A proposito di Missy - 1

470Report
A proposito di Missy - 1

Introduzione: (gennaio 2005)

Nella storia "Mail order sex slave" pubblicata sotto il suo nome, Cathy ha usato il mio nome per il personaggio principale. Missy non è un nome insolito quindi non avrei dovuto offendermi, e non lo sono stato. In effetti, mi piace pensare che in un certo senso mi avesse in mente, perché l'idea di apparire in una storia porno mi eccita come mi eccita mostrare la mia figa quando sono su una spiaggia per nudisti con Katlin (e talvolta Cathy). Ma non sono molto simile alla ragazza della storia, né per età né per aspetto. - Tuo, signorina

Per inciso, dal momento che non spiega tutto, Missy ha 18, 5-10, 130 libbre, 36C-25-37 ed è molto carina. Ai ragazzi sembra piacere sapere quel genere di cose su di noi. E in questo caso la storia riguarda in realtà la ragazza che l'ha scritta, quindi immagino che potrebbe avere importanza. Ovviamente non è affatto minuta come la ragazza della mia storia originale. La vera Missy sembra più una super modella che una bambola di porcellana. Ha lunghi capelli biondi e sembra scandinava. Inoltre, poiché gran parte di questa storia coinvolge Katlin, abbiamo prima verificato con lei. Ma, come Missy, era felicissima. - Caty Cook

-----------------------------------

A proposito di Missy

-----------------------------------

Non c'era niente di buono in terza media finché non sono diventato amico di Katlin. Non mi piaceva nessuno dei miei insegnanti, odiavo la scuola, e soprattutto mio padre se n'era andato prima che finissi di sedurlo.

La mamma trattava papà di merda da anni. Immagino che quattordici anni prima avrebbe dovuto andare avanti e ottenere l'aborto. Ma allora, dove sarei? Ad ogni modo, non aveva mai voluto sposarsi e aveva iniziato ad avere relazioni forse tre mesi dopo la mia nascita. Quando avevo sette o otto anni smise di fare sesso con papà, anche se lo faceva sul sedile posteriore di un'auto con quasi chiunque altro. Più o meno quando ho compiuto dodici anni ho avuto il mio primo ciclo e mi sono reso conto che ora c'erano due donne in casa e almeno una di noi dovrebbe essere gentile con papà. Ma sembrava contrario all'incesto in quanto aveva relazioni extraconiugali.

L'ho convinto ad accarezzarmi un po', di solito iniziando con abbracci lunghi e persistenti. A volte mi sedevo sulle sue ginocchia e lui mi metteva le braccia intorno alla vita. Potevo sentire la sua erezione premere contro la mia figa, quindi perché non avrei dovuto muovere le sue mani sul mio inguine e sulle mie tette? C'erano voluti due anni per passare da una leggera strizzatura delle tette a una scopata con le dita, ma ero sicuro che non ci sarebbe voluto molto prima che riuscissi a fargli scoppiare la ciliegia. Non avevo coltivato nessun ragazzo perché avevo già un amante. Era solo lento ad ammetterlo. Poi all'improvviso se n'era andato!

Sarebbe stato meraviglioso se la mamma si fosse trasferita e non il papà. Non solo si è trasferito, ma si è trasferito molto lontano. L'accordo di divorzio sarebbe potuto andare peggio per la mamma, ma mio padre non ha dato carta bianca al suo avvocato. Mia madre aveva un buon lavoro e una cattiva reputazione. Non aveva mai fatto i giornali, ma la sua infedeltà era ben nota. Solo lui e io sapevamo che la sua paura dell'incesto era ciò che alla fine lo aveva cacciato. Anche il suo avvocato pensava che si fosse appena stufato di una moglie che lo aveva apertamente tradito per tutto il loro matrimonio.

Non c'erano alimenti nell'insediamento. La mamma si teneva la casa e riceveva un assegno di mantenimento dei figli abbastanza buono. Era davvero incazzata quando ho compiuto 18 anni lo scorso giugno e papà ha iniziato a mandare gli assegni a me invece che a lei! Per quattro anni aveva trattato i soldi come suoi. Non aveva nemmeno intenzione di spenderne gran parte per le bollette del college, costringendomi a contrarre enormi prestiti. La mamma in realtà è andata dal giudice e le ha chiesto di continuare a ottenere i soldi, il che non l'ha portata da nessuna parte. Infatti, secondo l'accordo giudiziario non doveva pagare niente a nessuno dopo che avevo compiuto 18 anni. Poi Sandy mi ha chiesto di girarle gli assegni.

L'ho fatto solo fino a quando non sono andato al college lo scorso agosto. Ora non lo faccio e ora non mi parla più. Quando sono tornato a casa lo scorso Ringraziamento e il mese scorso per Natale per vedere i miei amici, sono rimasto a casa della madre di Katlin. Un pomeriggio durante la pausa e mentre mia madre era al lavoro, Katlin ed io siamo andati a casa e abbiamo spostato tutto ciò che di personale volevo tenere. Non c'era molto e la maggior parte finì in fondo a un armadio a casa di Katlin. Ora posso arrivare facilmente alle cose senza dover rischiare un incontro con mia madre. Sono più grande di lei, quindi perché ho paura di lei?

Dopo che papà se n'è andato, ho iniziato ad interessarmi ai ragazzi della mia età. È stato più o meno nello stesso periodo in cui sono diventato improvvisamente un buon amico di Katlin, anche se ci conoscevamo dall'inizio della prima media. Katlin aveva perso suo padre diversi anni prima ed era molto comprensiva. Le nostre situazioni erano in qualche modo diverse. Mio padre era ancora vivo, mi amava ancora e qualche volta veniva a trovarmi. Ma io e mia madre ci odiavamo mentre Kira è la madre più gentile che una ragazza possa desiderare.

