Piccolo Daniele

1.5KReport
Piccolo Daniele

Introduzione: questa storia è basata su eventi reali, tuttavia i luoghi sono stati cambiati per la protezione degli altri.

Mi chiamo Tommy e sono alto circa 5'3 "145 sterline e secondo me non gay ma totalmente Bi. Adesso ho 16 anni e questa storia parla di eventi reali accaduti quando avevo 14 anni.

Quando avevo 12 anni mia madre era morta e mio padre aveva ricominciato a frequentarsi e apparentemente aveva un cattivo gusto in fatto di ragazze perché o erano A: brutte da morire, B: calde come l'inferno ma ladri, o C: e avevano figli. Beh, quando avevo 14 anni mio padre ha trovato una nuova ragazza che stava bene ma aveva 4 figli! Si chiamava Hailey e aveva adottato i bambini dopo la morte del marito per riempire il vuoto, immagino.

Dei 4 bambini, uno si è distinto dagli altri, Daniel, era il bambino di 8 anni dall'aspetto più carino che avessi mai visto. aveva 8 anni, capelli rossi, ed era sempre sexy con me. Un giorno avevo deciso di portare il mio laptop a casa di Hailey e quando pensavo che nessuno stesse guardando avrei cercato del porno o qualcosa del genere. Il suo legittimo figlio di sangue si chiamava Johnathan e aveva 22 anni, è partito per il college l'anno scorso e ha lasciato la camera da letto al piano di sopra come sala dei videogiochi e quando ero lì sarebbe stata la mia camera da letto.

Beh, un giorno ho deciso di guardare del porno al piano di sopra sul mio computer. Mio padre e Hailey avevano portato 3 bambini fuori città per un giorno e mi avevano lasciato a guardare Daniel. Stavano via per 8 ore, quindi mi ha lasciato dei soldi per la pizza. Beh, stavo andando di sopra a cercare del porno quando me ne sono reso conto.

"merda, cosa devo fare con Daniel, non posso semplicemente lasciarlo giù, sento che potrebbe farsi male o qualcosa del genere"

"Beh, forse posso farlo distrarre o qualcosa del genere"

Ho pensato bene di cercare qualcosa che potesse fare per occuparsi di se stesso per circa 20 minuti mentre scivolavo di sopra e poi mi ha colpito.

“Daniel, vieni qui un secondo”

di punto in bianco è uscito di corsa dalla stanza di sua madre dove non dovrebbe mai andare.

“Perché eri lì, sai che non dovresti essere lì. Devo chiamare tua madre?"

"No, per favore, non metterti nei guai" implorò.

con quel piccolo sguardo sexy sul suo viso non ho potuto farne a meno ho ceduto.

"Va bene, voglio chiamare tua madre ma non tornare lì, mi hai capito?"

“Sì ok. Non tornerò nella sua stanza. Egli ha detto

"Bene, ora vai a prendere la bici e pedala nel cortile sul retro con il piccolo Johnny della porta accanto nel cortile sul retro"

I cortili non avevano una recinzione, quindi i ragazzi andavano lì in bicicletta nel grande cortile perché lì le mamme non volevano che entrassero in strada e venissero investiti.

“ok lo farò” disse

Mentre correva fuori dalla porta sul retro ho potuto vedere attraverso la finestra lui e Johnny che andavano in giro. Sono corso di sopra, ho acceso il computer e ho iniziato a sfogliare un po' di porno gay e bisessuale, ho tirato fuori il mio cazzo duro lungo 8 pollici e ho iniziato ad accarezzarmi mentre guardavo i video. finalmente un ragazzo davvero sexy è apparso sullo schermo e si è sdraiato sul letto e senza avere alcun lubrificante l'altro ragazzo ha spinto quella che doveva essere una palla da 11 pollici in profondità nel ragazzo sul letto!! oh ero in paradiso immaginando me stesso sia come il ragazzo che veniva scopato sia come il ragazzo che scopava.


Passarono circa 20 minuti e l'orologio del nonno nella sala suonò nella sala suonando per contare le 17:00. All'improvviso ho sentito Daniel salire i gradini della mia stanza e mi ero ricordato che sua madre gli aveva detto di fare il bagno alle 5. Quella piccola merda deve sapere leggere l'ora. Sono andato nel panico e ho cercato di rimettere il mio cazzo ancora solido nei pantaloni, ma non ha funzionato, quindi ho semplicemente coperto la mia virilità con una coperta proprio prima che salisse di sopra.

