diavolo stiamo facendo?! Come si è trasformato il sesso cibernetico in questo?" Non oserei parlare per rovinare il momento, ma dovevo sapere... "ti sentivo bene?" chiesi. "Tocca a te". rispose il lupo. Ha afferrato i miei slip e li ha tirati giù dal mio cazzo. Poi ha curvato la schiena e ha iniziato a leccare il mio cazzo su e giù fino a renderlo lucido e lucido. All'inizio non sapevo cosa farne, non mi sentivo bene come speravo... ma poi ha fatto qualcosa di inaspettato... ha fatto una gola profonda per tutto il mio cazzo. Si imbavagliava un po', poi continuava a muovere la testa su e giù con un movimento veloce e continuo. Sono quasi morto. È stato così bello. Non riuscivo nemmeno a muovere il mio corpo... Stava andando così veloce che era incredibile. Ho pensato di venire. Penso di aver fatto un po'... si staccò la testa e iniziò a leccarsi le labbra... poi iniziò a respirare molto forte. "Oh amico... wow tu..." si interruppe. "Cosa?" L'ho implorato. "Hai un buon sapore", sorrise. Non sapevo come prenderlo.... Voglio dire, non è il mio ragazzo... o... vero? Non ho mai avuto un ragazzo prima. ..merda. Ci siamo seduti lì a fissarci l'un l'altro. Penso che le espressioni miste di sorpresa, paura, sollievo e confusione sul nostro viso ci facciano sapere come si sentiva l'altro... questa era davvero una relazione nuova di zecca. L'ho afferrato mano e si mosse in avanti, verso di lui. "Allora... siamo fidanzati adesso?" chiesi, incerto. "Sì... fidanzati segreti... non dirlo a nessuno". lui ha sussurrato. Annuii... Ho cominciato a scendere dal camion quando, sono stato tirato all'indietro da una specie di strana forza... era lui. Ha afferrato i miei rifiuti e mi ha tirato indietro. Ho sentito questo corpo contro il mio... sembrava che fossimo una cosa sola.

Ho sentito qualcosa di duro colpire sotto il mio scroto (sacco di noci per gli ignoranti.) In basso ed ecco era il mio migliore amico... non ho mai toccato il fondo prima... mai. Non credo nemmeno di averlo fatto nelle nostre sessioni di cyber sex... Wolf mi ha afferrato e mi ha piegato sul sedile anteriore, e poi non sapevo cosa aspettarmi... dolore... piacere... Morte? 0_o Ho appena chiuso gli occhi, poi li ho aperti completamente inaspettatamente... pensavo mi stesse solo per ficcare il cazzo nel culo... invece me lo ha fatto scivolare lentamente nel buco... era imbarazzante ma era una transizione graduale. Entrava e usciva, ogni volta entrava sempre più in profondità. Rilasciando un sospiro ogni volta che entrava... stava esercitando molta pressione... ma potevo gestirlo. In realtà sono tornato sul suo cazzo così non avrebbe fatto tutto il lavoro. Il nostro lavoro di squadra lo ha portato dentro di me a metà strada. Poi ha iniziato a muoversi con un movimento più di routine. Per qualche ragione non è andato più a fondo... sono quasi certo che ci fosse abbastanza spazio per lui. Il nostro movimento combinato doveva essere abbastanza buono perché continuava a gemere di piacere. Ci siamo mossi sempre più velocemente, penso che l'intero camion abbia iniziato a tremare. Ho perso l'equilibrio un paio di volte e l'ultima volta sono caduto a pancia in giù. Poi il lupo era proprio sopra di me invece che dietro di me. Mi ha fregato come nessun domani. Non è ancora andato in profondità... ho sentito qualcosa afferrarmi la spalla, poi subito dopo l'ho sentito urlare molto forte. Poi...ho sentito della sborra calda e piena di vapore che mi scorreva dentro...ho sentito anche che veniva espulso dal suo cazzo. Poi si è tirato fuori un po' e la sborra ha schizzato la mia crepa e la parte bassa della schiena. Poi il lupo è crollato proprio sopra di me. Stavamo entrambi respirando velocemente. Era pazzesco... Ci siamo sdraiati lì per un po'... Ci siamo sentiti come per sempre. Tuttavia, erano solo dieci minuti. Mi sono ribaltato, mentre lui era su di me. Lo stavo affrontando. Ci siamo baciati un paio di volte. Poi si alzò. "Dovrei tornare a casa", ha detto. "Mio padre mi ucciderà se sono in ritardo." aggiunse. Ho annuito e ho cominciato a raccogliere i miei vestiti...poi qualcosa ha attirato la mia attenzione...era sdraiato sul pavimento del sedile posteriore. Il suo culo era così invitante...ho allungato una mano e gli ho asciugato alcuni dei suoi ora sperma freddo dalla mia schiena e lubrificato il mio stesso cazzo con esso. Ero ancora duro come un candelotto di dinamite. Ho fatto qualcosa che non avrei mai pensato di poter fare. Gli ho schiaffeggiato il culo e gli sono saltato addosso. Lui gemette per il dolore, ma poi mi sono posizionato su di lui in modo che il mio cazzo gli sfiorasse le chiappe. Lui sorrise di rimando e disse: "fottimi, tk. Ti amo." Ho guardato il suo culo, poi di nuovo la sua testa. "Ti amo anch'io lupo." Gli ho afferrato i fianchi e gli ho spinto il mio cazzo dentro. Ho gobbato su e giù fino a non poter andare più a fondo. ..Lui gemette, ma poi lo risucchiò velocemente. Gli stavo martellando il culo molto più forte di quanto lui battesse il mio... non potevo farci niente... Lui era... PERFETTO. Lo amavo, probabilmente molto di più di quanto mi amasse. Ho guardato in basso e lui ha sparato una piccola sborrata. Immagino che stessi picchiando contro la sua ghiandola prostatica o qualcosa del genere. Era magico... ma sapevo di essere lontano dal venire... quindi mi sono tirato fuori, e poi ho ricominciato a raccogliere i miei vestiti.