Certo, Katlin e io condividevamo quell'altro interesse, ragazzi. E lei non aveva fatto girare le ruote come me. Uno dei suoi attuali ragazzi, Robert, frequentava già la terza media, il che era un grosso problema, anche se aveva solo un anno più di noi. Quasi immediatamente ha deciso che Robert mi avrebbe sistemato con Kevin, un ragazzo per cui aveva davvero una cotta ma che conosceva solo tramite Robert. Era sicura che Kevin fosse il tipo di ragazzo che stava già "andando fino in fondo". E Katlin e io non volevamo altro che "andare fino in fondo" con un ragazzo, forse qualsiasi ragazzo purché ci rompesse ufficialmente l'imene. Con l'uso dei dildo, invece, sarebbe solo "ufficiale", non reale. Katlin e io ci eravamo entrambi occupati dell'effettiva distruzione delle nostre ciliegie, prima su noi stessi e, quasi immediatamente, facendolo l'un l'altro. Prima di diventare una buona amica di Katlin non mi ero mai resa conto che un dildo si sente dieci volte meglio quando qualcun altro me lo spinge dentro, anche un'altra ragazza. In realtà non mi ero mai concessa un orgasmo né con un dildo né con le dita. Ma la prima volta che Katlin ha leccato le labbra della mia figa, le sono esploso su tutto il viso. Da quel momento in poi poteva farmi quasi qualsiasi cosa e farmi venire.

Tuttavia, non ho dato a Katlin il suo primo orgasmo, perché Robert mi aveva preceduto. Anche se non stavano "andando fino in fondo", erano piuttosto eccitati e pesanti nel sesso orale. Katlin aveva imparato da sola a fare la gola profonda usando il pene di Bob. E a quanto pare Bob aveva adorato ogni fase del processo. Non era così bravo a toccarle la vagina e non si sarebbe avvicinato al suo ano. Ma baciandole e leccandole le labbra e il clitoride, le dava orgasmi ogni volta. E spesso si dava l'orgasmo solo succhiandogli il cazzo, specialmente quando aveva tutto in gola. All'inizio questo l'aveva spaventata perché non riusciva a respirare per brevi periodi di tempo. Ma una volta che l'ha superato e ha iniziato a sentirsi erotica per averlo completamente dentro di lei, è diventato orgasmico. Una cosa che non aveva fatto, ma che era tentata di fare, era succhiarlo senza prendersi una pausa fino a perdere conoscenza. Aveva avvertito Robert che se fosse svenuta avrebbe dovuto smettere immediatamente di scoparle la gola. Ma finora non era successo.

È incredibile quanto velocemente io e Katlin siamo diventati amanti, in realtà solo questione di ore. Eravamo rimasti entrambi dopo la scuola un giorno di marzo del 2000 per una prova teatrale in cui entrambi avevamo parti minori. Così siamo tornati a casa insieme, vivendo a sole due strade di distanza l'uno dall'altro. Ho iniziato a raccontare a Katlin della partenza di mio padre e dell'imminente divorzio. Si è scoperto che anche Katlin aveva sentito parlare delle infedeltà di Sandy, ma non che anche io e mia madre fossimo in così cattivi rapporti. E ora ero bloccato in casa con il genitore che odiavo mentre quello che amavo non c'era più!

Naturalmente, mi ha chiesto di venire a casa sua per quel che restava del pomeriggio. Io e mia madre non cenavamo quasi mai insieme, quindi probabilmente sarei potuto restare quanto volevo. Ma non osavo non presentarmi senza dirglielo prima. Quindi ho solo programmato di restare per qualche ora.

La casa di Katlin era vuota quasi quanto la mia. Sua sorella maggiore era al college e suo padre era morto diversi anni prima. Ma Katlin amava sua madre e sembrava che Cathy facesse ancora parte della famiglia. Katlin mi ha mostrato la camera da letto di sua sorella maggiore e sembrava ordinata ma abitata. Poi mi ha trascinato verso il comò di Cathy e ha aperto uno dei cassetti. Dietro una pila di biancheria intima sexy c'erano due scatole chiuse contenenti ciascuna dodici preservativi!

"Questo è il mio asso nella manica se Robert non ne compra un po' anche lui presto! A Cathy non dispiacerà. Sa anche che so che sono lì. Penso che li abbia lasciati lì per me, nel caso ne avessi bisogno. Kira me ne darebbe un po' se glielo chiedessi, ma è più facile fare cose del genere con una sorella comprensiva, anche una di sei anni più grande di me".

"Com'è Cathy?"

"Bello ma strano, soprattutto per una ragazza. Aveva già 18 anni quando l'ha fatto per la prima volta. Eppure faceva la gola profonda quando ne aveva quindici. Lo sai che tutti nella mia famiglia sono nudisti, vero?"

L'improvviso cambio di argomento era sconcertante. E no, non lo sapevo. Non sapevo di conoscere nudisti. In effetti ho avuto tutte le solite impressioni sbagliate sulla nudità. Non sapevo che alcuni nudisti sono odiosamente "morali". La famiglia di Katlin sembrava semplicemente godersi la spiaggia e il campeggio nudi. I suoi genitori non erano fanatici religiosi. Ma non erano nemmeno scambisti. Kira, ora che era di nuovo single perché era diventata una giovane vedova, probabilmente avrebbe rimorchiato molto facilmente ragazzi di marca che andavano in giro nudi su una spiaggia libera, ma non lo fece. Kira aveva appena compiuto 43 anni ed era ancora stupenda, molto più carina di Sandy che ne aveva solo 34. Eppure mia madre pensava di essere un dono di Dio per gli uomini. Si vestiva come una puttana, andava nei bar e si faceva scopare, senza nemmeno insistere per una stanza di motel. Penso che in realtà preferisse i parcheggi. A volte fingeva di avere ancora vent'anni se il ragazzo non sapeva che sua figlia era più carina, più alta e aveva le tette più grandi. Penso che sia contenta di non dover più essere vista con me anche se le mancano i controlli del "mantenimento dei figli".