"Ciao Tommy" disse

I suoi vestiti erano al piano di sopra in modo che i bambini più piccoli non potessero raggiungerli. Quando ha detto hey, la mia bocca si è aperta quando ho visto il suo perfetto culetto di 8 anni. deve essersi tolto i vestiti giù per le scale ed essere corso qui nudo. mentre si girava anche lui verso i cassetti del chester per prendere i suoi vestiti, il suo culetto si dimenava liberamente e io perdevo ogni controllo. ancora arrapato e duro ho tolto la copertura e sono corso da Daniel afferrandolo e coprendogli la bocca. L'ho buttato sul mio letto e potevo dire che era spaventato.

“Cosa stai facendo, cosa hai intenzione di farmi?” chiese con voce impaurita

i suoi occhi caddero sul mio strumento duro come la roccia e sapeva cosa avrei fatto. l'ho tirato giù dal letto e mentre ero in piedi di fronte a lui ha iniziato a piangere gli ho detto che se avesse fatto rumore avrei detto a sua madre che era andato nella sua stanza sapendo che lo avrebbe spaventato di più.

"ora ascolta qui Sarai la mia cagna, sai cosa significa?"

“no” disse

"significa che farai quello che ti dico di fare e se non lo dirai a tua madre"

Sapevo di avere la sua attenzione e il mio cazzo era affamato del suo culo.

"ora succhiami il cazzo, puttana" non si mosse

"Ho detto succhia ora fallo !!" Gli ho afferrato la testa e l'ho costretto a ingoiare il mio cazzo.

La sua lingua era fantastica sul mio cazzo, quindi l'ho spinta più a fondo nella sua bocca fino a quando non ha iniziato a vomitare per avermi fatto un deepthroat.

"cazzo sì succhiami il cazzo dannazione, sì diavolo sì, o dio la tua bocca è sbalorditiva."

stava cercando di scappare, ma più si muoveva più il mio cazzo correva sulla sua lingua e mi faceva arrapare di più. Gli ho preso le mani sulla testa e lui ha rilasciato il mio cazzo.

SMAACCO!!!!

Gli ho dato uno schiaffo e ho detto...

"O mi succhi bene il cazzo o lo dico male a tua madre"

È tornato di fronte a me e senza che io facessi nulla gli ho rimesso in bocca il mio attrezzo, ha succhiato e succhiato e mi ha fatto scorrere la lingua sopra la testa e questo mi ha fatto impazzire.

L'ho tirato fuori e l'ho gettato sul letto, mi sono messo sopra di lui e l'ho tirato su nella posizione a pecorina.

“Più ti muovi, peggio ti farà male”

Spingo il mio cazzo in profondità nel suo culo fino a quando non va oltre, poi ne estraggo un po' e glielo sbatto subito dentro, lui soffriva e urlava come un matto. calzino in bocca e lo fissò con nastro adesivo.
"Cazzo, oh mio dio, sei stretto da morire ma non per molto"

Accidenti, è stato il miglior cazzo che abbia mai avuto, l'ho speronato di nuovo fino a quando non ho iniziato a prendere un ritmo uniforme. Stavo entrando e uscendo e potevo sentire le mie palle che gli schiaffeggiavano il culo ogni volta che rientravo. Potrei riempirlo quando i miei dadi iniziarono a irrigidirsi mentre acceleravo. Potevo sentire che stavo per sborrargli nel culo.

“Oh dio, sto per venire eccolo, OH MERDA!!!! OH CAZZO!!!!”

IL MIO seme ha riempito le viscere di Daniels e ha continuato ad andare avanti, devo aver avuto 9 spasmi prima che si fermasse, l'ho tirato fuori e lui è caduto sul letto privo di sensi. Mi sono alzato dal letto e non ho potuto fare a meno di pensare. Oh mio dio, l'ho appena fatto? L'ho fatto, ho appena violentato Daniel. il pensiero mi fece arrapare di nuovo e prima che me ne rendessi conto ero di nuovo duro. Ho avuto un'idea. Ho preso il telefono e ho chiamato il mio ragazzo.

"Ehi josh, non crederai a quello che è appena successo"

Ho spiegato a Josh cosa era successo e 10 minuti dopo sono successe 2 cose. 1 era che Daniel si è svegliato e nel momento in cui ha suonato il campanello sono corso giù per le scale e ho aperto la porta e non appena la porta si è aperta si è fatto strada baciandomi contro il muro e ha detto dov'è?

siamo corsi di sopra dove c'era Daniel e Josh si è spogliato.

“Daniel, questo è Josh e ti fotterà mentre lo faccio io, capito? "

Ha annuito e io mi sono avvicinato a lui come ha fatto Josh, siamo rimasti di fronte a lui e senza che io dicessi nulla ho iniziato a succhiarmi il cazzo e ad accarezzarmi, ha oscillato avanti e indietro diverse volte.