lupo: cosa pensi di fare?

TK: amico, dobbiamo andare avanti. Entrambi abbiamo persone che ci aspettano.

Wolf: Non ti lascerò sprecare mai più. Nessuno di noi due dovrà mai più masturbarsi.

TK: cosa intendi?

Lupo: Mettila così.

Eccolo lì, a succhiarmi di nuovo... anche dopo che gli avevo infilato il cazzo nel culo... che soldato. Ha succhiato un po' meno intensamente dell'ultima volta, ma alla fine... l'ho sentito... gli sono venuto dritto in gola e lui me l'ha leccato via.

Ci siamo vestiti entrambi, quando sono saltato fuori dal suo camion. Riuscivo a malapena a camminare. Penso di essere caduto almeno due volte. Ero debole alle ginocchia e per non parlare del mio buco del culo ora era 2 pollici più largo .... il lupo se ne andò e l'ho visto saltare in autostrada. Mio fratello John si avvicina a me all'ingresso del centro commerciale. "Ma dove cazzo sei stato, sei in ritardo di oltre un'ora!" si è agitato. "Per me è stata una vita, John." Gliel'ho detto mentre camminavo goffamente nel centro commerciale.

Storie simili

Miele in vendita parte 2

Miele in vendita 2 Stavo porgendo l'assegno a Jeb, ma non stava raggiungendo per prenderlo e ho iniziato a preoccuparmi che potesse recedere dall'accordo. Jeb si grattò le palle e si annusò le dita; l'odore deve aver incontrato la sua approvazione perché mi ha guardato, ha fatto rotolare il fiammifero in bocca dall'altra parte e ha detto. Ho un paio di stip-a-lations da aggiungere a questo accordo. Ha detto cercando di sembrare tutto avvocato. Che tipo di clausole? Lo guardai sospettoso. Bene, si fermò, prenderai la mia bambina e io non la vedrò almeno una volta al mese, perché mi mancherà...

2.2K I più visti

Likes 0

Il letto matrimoniale

È stata sposata giovane. Aveva quindici anni quando sposò un uomo di trentacinque anni, il suo nome era Rohan. Aveva paura di lui, e lui era eccitato da lei. Era bassa, aveva curve ben piazzate. I suoi seni erano abbastanza grandi per la sua struttura e spesso erano ben visibili nella parte superiore del corpetto. Il suo nome era Anna. All'inizio Anna non aveva paura del suo futuro marito, ma tutto è cambiato durante la loro prima notte di nozze. Era in piedi nel suo vestito mentre lui la fissava. Ispezionando ogni centimetro del suo corpo. Rabbrividì, nessun gentiluomo guarderebbe una...

2.2K I più visti

Likes 0

Heather e Ava si trasferiscono

È tardi quando vengo a varcare la soglia. Heather tiene il braccio intorno alla vita di sua figlia Ava. Sono in piedi nell'atrio vestiti solo con una delle mie camicie. Ava è una bellissima giovane donna proprio come sua madre Heather. Ti siamo mancati? Heather mi dice con un sorriso d'intesa. Puoi scommetterci, dico incontrandoli a metà strada. Heather alza le labbra per un bacio, che ho incontrato. Ava inizia a baciare il collo di Heather. Le mani di Ava scivolano tra di noi, una mi accarezza mentre l'altra strofina la figa di Heather sotto la sua maglietta. Li accarezzo entrambi...