Sebbene fossi interessato al fatto che la famiglia di Katlin fosse nudista, ero ancora più interessato alla sua mano che ora mi accarezzava i seni. Non ero mai stato toccato in quel modo prima d'ora, tranne che da mio padre. Non sapevo che potesse essere così bello quando lo faceva una ragazza. Mi appoggiai allo schienale e sospirai, lasciando ricadere la scatola dei preservativi nel cassetto. Katlin è solo pochi centimetri più bassa di me e mi sono ritrovato ad appoggiare comodamente la testa sulla sua spalla, rilassandomi, lasciando che le mie gambe si aprissero come se volessero di più. Senza pensarci, il mio corpo sembrava sapere dove sarebbero dovute andare le sue carezze. Indossavo i jeans e all'improvviso mi sono sembrati un bagaglio indesiderato.

"I nudisti vanno nudi in casa loro?" Ho chiesto principalmente come suggerimento.

"Kira, Cathy e io sì. E mio padre lo faceva quando era vivo. Non so cosa facciano gli altri nudisti."

"Penso che mi piacerebbe essere un nudista!"

Andammo nella camera da letto di Katlin, dove ci spogliammo a vicenda. Non so perché fosse così divertente farlo in quel modo, ma sapevo che lo sarebbe stato. Katlin poi mi ha detto che mentre era molto interessata al sesso orale con il suo ragazzo e aveva già succhiato anche altri due ragazzi, non aveva mai fatto l'amore con un'altra ragazza. Ed era ovvio per entrambi che stavamo per fare l'amore. Essendo più grande, suppongo che avrei fatto la diga migliore. Ma a Katlin sembrava piacere prendere il controllo. Forse non ero abbastanza veloce per lei.

A quasi quattordici anni, i miei peli pubici erano già più folti che mai. Forse va di pari passo con l'essere bionda. Quando ho sviluppato per la prima volta, ero quasi imbarazzato dal fatto che, tranne che da vicino, non sembrava che avessi peli pubici. Ma poi le mie tette sono diventate così grandi che nessuno poteva guardarmi e pensare "immaturo". Dal momento che non avrò mai un castoro fotogenico, più recentemente l'ho tenuto rasato, cercando l'aspetto della figa nuda. Ad alcuni ragazzi piacciono le ragazze con grossi castori neri e spessi. Ma non posso offrirlo comunque.

Katlin adorava i miei radi peli pubici quasi invisibili dicendomi che sembrava divertente per una ragazza avere il pube nudo che era alto quasi un metro e ottanta e aveva il seno grande. Potrebbe aver detto divertente, ma la sua lingua mi ha detto che era felice. E la sua lingua mi ha deliziato. Tanto che mi sono sentito strano dappertutto, una specie di tremore e contrazioni e mi chiedevo cosa c'era di sbagliato in me. E mentre la bocca di Katlin faceva cose alle labbra della mia figa e al clitoride, mi sono ritrovato a stringermi le tette e pizzicarmi i capezzoli. Poi improvvisamente ma delicatamente ho sentito la sua lingua scivolare dentro di me e ho scoperto a cosa mi stavano portando tutti quegli spasmi. Fino ad allora avevo pensato che l'orgasmo fosse qualcosa che avevi quando un ragazzo ti infilava il pene nella vagina. Non sapevo che potesse succedere in altri modi e non sapevo che non succedeva sempre quando una ragazza aveva rapporti con un ragazzo. Da qualche parte tra le labbra della mia figa si è aperto un piccolo foro che non sapevo nemmeno fosse lì e ha schizzato il mio succo d'amore su tutto il viso di Katlin. Non mi rendevo nemmeno conto di quello che stavo facendo. Tutto quello che sapevo era che era meraviglioso!

E poi ho fatto qualcosa di totalmente ingiusto. Mi sono addormentato! E ho fatto questo meraviglioso sogno di innamorarmi di una ragazza. Quando mi sono svegliato, o forse ho ripreso conoscenza, Katlin mi stava ancora leccando pazientemente, ripulendo il casino come se il mio sperma fosse il miglior nettare del mondo. Entrambi ci siamo sorrisi e lei ha continuato a leccarmi e baciarmi dappertutto, non solo tra le mie gambe.

Alla fine ho ripreso abbastanza controllo di me stesso per prendere parte attiva al nostro fare l'amore. Katlin ha fatto il suo turno sdraiandosi a aquila distesa sulla schiena sul suo letto matrimoniale. Ho iniziato con le sue labbra, baciandola dolcemente, la mia nuova e unica amante donna. Le ho leccato e baciato il collo e ho notato che i suoi capezzoli erano ingrossati e rigidi, e anche sensibili. Ho sentito tra le sue labbra inferiori e ho trovato il suo clitoride abbastanza facilmente. Era nella stessa condizione di eccitazione dei suoi capezzoli. Adoro succhiare i capezzoli di Katlin. Mentre lo facevo per la prima volta, si inarcò, gettò indietro la testa ed emise un lungo sospiro. Potevo sentire il suo capezzolo sinistro crescere apparentemente tra le mie labbra e l'altro tra le mie dita. Ho morso delicatamente quello tra i denti e lei ha urlato così ho smesso immediatamente.

"Oh, è stato così bello! Penso che tu mi abbia fatto venire", sospirò.

Ho preso questo come un suggerimento per indagare. Tra le gambe di Katlin era diventata improvvisamente molto più bagnata. Dove andavano le mie dita presto le seguii con le mie labbra. Perché avevo la bocca nel posto giusto, e perché mi ha dato un secondo di avvertimento, ho avuto il suo prossimo orgasmo proprio nella mia bocca. La mia sborra non è la più gustosa del mondo, perché quella di Katlin è migliore. E forse entrambi preferiamo comunque l'eiaculazione maschile. Ma questa era la prima volta che assaggiavo cume, maschio o femmina. E l'ho adorato tanto quanto ho amato Katlin.

