Il cornuto - Parte 2

958Report
Il cornuto - Parte 2

Sinossi della prima parte. Sandy e Ben erano una coppia sposata molto inesperta. Entrambi provenivano da famiglie religiose molto rigide. A causa del debito di gioco di Ben, Sandy ha dovuto scopare Rex, l'allibratore di Ben, per tirarlo fuori dai guai. Rex aveva un pene enorme, qualcosa che né Ben né Sandy avevano mai visto prima. Il cazzo di Rex ha fatto impazzire Sandy, dandole orgasmi che Ben non avrebbe mai potuto produrre. Sandy amava così tanto scopare Rex che ha insistito che in futuro le fosse permesso di scoparlo almeno due volte a settimana. Ben accettò con riluttanza. O era quello o perderla.

Dopo la prima sessione con Rex, Sandy è diventata un'amante insaziabile. Mentre in precedenza la coppia era fortunata a fare l'amore ogni due settimane, ora Sandy doveva avere il cazzo di Ben due volte al giorno. Ben si svegliava ogni mattina con il suo cazzo duro nella bocca di Sandy e lei lo succhiava abilmente e ingoiava tutto il suo sperma. Rex si era complimentato con lei come una succhiacazzi di classe mondiale nata anche se non aveva precedenti esperienze. Rex ha detto che era l'unica donna a prendere il suo cazzo pieno di nove pollici fino alle palle.

Poi, quando la coppia andava a letto la sera, Sandy induriva Ben, saliva a bordo e scopava il povero ragazzo. E lei desiderava ancora di più. Dopo una settimana di questo ha detto a Ben che doveva provare ancora una volta l'enorme cazzo mostruoso di Rex. Ha detto a Ben di chiamare Rex e di farlo venire subito. Quando Rex è arrivato, Sandy gli ha detto che sperava che fosse preparato per una sessione di maratona perché voleva cavalcare il suo cazzo per almeno un'ora. Mi ha fatto davvero male sentirla dire questo a un altro uomo. Ha inoltre detto che voleva convincerlo ad avere almeno tre orgasmi. Ha detto che avrebbe fatto del suo meglio. Quando i due cominciarono a spogliarsi, Sandy si voltò verso di me e suggerì di spogliarmi anch'io. Quando Rex ha iniziato a mangiarle la figa, Sandy mi ha fatto cenno di unirmi a lei. Ha afferrato il mio cazzo già duro e si è tenuto stretto mentre la lingua di Rex le sondava la fica e il buco del culo. Non ha mai lasciato andare il mio cazzo per l'intera sessione. Era come la sua coperta di sicurezza.

Questa volta ero molto più vicino alla coppia rispetto alla prima volta che Rex si è scopato mia moglie. Potevo sentire l'odore funky del sesso mentre la figa di mia moglie diventava super succosa. Mi ha disgustato da un lato, ma ha reso il mio cazzo super duro dall'altro. Quando Rex ha iniziato a scopare la fica bagnata di Sandy, ho visto il suo enorme pene tuffarsi dentro e fuori dal suo corpo. Nonostante il fatto che Sandy non stesse sollevando il mio cazzo, ma semplicemente tenendolo stretto, sono rimasto scioccato quando i flussi di sperma hanno iniziato a sgorgare involontariamente dal mio cazzo. All'inizio ero imbarazzato per il fatto di essere venuto così facilmente, ma la sensazione del mio orgasmo era così forte ... uno dei migliori che avessi mai avuto ... che il mio imbarazzo fu sostituito dall'orgoglio. Ho avuto un'ulteriore ondata di soddisfazione quando ho notato che la maggior parte della mia sborrata era atterrata sul culo di Rex. Rex era così impegnato a infilare il suo cazzo nella fica di Sandy che non si era nemmeno accorto che gli avevo ricoperto il sedere di sperma.

Ho sentito Rex chiedere a Sandy se voleva prendere la sua prima sborrata in gola e lei ha risposto con entusiasmo che lo faceva. Rex si è tirato fuori dalla sua figa fradicia e ha iniziato a prendergli il grosso cazzo. Si tuffò giù e avidamente fece scivolare le sue labbra sul suo rigonfio cazzone e iniziò a succhiarlo per tutto ciò che valeva. Ha sbattuto il suo cazzo fino a casa e ha emesso un urlo di piacere mentre ha raggiunto l'orgasmo nella gola di Sandy. Sandy aveva ancora una presa mortale sul mio cazzo e nonostante il fatto che fossi appena sborrato pochi minuti prima, dannato se il mio pene non avesse sparato più sperma. "Ehi", ho pensato, "non è poi così male". Avevo avuto molti orgasmi nella mia vita, ma non riuscivo a ricordare che nessuno di loro fosse così intenso.