"Dannazione la sua bocca si sente bene" disse josh

Ho detto a Daniel di fermarsi e ho indicato il letto senza dire una parola, si è alzato sul letto e si è messo in posizione. dato che gli avevo già fottuto il culo, ho deciso di lasciarglielo fare a josh, mi sarei accontentato della sua bocca.

Gli ho messo il mio cazzo in faccia e lui l'ha praticamente ingoiato intero mentre Josh spingeva lentamente il suo cazzo da 7 pollici nel culo di 8 anni. josh ha iniziato lentamente e ha cominciato ad accelerare mentre daniel mi ha fatto un deepthroat di sua spontanea volontà.

"Quindi alla puttana piace essere fottuta, vero puttana?"

"Sì" disse mentre la sua bocca scivolava via dal mio cazzo e poi di nuovo su di esso.

dopo 15 minuti io e josh eravamo vicini, lui era il primo.

"Oh mio dio amico, sto venendo, uh, uh, uh"

mentre il suo cazzo pulsava nel culo del ragazzo, iniziò a succhiare più velocemente il mio cazzo e io ero così vicino

"La mia piccola puttana del cazzo vuole che venga nella tua bocca, vero?"

scosse la testa proprio mentre il mio carico gli soffiava in gola

mi ha tolto la bocca dalla testa proprio mentre veniva sparato un altro colpo ed è stato coperto da 2,3,4 colpi del mio succo.

“Ingoialo, puttana” deglutì senza alcuna esitazione.

cominciò a pulirsi lo sperma con le dita ea leccarlo via. Era la mia cagna personale e l'ha leccata.
Più tardi quella notte è entrato mentre ero ancora nudo e duro ancora una volta, si è avvicinato e si è seduto sulle mie ginocchia e la testa del mio cazzo gli è volata su per il culo e si è seduto lì per un secondo prima di iniziare a rimbalzare su e giù per il mio palo. Cominciò a gemere come me. Mi alzai con lui ancora impalato sul mio cazzo e mi sdraiai sulla schiena. iniziò a cavalcarmi in stile cowngirl scivolando lungo il pozzo finché non fu quasi fuori e loro si sbatterono di nuovo giù.

“Ti piace essere la mia cagna, vero? Sei la mia piccola puttana, vero?

"O dio sì, sono il tuo fottuto giocattolo dio sbatti il ​​​​tuo cazzo dentro di me" ha detto

dopo circa 5 minuti sono venuto e lui è crollato su di me.


Fine della parte 1

Storie simili

Lezioni apprese_(2)

Entro in classe e mi siedo in mezzo alla classe. La mia ragazza, Lacy, si siede accanto a me. Che succede ragazza? Lei chiede. Ehi! Dico eccitato, forse troppo eccitato. Ok rovesciamento. Versare cosa? Chi è lui? Chi è chi? dico con un sorriso malizioso. Suona il campanello e un uomo entra chiudendosi la porta alle spalle. Salvato dalla campanella. Penso a me stesso. Guardo l'uomo. È alto con i capelli biondi sporchi, gli occhi azzurri e molto bello. Sexy devo dire. Buongiorno lezione. Io sono il signor Miller. Prenderò il posto della signora Wright per il resto dell'anno scolastico. Dice...

2.2K I più visti

Likes 0

Rose, la mamma da sola

Rosa Nei giorni successivi ho ricevuto messaggi dai gemelli. Helen mi voleva più di ogni altra cosa ed era disposta a incontrarmi ovunque per mostrarmelo. Rose mi ha inviato un messaggio chiedendomi di incontrarci e parlare prima di incontrare una o entrambe le sue figlie. Il suo secondo messaggio mi invitava a incontrarla. Mi è stato appena dato un indirizzo e un'ora. Quindi quando sono arrivato sono rimasto sorpreso di trovarmi di fronte a una sala massaggi. Mentre varcavo la porta una giovane e carina donna ispanica mi ha salutato e mi ha chiesto che tipo di piacere volevo. Sono Mike...

261 I più visti

Likes 0

Camera Vergine

Questa è la terza storia che scrivo per questo sito e ancora una volta mi scuso se ci sono errori di ortografia o grammaticali o qualsiasi altro errore. Mi piace molto il feedback e se vuoi sottolineare eventuali errori fallo in modo costruttivo, non rispondo bene alle persone che criticano la mia punteggiatura quando il loro messaggio è scritto tutto maiuscolo o simili. Tieni presente che questa storia è completamente vera con una piccolissima quantità di abbellimenti per mantenere la storia in corso, quindi non pubblicare post dicendo che non potrebbe mai essere vero, perché lo è. Sono uscito con questa...