--------------

Kevin si è rivelato essere tutto ciò che Katlin e io speravamo. Ha organizzato un doppio appuntamento per noi il fine settimana successivo. Non sapevo cosa dire a mia madre. Sembrava che non le importasse molto di quello che facevo, ma avevo la sensazione che non avrei dovuto farle sapere che mi stavo divertendo. Andare a casa di Katlin ogni pomeriggio era qualcosa che quasi non notava. Ma gli appuntamenti potrebbero significare sesso. E a mia madre piaceva pensare che non fossi abbastanza grande per quello. Così le ho detto che stavo passando la serata con Katlin ed ero stato invitato a passare il fine settimana.

"Bene, perché sto cenando con un amico", ha risposto. L'unica cosa che Sandy mangiava agli appuntamenti era il cume. Significava solo che non aveva intenzione di cenare con me.

Beh, per una volta speravo di farmi almeno uno spuntino di sborra maschile anch'io. Andrei comunque anche per un pasto normale. Essendo attivo, giovane e alto, non devo controllare le mie calorie come fa mia madre. Ovviamente non ero sicuro di cosa sarebbe successo con Kevin. Ma se lo avesse voluto, non ci sarebbe stata nessuna merda al primo appuntamento per questa ragazza. Ero più che pronto a farmi scopare e Kevin mi sembrava terribilmente buono. Naturalmente, anche Bob e Katlin erano ancora nella fase orale, quindi io stesso non contavo su nient'altro.

L'appuntamento era per cena, un film e poi qualche festa. Essendo in terza media e già 16enne, Kevin aveva la patente, anche se non avrebbe dovuto guidare dopo il tramonto se non con i membri della sua famiglia per il primo anno. Ha semplicemente respinto questo dicendo che eravamo tutti "come una famiglia" e Katlin e io siamo rimasti molto colpiti! Diavolo, non importava. Stavamo andando a scopare, non a bere. E quand'è che un ragazzo è arrivato a non poter guidare solo perché si era fatto scopare?

La grande domanda era dove? Katlin e io sapevamo che sarebbe toccato a noi. L'auto era la risposta ovvia, ma non quella preferita. Poi Kira si avvicinò al piatto. Sapeva cosa avevamo pianificato e non fece alcun tentativo per fermarci. Infatti, giovedì ci ha informato che sarebbe dovuta essere via per il fine settimana e che non sarebbe stata in giro per aiutarci a intrattenere i nostri fidanzati. Fino ad oggi, penso che abbia organizzato quel viaggio del fine settimana solo per poter gestire la sua casa. Immagino che anche Kira fosse un'adolescente arrapata una volta.

L'appuntamento era per venerdì sera, anche se Katlin e Bob si vedevano spesso due volte nei fine settimana. Penso che, anche se ufficialmente non c'era niente, fosse chiaro che se a Kevin piacevo mi avrebbe rivisto il giorno dopo. La cena e il film sono stati fantastici, credo. Non ricordo cosa abbiano mangiato o cosa fosse il film, ma mi è piaciuto molto giocare con Kevin sotto il tavolo e sentire le sue mani dentro i miei vestiti durante il film. Dubito di sapere persino mentre lo "guardavo" quale fosse il film. Abbiamo lasciato il film, siamo saliti in macchina, io davanti con Kevin, e proprio lì ha iniziato a spogliarmi. Ero così eccitato che ho quasi dimenticato il nostro accordo, ma poi Katlin ha parlato sul sedile posteriore mentre respingeva le dita palpitanti di Bob.

"No, andiamo a casa mia!" ha suggerito.

"Ma ci sarà tua madre."

"No, è via per il fine settimana!"

Potevi vedere le luci lampeggiare in entrambi gli occhi maschili. Ovviamente non avevano mai avuto due membri consenzienti del sesso opposto nell'intimità di una casa prima d'ora. Nemmeno noi. Ma lo sapevamo da più di un giorno.

"Sapevate" ho chiesto loro, "che Katlin e sua madre sono entrambe nudiste? E c'è una regola che vieta alle donne di indossare qualcosa in casa sua? Immagino che ai ragazzi sia permesso scegliere. Ma Katlin mi ha detto che lei e io devo spogliarmi appena oltre la porta d'ingresso. Spero che a nessuno di voi dispiaccia?"

La mia presa in giro era quasi troppo efficace. Kevin, che comunque non era un pilota così esperto, ha quasi fatto schiantare la macchina. Immagino ci siano altre cose oltre all'alcol che possono compromettere la guida di un ragazzo. Più tardi mi sono reso conto che nessuno dei due ragazzi, ovviamente, aveva mai fatto sesso di gruppo. In effetti erano entrambe vergini! Nonostante la loro mancanza di esperienza, o imparavano velocemente o semplicemente avevano un talento naturale. Prima che dicessi qualcosa, nessuno dei due aveva immaginato che avremmo lasciato che entrambi ci vedessero entrambi nudi. La cosa giusta era che ogni coppia andasse in una camera da letto separata.

"C'è un'eccezione per la ragazza che si spoglia una volta che è dentro la porta. Se c'è un ragazzo presente che vuole farlo, deve lasciargli l'onore." Stavo inventando "regole" a destra ea sinistra e mi divertivo un sacco! La mia regola successiva era che i ragazzi dovevano spogliarsi all'appuntamento dell'altro. E fateci uno alla volta così tutti potranno vedere la ragazza che viene spogliata. L'unico vero problema era chi si spogliava per primo. Volevo che fossi io. Ma sapevamo tutti che Katlin meritava il diritto alla prima esposizione.

Una ragazza che sembra carina con i suoi vestiti di solito è carina anche senza vestiti, specialmente se i suoi seni non si abbassano. Katlin ha il seno sodo e una figura deliziosa. Ha la stessa figura di sua sorella maggiore Cathy, ma sembra un clone di sua madre, il che significa che è sia formosa che bellissima. Katlin e Cathy differiscono in altri modi dal collo in su. Cathy è un ingegnere. A Katlin piacciono le cose tradizionali da ragazze, come la musica, il dramma e farsi scopare in terza media. E non stava nascondendo quel fatto a Kevin e Bob non più di quanto stesse nascondendo le labbra della sua figa. Certo, ha anche questo folto e folto tappeto di peli pubici che taglia con cura e adora mettersi in mostra.

