InterrazzialeFantascienzaSesso consensualeIncestoAnaleIngoio di spermaRiluttanzaPompinoScuolaPrima volta

Stupro

Scambiato

Ally nasconde il viso nel cuscino e lo morde mentre sente l'anello stretto che è il suo ano che si allarga per accogliere semplicemente la testa del cazzo straordinariamente largo e lungo del suo amico Dean. Lei urla nella stoffa mentre l'orifizio in cui non è mai stata penetrata prima viene allungato oltre la soglia del dolore che può sopportare. Ally è attualmente sdraiata a faccia in giù sul suo letto e indossa solo una maglietta e un paio di pantaloncini che Dean le ha abbassato fino alle caviglie. Prima di tentare di entrarle nel culo, aveva spalmato una grossa porzione...

257 I più visti

Likes 0

Schiavi sessuali rapite_(1)

Il viso di Sara era coperto di lacrime e si poteva vedere l'espressione addolorata sul suo viso. Giaceva legata come un maiale sul pavimento della sua casa. Aveva un anello imbavagliato in bocca, tenendolo aperto. Era ancora vestita. Le sue braccia erano tirate in alto dietro di lei. I suoi polsi erano stati legati strettamente, fissati con una pesante corda di canapa. Una barra di sollevamento era attaccata tra le sue ginocchia; era lungo più di un metro e la teneva aperta e distesa. Una corda era attaccata a ciascuna caviglia, l'altra estremità attaccata ai suoi polsi legati. La corda era...

555 I più visti

Likes 0

Le figlie di Salomone: il capitolo di Mina

Nota dell'autore: Prima di tutto permettetemi di ringraziare tutti i lettori che leggono e commentano le mie storie. Ora in fondo noti che la sezione dei commenti è stata disattivata. Questo perché un gruppo di perdenti ritardati pensa che la sezione dei commenti sia per loro per pubblicizzare i numeri di telefono e quanto siano veramente patetici. Per i perdenti là fuori che fanno questo, e non ho bisogno di nominarti, sai chi sei, spero che tu prenda la peste, sei troppo stupido per continuare a vivere. Per tutti gli altri grazie per aver letto. Se hai critiche costruttive sulla storia...

752 I più visti

Likes 0

Punizione dell'adultera

*** Dichiarazione di non responsabilità: questa storia ha forti temi di non consenso. Non perdono nessuno di questi atti nella vita reale e questa è una fantasia oscura - niente di meno, niente di più.*** Miranda si è svegliata in un grande container lungo circa 8 piedi per 40 piedi. Questo è tutto ciò che sapeva mentre veniva da qualunque cosa l'avesse drogata. Miranda Shaw era una bellissima ragazza di 23 anni. Era alta un metro e novanta, magra quasi al limite della minuta, con lunghi capelli color carbone, occhi castani, pelle pallida e seni perfettamente modellati che non erano né...

782 I più visti

Likes 0

Sì signore, farò quello che vuoi Parte 5; Il padre del mio ragazzo

Capitolo 6; Ho sedotto il padre del mio ragazzo. Come ti vesti per sedurre il padre del tuo ragazzo? Ho pensato tra me e me mentre mi preparavo quella mattina nel mio nuovo appartamento di lusso che Gene mi ha arredato per celebrare la mia decisione di restare. Cosa stavo pensando? Beh, stavo facendo due delle mie cose preferite in tutto il mondo, guadagnando un'oscena quantità di denaro, molto più di quanto mi era stato promesso, e scopando in modo osceno! Stavo decisamente diventando una troia hardcore. Mi stava praticamente sfruttando. Ho installato tutta l'attrezzatura video e tutto era pronto. Gene...

816 I più visti

Likes 0

Wonder Woman e l'anello del potere rosa

Sin dalla guerra della luce, Diana non aveva smesso di pensare alla sua esperienza con l'anello rosa. Certo, le dava immensi poteri indicibili e il potere dell'amore era intenso, ma c'era un altro effetto collaterale dell'anello che Diana non si aspettava. L'anello rosa l'aveva fatta arrapare oltre ogni immaginazione! Non aveva mai provato una tale euforia, ed essere vicina all'orgasmo per ore e ore le stava, francamente, cambiando la vita. Ora si ritrovò a pensare a poco altro. È stato un risveglio per la supereroina altruista che faceva sempre buone azioni per gli altri. L'improvvisa ondata di piacere per la sua...

821 I più visti

Likes 0

Legge draconiana, parte 2

Darian schioccò di nuovo le dita per ordinare alle catene tintinnanti di liberare i polsi di Roxanna dal soffitto. Non avrebbe dovuto preoccuparsi della fuga della principessa proprio in quel momento, nonostante il suo esuberante spirito di ribellione. La ragazza crollò senza tante cerimonie sul pavimento di pietra, troppo dolorante per muovere un muscolo, figuriamoci balzare in piedi e correre. Solo i suoi occhi si muovevano, il verde brillante e inquietante delle loro iridi tremolava dietro le sue ciglia imperlate di sudore, e lei lo guardava con respiri superficiali e annebbiati da dietro il suo bavaglio mentre Darian camminava con calma...

944 I più visti

Likes 0

Un giorno mai dimenticato - Parte 1

NOTA: suppongo che potresti chiamare questa storia stupro. Non era molto, ma mi ha colpito più di qualsiasi altra cosa abbia mai fatto prima. Sì, questo è successo davvero a me. Continua a leggere, per favore. Non c'è molta sessualità nella parte 1, ma nelle parti 2 + 3 C'È MOLTA. Non avevo idea di cosa mi aspettasse perché ho disobbedito ai desideri di mio padre e ho lasciato lo zaino della roulotte quando era al lavoro. Non lo saprà mai... pensai innocentemente mentre facevo un'impennata in aria sulla mia bicicletta Felt marrone scuro. Accanto a me c'erano tre dei miei...

922 I più visti

Likes 0

Usando Sara - Parte 2

Usando Sara parte 2. Dopo aver dormito il meglio che avevo dormito negli anni, mi sono svegliato più eccitato di ieri notte. Non riesco a smettere di pensare a ieri sera. Non riesco nemmeno a credere che mia moglie sia d'accordo. Non solo è andata d'accordo, ma sembra che le piaccia. Ho guardato e ho trovato mia moglie che dormiva ancora. Mi sono intrufolato nel seminterrato per controllare il mio nuovo giocattolo. L'ho trovata ancora legata al tavolo dove l'avevo lasciata, e sveglia. Ha iniziato a supplicare di essere lasciata andare. Povera Sara, non potevo lasciarla andare. Non volevo lasciarla andare...

1K I più visti

Likes 0

Piccolo Daniele

Introduzione: questa storia è basata su eventi reali, tuttavia i luoghi sono stati cambiati per la protezione degli altri. Mi chiamo Tommy e sono alto circa 5'3 145 sterline e secondo me non gay ma totalmente Bi. Adesso ho 16 anni e questa storia parla di eventi reali accaduti quando avevo 14 anni. Quando avevo 12 anni mia madre era morta e mio padre aveva ricominciato a frequentarsi e apparentemente aveva un cattivo gusto in fatto di ragazze perché o erano A: brutte da morire, B: calde come l'inferno ma ladri, o C: e avevano figli. Beh, quando avevo 14 anni...

1.3K I più visti

Likes 0