263 I più visti

Likes 0

Giochi per computer_(1)

Mandy Wilson sedeva tristemente sul sedile del passeggero mentre l'auto di sua madre Carol seguiva il grande camion di trasloco fuori Londra. Oh per l'amor del cielo, rallegrati, esalò la donna più anziana. Mandy, andiamo e questo è tutto. Le parole fecero semplicemente crollare Mandy sul sedile e incrociare le braccia ancora più strettamente sul petto sinuoso finché non le fece male. A volte puoi essere un bambino così piccolo, osservò Carol. Mandy rispose con il consueto ringhio di frustrazione e impotenza. Il motivo del suo umore cupo era stato messo in moto sei mesi prima quando, del tutto all'improvviso, sua...

286 I più visti

Likes 0

Fratelli curiosi (parte 1)

Tutto quello che riesco a ricordare di mamma e papà quando ero giovane era urlare e litigare. Vivevamo in una casa minuscola che non aveva molta privacy quindi potevi sempre sentire le urla. Per fortuna hanno divorziato quando ero giovane. Ci siamo trasferiti, mia sorella minore, mia madre e io. All'inizio è stato difficile non avere papà accanto, ma mi sono abituato presto. In ogni caso sono sempre stato più legato a mia madre. Era la mia sorellina che sembrava avere difficoltà, chiedendo di papà molto più spesso di quanto pensassi di lui. Ben presto si abituò al fatto che anche...

357 I più visti

Likes 0

Twat

Twat New York City è composta da cinque distretti, che equivalgono alle contee del resto dello stato. I cinque distretti sono Bronx, Brooklyn, Manhattan, Queens e Staten Island. New York City ha oltre 8,2 milioni di residenti. L'area metropolitana di Greater New York ha una popolazione di quasi 19 milioni di persone e si colloca tra le più grandi aree urbane del mondo. Quindi naturalmente mia figlia voleva andarci. Mia figlia Amanda odia il suo nome perché è troppo permaloso e corretto. Le piace che i suoi amici la chiamino acida. Ha attraversato il suo palco rosa da ragazza carina, il...

2K I più visti

Likes 0

Chat erotica

Ragazza: Prometto che tornerò quando potrò e che la chat potrebbe non essere oggi. Awe ho bisogno di dormire i miei genitori vengono oggi e passano la notte.. E so che non sei lì, quindi ti scriverò una piccola cosa visiva che voglio fare sesso mattutino ma il mio partner sta dormendo. Partner sei tu;) Uomo: Il mio cazzo è duro adesso piccola... Continua [b]girl: Siamo solo a letto e io sono nuda dalla sera prima. Hai i boxer. Mi sveglio e mi guardo di spalle, quindi mi accoccolo bene e mi chiudo e ti tengo stretto. Mi chino e inizio...

2K I più visti

Likes 0

Rachel scopa la coppia

Rachel scopa la coppia Un giorno, sono andato a una festa a casa di amici dove una giovane testa rossa che ballava ha attirato la mia attenzione; vederla ballare mi ha eccitato. Mi sono avvicinato a lei e ho iniziato a ballare anche io, presto stavamo ballando insieme. Dopo aver ballato per un po', ci siamo seduti e abbiamo iniziato a parlare. Mi sono presentata come Rachel, mi ha detto che si chiamava Jennifer. Dopo un po' di conversazione Jennifer e io abbiamo notato che la festa stava finendo e la gente se ne andava. Jennifer ha chiesto se può avere...

1.4K I più visti

Likes 0

Esperienza sessuale con la madre del mio amico 2

Vibratore tecno coniglio. Esperienza sessuale con la madre del mio amico -2 “Se ce ne sono più di uno, c'è un modo che devi fare per deviarli completamente in modo che io possa avere la possibilità di distruggere i dati. Le ho detto. Lei ha risposto che cosa devo fare? Devi provocarli per una penetrazione multipla, in modo che siano impegnati a fotterti senza sapere cosa sta succedendo intorno a loro “Ooooooh! No. Non posso farlo, non posso resistere ai loro fottuti cazzi che entrano in me alla volta, rispose in aggressività. “Se non puoi farlo, allora non posso aiutarti. ...

1.6K I più visti

Likes 0

RIMBALZANTE

Karen diede un colpetto sulla spalla a Steffi e le disse che la signorina Peters voleva vederla subito nel suo ufficio. Steffi finì di abbottonarsi la camicetta e chiese: Ha detto quello che voleva? No, replicò Karen mentre si affrettava fuori dallo spogliatoio, non sembrava sconvolta o altro, vuole solo vederti! Cristo, mormorò Steffi, è ora di pranzo e sono trattenuta dopo la lezione di ginnastica, mentre raccoglieva l'asciugamano ei vestiti da palestra e se li infilava nello zaino. Karen ha detto che volevi vedermi, ha osservato Steffi con voce interrogativa dopo aver bussato allo stipite della porta. Sì, Steffi, per...

1.1K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.