Kevin, seguendo le mie regole, la stava spogliando mentre io e Robert guardavamo, Robert un po' stronzo. Avevo già visto Katlin nuda e in buona luce. Ma forse non aveva mai visto così bene la bellezza che aveva accarezzato molte volte. O forse il corpo di Katlin colpisce sempre un uomo in quel modo anche se non è la prima volta che la vede nuda. Diverse volte, quando Kevin sembrava un po' timido, gli prendeva la mano e gliela strofinava contro la parte del corpo più vicina. Sono diventato un po' geloso, o forse solo eccitato. Quindi, quando ha tenuto la mano di Kevin sul seno o sull'inguine, ho fatto lo stesso con quella di Robert. Non è stato così divertente per me perché ha dovuto palparmi attraverso i vestiti. Ma la sua erezione mi diceva che non era disinteressato al mio corpo.

Quando Katlin ha finalmente ammesso di essere nuda e che non c'era nient'altro che Kevin avesse bisogno di fare, è stato il mio turno di essere spogliato. Immagino che Kevin abbia continuato ad accarezzare Katlin, ma a malapena me ne sono accorto o mi è importato. Kevin non era il mio amante, solo il mio accompagnatore. Se le cose rimanevano cambiate, non mi importava che Bob diventasse il mio amante. No, per niente. Non ero sicuro di come si sarebbe sentito all'idea che Kevin si fosse scopato Katlin prima che l'avesse mai fatto davvero, ma sapevo che a Katlin non importava. Alla fine voleva entrambi i ragazzi e non le importava chi fosse il primo a mettere il suo pene nella sua vagina.

Un'altra cosa di cui abbiamo discusso il giorno precedente sono state le gomme. Katlin ed io eravamo entrambi abbastanza sicuri che fosse il momento del mese sbagliato per entrambi, lei meno di una settimana dopo il suo ciclo e il mio in scadenza da un giorno all'altro. Quindi abbiamo deciso di farlo al naturale questa prima volta. Ed entrambi abbiamo promesso che sarebbe stato solo per questa volta, che avremmo usato i preservativi di Cathy la prossima volta. Ma una ragazza deve sentire un pene nudo dentro di sé qualche volta, quindi perché non la prima volta?

All'inizio avrei aiutato Bob in modo da potermi spogliare più velocemente. Ma è stato così divertente essere svestito che mi sono ritrovato a godermelo come uno spettatore, guardando la mia stessa seduzione quasi incredulo per quanto mi stavo divertendo. Bob era molto bravo a spogliare le ragazze. Si era esercitato con Katlin, e forse con altri. Rimanere seminudi e pomiciare era una cosa abbastanza normale, immagino, per le ragazze della nostra età. In un certo senso me lo ero perso perché ero troppo coinvolto con mio padre, quindi probabilmente mi stavo godendo l'attesa anche più di loro.

Ho sentito la mia camicetta sbottonata e ho visto il mio reggiseno rivelato come un'opera d'arte. Praticamente era un'opera d'arte e non era nemmeno particolarmente economica. Le mie tette erano bellissime con i miei capezzoli che mostravano attraverso il pizzo delicato. Siccome sono grosse, le mie tette si abbassano un po' e sto meglio con il reggiseno sotto la camicetta. Ma questo particolare reggiseno è stato progettato per essere visto molto più che per fornire supporto. La mia gonna era corta e attillata e Bob ha avuto qualche problema a sbottonarla. Ma ogni pochi secondi mi accarezzava le natiche così non mi spazientivo. Anche le mie mutandine erano un'opera d'arte e Bob era debitamente riconoscente. Erano di pizzo, sottili, elastici e raccoglievano le labbra della mia figa in piccoli rigonfiamenti che sembravano un'offerta femminile. Un sottile filo elastico verticalmente lungo la schiena raccoglieva le mutandine nella mia fessura in modo che ogni guancia fosse ben visibile. Quando ho fatto la modella per Katlin il giorno prima, lei ha detto che avevo un bell'aspetto da mangiare. certo che lo speravo! Le mie mutande avevano lo scopo di far sembrare una ragazza cattiva, nuda e più sexy che nuda. E penso che lo abbiano fatto. Per un po' Bob voleva solo ammirarmi con loro addosso. Mi chiedo se i ragazzi hanno idea di quanti problemi dobbiamo fare per sembrare sexy? Devo aver passato un'ora a scegliere le mutandine in modo che Bob potesse ammirarle per circa 30 secondi. E ne è valsa la pena!

"Devi toglierli prima o poi. Non puoi fottermi con quelli addosso. Sono troppo delicati e si strappano!"

Dopo che ho detto questo, ha finito lentamente di farmi. Poi mi prese in braccio, come un uomo fa con la sua sposa, e mi portò oltre la soglia della camera da letto di Kira. Robert aveva solo quindici anni e io ero già quasi adulto e non piccolo. Quindi sono rimasto molto colpito dalla sua dimostrazione di forza. Per diversi anni ero stato più alto di tutti i ragazzi della mia età, e probabilmente anche più forte. Quindi questa nuova situazione con un ragazzo di un anno e mezzo più grande, è stata una vera gioia per me. Sia Cathy che Katlin avevano letti matrimoniali nelle loro stanze. Ma Kira aveva questo King enorme, perfetto per un'orgia tra due coppie. Questo era un altro argomento di cui io e Katlin avevamo discusso. Mi aveva assicurato che la fodera era lavabile.

Penso che mentre mi portava in camera da letto sia stato quando ha deciso che mi avrebbe fatto scoppiare la ciliegia e avrebbe lasciato che Kevin avesse Katlin. O forse non c'è mai stata alcuna decisione, solo il fatto che nessuno dei due sembrava disposto a lasciar andare la ragazza che teneva in braccio. Penso che questa sia stata la prima volta che mi sono reso conto di quanto sia facile ottenere quello che vuoi quando anche il ragazzo lo vuole!