2K I più visti

Likes 0

Obbligo o verità: edizione Neighbors

Obbligo o verità: Neighbors Edition Caratteri: Famiglia nera - I Johnson Marito: Thomas 40 anni, 6', 200 libbre, cazzo da 12 pollici Moglie: Jasmine 35 anni, 5' 7 150 libbre, seno 44DD, vita 34 pollici, bottino 48 pollici. Figlia: Kelly 14 anni, alta 5' 2 pollici, 95 libbre, tazza 32C, vita 18 pollici, bottino 28 pollici. Figlio: Marcus 15 anni, 6' 3 alto, 195 libbre, cazzo 12 pollici Nonna Pam 64 anni, 5' 8 alta, 240 libbre, seno 44F, bottino 52 pollici Famiglia bianca: gli Smith Padre: Jim 38 anni, 5' 11 alto, 175 libbre, cazzo 11 pollici Moglie: Tish 37...

2.1K I più visti

Likes 0

Divertimento estivo prima parte

Vorrei compiere 12 anni il nostro ultimo giorno prima delle vacanze estive. Non vedevo l'ora di passare molto tempo nel nostro ranch e godermi le dolci colline e le pigre giornate estive con la mia nuova amica Janet. Janet ed io ci eravamo conosciuti l'ultima settimana di scuola. Abbiamo colpito se fuori subito. Era una bellissima bionda, alta 5 piedi e 4 pollici con un corpo che non voleva mollare. Avevo scoperto che guardare altre ragazze stava davvero iniziando a eccitarmi e ho pensato che sarebbe stata quella persona speciale in cui potevo davvero entrare. Avevamo trascorso alcune notti a casa...

2K I più visti

Likes 0

Quel capodanno speciale_(0)

Lucy e Stace saranno qui presto, vuoi da bere? disse Amanda Senza troppe esitazioni accettai e le presi un grande bicchiere di baileys, Amanda era bellissima, a dire il vero. Era di circa 5 4' ma dall'altezza aggiunta dei tacchi che indossava stasera sembrava un facile 5 8'. Indossava un vestito bianco corto che era per lo più trasparente ed era abbastanza corto da poter vedere chiaramente la sua biancheria intima che quella sera era un perizoma leopardato se si chinava. Era morta di capelli rossi che erano perfettamente acconciati e stavano sempre benissimo. Mentre bevevo un sorso della bevanda, qualcuno...

2.2K I più visti

Likes 0

Una notte fuori dalle streghe

“I demoni vorticano e gli spiriti vorticano. Cantano le loro canzoni ad Halloween. Vieni a divertirti, gridano. Ma non vogliamo andarci, quindi corriamo con tutte le nostre forze E oh, stasera non entreremo nella casa stregata -Jack Prelutsky, La casa stregata *** Quello che succedeva in quella città la notte di Halloween era segreto e ai bambini non era mai stato permesso di saperlo. I genitori mandavano i loro piccoli nelle città vicine a fare dolcetto o scherzetto e gli adolescenti si recavano in pellegrinaggio in altre parti della contea per le feste di Halloween. Non importa quanto un bambino possa...

2K I più visti

Likes 0

Ballo lento_(0)

Una volta nella vita, ti imbatti in un partner molto potente e forte, uno che può spazzarti via in un batter d'occhio... uno che promette di essere il massimo amante memorabile che tu abbia mai avuto. Molte persone cercano invano di trovare un tale amore - il mio è entrato nel mio ufficio un giorno. Ero seduto alla mia scrivania, lavorando sodo... e mi è capitato di alzare lo sguardo per vedere il l'uomo dei miei sogni che aspetta fuori dall'ufficio del mio capo. L'aura di potere che irradiato da quest'uomo è stato sufficiente per farmi smettere di lavorare sull'urgenza progetto...

1.7K I più visti

Likes 0

Una nuova padrona 2

Ho assaporato il gusto dello sperma di Mistress Natasha nella mia bocca fino a casa. Mia moglie stava dormendo quando sono tornato a casa e mi sono infilato nel letto accanto a lei senza lavarmi o sciacquarmi la bocca. Ho mantenuto la mia routine settimanale la stessa di sempre tranne le due volte che io e mia moglie abbiamo scopato ho aspettato finché non mi ha urlato di sborrarle dentro (solo per rimanere obbediente a Mistress Natasha). Naturalmente, non riuscivo a pensare a nient'altro che a Natasha tutto il giorno e tutta la notte per un'intera settimana. Giovedì finalmente è arrivato...

1.8K I più visti

Likes 0

Figlio nerd e mamma

Figlio nerd e mamma Una mamma e suo figlio nerd, una storia in quattro parti su come diventare una troia sborra. Janet Bigs era una vedova di 38 anni, aveva i capelli rossi, un paio di tette 38E e un culo che teneva stretto allenandosi tre giorni alla settimana. Janet era una MILF. Suo figlio Wally era un ragazzino per la sua età, ma essendo al secondo anno del liceo aveva ancora diversi anni da crescere. Wally era il cervello di classe, quindi i bambini gli chiedevano sempre aiuto per i compiti. Ha provato per la squadra di calcio che ha...

1.8K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.