La mia vera e propria deflorazione è avvenuta molto rapidamente. E così ha fatto Katlin's. Ho lasciato che Bob mi sdraiasse sul letto ma mi sono seduto mentre lui si spogliava, poi ho insistito per succhiarglielo, facendolo bagnare mentre infilavo diverse dita dentro di me. Poi mi sono sdraiato sul letto, ho allargato le cosce e ho aspettato.

Dovrebbe essere difficile, ma mi stavo stirando con un dildo che avevo rubato a mia madre. Ne aveva così tanti che non credo si fosse mai accorta che mancava. Ad ogni modo, tenendomi spalancato ho sentito prima la punta di Bob, poi il resto di lui, scivolare dentro di me in una penetrazione lenta e liscia e all'improvviso ho capito che non ero più vergine! Ero assolutamente estatica, più contenta di essere una donna ora che anche di quella meravigliosa sensazione di peluche che stavo provando. Non c'era molto attrito o stiramento, solo questa meravigliosa sensazione di essere penetrato nel mio essere più intimo. Non avrei mai immaginato che questo mi avrebbe fatto sentire improvvisamente così diverso nei confronti di qualcuno. Ma Bob adesso era il mio Dio, la cosa più meravigliosa che avesse mai camminato sulla faccia della Terra! In quel momento sarei morto per lui! Potrei persino immaginare di passare il resto della mia vita a fare l'amore con un solo uomo se lui mi volesse. Ero piuttosto gonzo!

Quando ero convinto che la vita non potesse migliorare, ha iniziato a muoversi dentro di me e ho scoperto quanto mi sbagliavo. Sarei potuto svenire dalla gioia. Forse sono svenuta quando ho raggiunto il mio primo orgasmo. Ho imparato che c'erano orgasmi e c'erano orgasmi, e questo in confronto a quelli che avevo avuto con Katlin era un super orgasmo! L'ho sentito iniziare da qualche parte come nella punta delle dita o nelle dita dei piedi o nelle gambe. Certamente ha colpito le mie cosce interne, la mia figa e il mio ano prima di esplodere nel mio buco dell'amore. Questa volta il mio succo d'amore zampillante ha trovato un'erezione maschile per il suo giusto obiettivo. Ho dovuto chiudere gli occhi perché sembrava che stessero per uscire. E per tutto il tempo il mio meraviglioso amante ha continuato a fottermi con la giusta quantità di forza.

Forse qualsiasi importo sarebbe stato l'importo giusto. Ai miei occhi e nel mio corpo, Bob non poteva sbagliare. I ragazzi non dovevano venire dopo averci scopato. Ma poi Katlin e io avremmo dovuto scoparci anche il partner l'uno dell'altra. Non riuscivo a ricordare nessuno dei nostri grandi progetti, suoi e miei. In quel momento, con le mie gambe spalancate e avvolte attorno alla sua vita e il suo pene dentro di me, non volevo fare niente tranne quello che voleva Bob. Il mio meraviglioso amante Robert! Quindi non c'è da meravigliarsi che abbiamo continuato a scopare, io soffrivo di molti altri orgasmi, finché non ho sentito l'erezione di Bob iniziare a contrarsi dentro di me. Voleva venire nella mia vagina! Oh, che meraviglia! L'ho incoraggiato e sono stato premiato. Mentre sgorgava dentro di me, sentii il mio stesso sesso liberarsi di nuovo, ed ero incapace di evitare di mescolare i miei succhi d'amore con i suoi, anche se i suoi erano per lo più in profondità dentro di me e il mio dove per lo più su tutta la base del suo pene.

Ed erano solo le dieci e mezza di sera!

Circa mezz'ora dopo ho iniziato a rinascere, tornando a questo banale piano di esistenza. Apparentemente la verginità di Katlin aveva ricevuto l'ascia più o meno nello stesso periodo della mia. Nessuno di noi aveva prestato la minima attenzione a quello che stavano facendo le altre due persone che condividevano il letto. C'era questo problema con il coprifuoco. Non mio o di Katlin. Noi due eravamo liberi di scopare tutta la notte. Ma i ragazzi, no, gli uomini, non avevano fatto progetti del genere. Siamo stati così bravi nel pianificare tutto. Ma se li avessimo resi consapevoli della sorpresa, avrebbero potuto fingere di passare la notte l'uno a casa dell'altro o qualcosa del genere. Nessuno dei due aveva un coprifuoco definito perché la gente si aspettava sempre che i ragazzi potessero restare fuori quanto le ragazze. Ma entrambi dissero che sarebbe stato meglio presentarsi prima delle due, il che significava lasciare il letto verso l'una del mattino. Robert aveva programmato di vedere Katlin nel primo pomeriggio dopo aver finito alcune commissioni. Kevin era abbastanza sicuro che sarebbe stato libero per un altro "appuntamento bollente". Sua madre era in visita da sua madre e suo padre non ha mai detto di no.

Quindi è stato organizzato. I ragazzi ci avrebbero portato a fare escursioni poi a cena e di nuovo al cinema. Ma in realtà, avrebbero nascosto la macchina in garage così avremmo potuto passare l'intera giornata come volevamo, scopando.

Mentre mi scopava, Robert era l'unico uomo al mondo che valesse la pena scopare. Ma circa un'ora dopo non ho fatto obiezioni quando i ragazzi volevano cambiare partner. Mi sentivo un po' abbandonato ma ancora più eccitato. Dopotutto, non era Kevin che avevo progettato di avere dentro di me in primo luogo? E ora che avevo avuto la possibilità di pensarci, non era stata la voce di Katlin che urlava il suo piacere proprio accanto a me mentre le stava facendo l'atto? L'idea di far entrare il suo pene dentro di me all'improvviso mi sembrò un'idea meravigliosa. Sicuramente si è rivelata un'esperienza meravigliosa. Quando finalmente i ragazzi sono scesi da noi, lasciando due femmine ben scopate, ora donne, distese sul letto l'una accanto all'altra, quasi non riuscivo a muovermi. Li ho sentiti lavarsi, poi vestirsi, poi uscire dalla porta principale. Qualche tempo dopo, dopo che il rumore della loro macchina era passato da tempo, ho sentito il letto muoversi leggermente. Le labbra di Katlin erano sulle mie e l'ho sentita dire qualcosa di dolce e amorevole per me, ma non so cosa. Era giorno quando mi sono svegliato.

--------------

Dopo che sono diventata una donna in senso biblico, le visite occasionali di papà sono diventate molto più facili da gestire. Ricordo di avergli detto a cena in un bel ristorante che non ero più vergine. E ricordo parola per parola la sua risposta:

"Bene. Avevi bisogno di qualcuno che lo facesse per te."

Poi ha continuato a chiedermi come andava la scuola e come me la cavavo con mia madre, quasi fosse una sconosciuta, non una donna con cui era sposato da quattordici anni. La mia deflorazione era qualcosa che sembrava considerare semplicemente un buon risultato da parte mia, come ottenere una "A" in più sulla mia pagella. Da allora siamo stati semplicemente buoni amici. Non cerco di sedurlo e lui sembra quasi dimenticare che ci ho provato.

Ma questo non significa che non mi piacerebbe ancora se si interessasse. Forse potrei mostrargli alcune cose che ho imparato. Al liceo io e Katlin probabilmente facevamo più sesso di quanto ne facesse mia madre, anche se con molti meno ragazzi. Semplicemente non eravamo sgualdrine sull'essere sgualdrine. Come quella volta che ho perso la mia ciliegia. Era deliziosamente romantico e Robert e Kevin mi amano ancora oggi. So di averlo fatto bene per loro quasi quanto loro hanno fatto per me.

Ma la cosa più selvaggia che io e Katlin abbiamo fatto è stata stare con Mark per la maggior parte del nostro ultimo anno. Mark is almost seven years older than us, and we were a month short of seventeen when we first met him. Katlin is two days older than me and for five years now her mom has always had a party for both of us on June 8, the day in between. I never even mentioned these parties to my mom. I almost think it was a surprise to her when I turned 18 last summer.

Katlin likes to flirt with men older than her. She knew Mark was probably in his mid twenties, and pretended she was also. They got talking in the grocery line and were lovers a few hours later and several days passed before she told him the truth about her age. In our state, sixteen is the age of consent so there was no legal risk for him. But God help him if he took a picture of Katlin with her nipples exposed. They'd nail him for child pornography, in spite of the fact that being a nudist in a family of nudists, Katlin has posed naked for pictures most of her young life.

The next day she could hardly wait to tell me about her affair with an "older" man. And naturally, I wanted to meet him. In high school, by the time you're a senior, no one is surprised if you fuck your boyfriend. Katlin and I went a bit beyond that having started, both of us, in eighth grade. Nor did we feel we had to restrict ourselves to just one boy, though we didn't advertise having multiple affairs. We acted like nice girls so teachers and guys who didn't know us assumed we were. Boys we dated, however, were happy to have sex even if we weren't "going steady" with the particular boy. I was presently having sex with two boys, one of whom Katlin had had a long affair with previously. We loved talking about their techniques, especially if we'd both had sex with the same guy.

The next day Katlin was supposed to meet Mark at his apartment. So I showed up with her. When he opened the door he didn't seemed happy to see me. So instead of shaking his hand, I swarmed into his arms. His open mouthed expression of surprise was perfect for Frenching. I'm a big girl, so I didn't have to reach up much to grab his head and press my lips into his open ones. In a position like that, with my arms wrapped around him and my tongue in his mouth he could do nothing but cooperate. In seconds the fondling became mutual. And that afternoon we showed Mark that making love to two girls at once can be even more fun! For a year about all we did with him was fuck in his apartment. Once he knew we were only seventeen then both of us looked seventeen to him. And he was afraid everyone else would also see him as a cradle robber. The fact that Katlin and I were known to lots of people in our relatively small city meant his fears would probably be realized. So both of us continued dating our high school boyfriends and only fucking Mark in his apartment, but doing it very often and usually together.

Here in college, my sex life hasn't changed much. Different guys is about all. I don't have any girlfriends I'm close to like Katlin so I email her all the time. I don't have any one here who's close who I can brag to. In fact, what was risqué in high school is pretty normal behavior for girls in college with strong hetro tastes. In fact, just being good looking and willing isn't even enough to guarantee a girl a date whenever she's in the mood. My sex life isn't bad either. But I think I'm going to enjoy this project that Cathy and I seem to be falling into together. And I have a lot more free time in college than Katlin seems to have.

--------------------------------------------------------------------

closing - I started this to let readers know what I'm really like. Cathy and I are already working on several fiction stories including possibly "Zanadu" the expansion of "mail order sex slave", and "Phoenix" about an 82 year old man who wakes up to find he's become a luchious 16 year old girl. If enough people want more about my sex life, well, I've had plenty of dates in the last four years. - Missy

Storie simili

Io e il mio cane

+Ho creato un account qui per raccontare una storia vera di quello che è successo qualche anno fa. L'ho fatto solo per raccontare una storia, ma se volete, potrei scrivere di più.+ Tutto è iniziato il giorno del mio dodicesimo compleanno. Mio padre sa che desidero un cucciolo da sempre, quindi per il mio compleanno mi ha regalato un grazioso cucciolo di golden retriever. Aveva circa 2 mesi all'epoca ed era COSÌ CARINO! Comunque, non ti annoierò con i dettagli. Circa un anno e mezzo o due anni dopo, dopo che è diventato a grandezza naturale, ho notato la sua cosa...

5 I più visti

Likes 0

Escape For Passion Parte 9 -Conclusione

Parte 9 - Conclusione Capitolo 9A Una settimana dopo, Sid partì per un altro dei suoi viaggi di lavoro ed entrambe le ragazze iniziarono a sentire la sua mancanza ancor prima che partisse. Quando tornò tre giorni dopo, portò con sé Bill. Bill era un uomo giovane e magro che fu presentato come loro tutore. Bill era un uomo alto con i capelli neri ondulati tagliati al collo. Le sue dita lunghe e sottili erano collegate a mani e braccia forti. Il suo busto era proporzionato uniformemente. Sembrava davvero in buona forma. Aveva un sorriso fanciullesco che smentiva il luccichio d'ira...

334 I più visti

Likes 0

Fine della scuola

Era la fine della scuola, la fine di una vita, la fine di un'era. Il periodo intermedio in cui la ragazzina della scuola si stava trasformando nella donna che voleva essere Randy ed io stavamo giocando da mesi ed ero profondamente innamorato, ma allo stesso tempo preoccupato di essermi innamorato troppo di lui. Randy aveva più di qualche anno più di me, avevo appena compiuto diciassette anni. Aveva tutto ciò che gli altri ragazzini non avevano auto, biciclette, soldi, carte di credito e un bellissimo cazzo tagliato da sette pollici e mezzo che adoravo…. eravamo perfettamente in forma insieme. Randy non...

1.5K I più visti

Likes 0

Diventare la reginetta del ballo; capitolo 3

Capitolo 3 La mattina dopo mi sono svegliato al suono di quella stridente canzone rock che risuonava dal mio telefono. Ero ancora un po' intontito perché non mi ero addormentato fino a tardi a causa della mia fantastica sessione di masturbazione. Alzando lentamente la testa ho afferrato il telefono e ho spento l'allarme. Sbadigliando, alzai le gambe dal letto e mi avvicinai alla cassettiera. Bene, ho pensato, è tempo di vedere che tipo di vestito posso inventare che non farà venire un attacco di cuore a Beth. Frugando un po' tra le cose, alla fine ne ho scelto uno. Era una...

1.5K I più visti

Likes 0

MIA MOGLIE E ​​L'UOMO NERO

Mia moglie ed io non siamo mai usciti con nessun'altra razza oltre alla nostra e non ci abbiamo mai pensato. Mia moglie in realtà non sopporta i neri. Lei pensa che siano piuttosto maleducati e disgustosi più o meno allo stesso modo penso. Tuttavia, quando guardo il porno sul satellite e vengo attraverso un ragazzo nero che disossa un pulcino bianco con il suo cazzo enorme mi fermo a guardare a piccolo. Sono stupito di quanto siano grandi alcuni di questi cazzi neri. Un giorno ho visto un nero caldo io e la ragazza abbiamo detto a mia moglie quanto pensavo...

1K I più visti

Likes 0

C'è un lupo nell'ovile...

*la Saggistica* Era il primo giorno di lezione. Non ero nervoso; è una scuola tecnica per secchioni, quindi mi sono sentito a mio agio. Mi chiamo TK e NON ero in alcun modo preparato per le lezioni questo semestre... certo ho studiato e superato la classe, ma ho fallito il test più importante.... Nella mia seconda lezione ho visto questo tizio dall'aspetto alto, come se gli fosse sbattuto addosso non si preoccupava affatto della sua esistenza... poi dopo averlo superato di tanto in tanto gli ho dato un'occhiata per vedere da cosa mi ero appena allontanato. ...uomo Se non ero innamorato...

640 I più visti

Likes 0

Esperienza sessuale con la madre del mio amico 2

Vibratore tecno coniglio. Esperienza sessuale con la madre del mio amico -2 “Se ce ne sono più di uno, c'è un modo che devi fare per deviarli completamente in modo che io possa avere la possibilità di distruggere i dati. Le ho detto. Lei ha risposto che cosa devo fare? Devi provocarli per una penetrazione multipla, in modo che siano impegnati a fotterti senza sapere cosa sta succedendo intorno a loro “Ooooooh! No. Non posso farlo, non posso resistere ai loro fottuti cazzi che entrano in me alla volta, rispose in aggressività. “Se non puoi farlo, allora non posso aiutarti. ...

707 I più visti

Likes 0

Sedurre tutta la famiglia parte 3

PARTE 3 Dopo le nostre entusiasmanti e molto energiche attività mattutine, sapevamo tutti come avremmo fatto parte del resto della giornata, ma a quel punto eravamo completamente esausti, quindi ci siamo separati per fare la doccia e, nel caso di Jim e me, fare un pisolino (ne avevamo bisogno, ok?). In realtà, come ho scoperto in seguito, Daniella ha invitato Tracey e Josh a unirsi a lei sotto la doccia e apparentemente un bel po 'di gioco dopo è andato avanti nel processo di ripulirsi a vicenda - vedi cosa ti perdi quando fai un pisolino? Ci siamo riuniti più tardi...

336 I più visti

Likes 0

Phoenix Pt 4 Epilogo

L'insegna sulla porta di vetro smerigliato diceva: Tomlin Corporation. In caratteri più piccoli, due righe al centro sotto il nome dell'azienda dicevano: Raymond Blacker, Capo della sicurezza. Il corriere ha bussato due volte alla porta, poi è entrato senza aspettare risposta. Il forte profumo del fumo di sigaro gli assalì il naso e gli occhi mentre entrava nella stanza scarsamente illuminata. Profilato dalle tende della finestra, un uomo corpulento sedeva a una scrivania. Alzò la testa per guardare il corriere che si avvicinava. L'uomo dietro la scrivania non sembrava allarmato dall'intrusione di questo particolare individuo, anche se pochi uomini avrebbero osato...

23 I più visti

Likes 0

Lezioni apprese_(2)

Entro in classe e mi siedo in mezzo alla classe. La mia ragazza, Lacy, si siede accanto a me. Che succede ragazza? Lei chiede. Ehi! Dico eccitato, forse troppo eccitato. Ok rovesciamento. Versare cosa? Chi è lui? Chi è chi? dico con un sorriso malizioso. Suona il campanello e un uomo entra chiudendosi la porta alle spalle. Salvato dalla campanella. Penso a me stesso. Guardo l'uomo. È alto con i capelli biondi sporchi, gli occhi azzurri e molto bello. Sexy devo dire. Buongiorno lezione. Io sono il signor Miller. Prenderò il posto della signora Wright per il resto dell'anno scolastico. Dice...

1.2K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.