Dopo che Rex ebbe finito di sparare il suo carico nella gola di Sandy, noi tre crollammo sul letto. "Omidio", esclamò Sandy, "Devo essere sborrata quattro o cinque volte mentre mi fottevi. Rex, il tuo uccello è magico. Mi dà sensazioni che non avrei mai pensato fossero possibili”. Mi stavo stancando di sentire quanto fosse bello il cazzo di Rex, anche se era vero. Aveva trasformato Sandy in una persona completamente diversa. Anche io.

Rex ha continuato a scopare Sandy un altro paio di volte, una volta con una sborrata, e anche a lasciare che lei lo succhiasse fino al completamento per il suo terzo e ultimo sperma.

Alla fine Rex se ne andò, ma non prima che Sandy si fosse slacciato i pantaloni appena prima che uscisse dalla porta, tirasse fuori il suo cazzo flaccido e piantasse un succoso bacio bagnato sulla testa mentre lei lo ringraziava per un'altra meravigliosa serata. Mi ha fatto incazzare il fatto che lo facesse proprio di fronte a me senza alcuna considerazione per i miei sentimenti. Ma era così ossessionata dal cazzo di Rex che dubito che i miei sentimenti siano mai stati un pensiero nella sua mente.

Un paio di giorni dopo Sandy mi disse che Rex l'aveva chiamata al telefono. Aveva un amico in palestra dove si allenava che aveva un cazzo grosso quasi quanto il suo. Ha detto a Sandy che era ovvio che fosse ossessionata dai grossi cazzi e che avrebbe potuto cavarsela con due grossi pezzi di carne dura con cui giocare.

ero sbalordito! "Non lo farai vero?" ho chiesto.

"Perchè no? Penso che sia divertente. Mi vengono in mente un sacco di cose divertenti da fare con due grossi cazzi. Mi piacerebbe farli venire entrambi allo stesso tempo. Immagina tutto quello sperma che sgorga. Rex ha detto che il suo amico è un grande sborro proprio come lui e sai quanto mi piace vedere lo sperma volare. Sei il benvenuto ad unirti a noi.”

"Penso che passerò", ho risposto. È già abbastanza difficile per me vederti goderti un cazzo enorme. Non credo di poterne gestire due".

"Certo che puoi", fece le fusa. "Ho visto come hai involontariamente avuto due grandi orgasmi solo guardando il grosso cazzo di Rex scopare la mia fica stretta. Con due grossi cazzi che ti eccitano, chissà cosa potrebbe succedere.

Forse ha scoperto qualcosa, ho pensato. Credo che ci proverò. Non avrei mai immaginato in un milione di anni cosa fosse realmente accaduto.

Qualche sera dopo Rex ci ha presentato Tony e una volta che Tony si è spogliato, il suo cazzo era grande quanto quello di Rex e altrettanto duro. Mi sono trovato davvero attratto dalla testa liscia e lucida sul cazzo di Tony. Cosa c'è che non va in me, mi sono chiesto? Non dovrei ammirare il cazzo di un altro uomo.

Quando noi quattro eravamo nudi nel letto, devo ammettere che era uno spettacolo incredibilmente erotico. Ovviamente ero solo uno spettatore, ma ero elettrizzato quando Sandy si alternava a succhiare i due enormi cazzi. Non era in grado di afferrare il mio cazzo come aveva fatto poche notti fa, ma non importava. Ero così eccitato che ogni pochi minuti un flusso di sperma sgorgava dal mio cazzo. Mentre Sandy si scambiava avanti e indietro tra i due cazzi duri, succhiandone uno e poi l'altro, mi fece cenno di avvicinarmi. “Ben, voglio che tu ti unisca a me. Ecco, tu succhi il cazzo di Tony mentre io succhio Rex.

Ora devi capire che sono cresciuto in una famiglia super religiosa. Anche un accenno di omosessualità era la peggiore disgrazia possibile che potesse ricadere su una persona. L'idea di mettermi in bocca il cazzo di un altro uomo era un pensiero ripugnante. Ma nelle ultime settimane ero stato esposto a vedere il cazzo di Rex ancora e ancora e ho visto quanto divertimento sembrava provare Sandy quando lo succhiava. Quanto potrebbe essere grave? L'intera idea di prendere un cazzo duro in bocca non era più l'idea orribile che era stata solo poche settimane prima.

Sandy mi ha fatto cenno di nuovo, quindi sono scivolata in avanti e ho preso in mano il cazzo mostruoso di Tony. Ho tirato delicatamente indietro il suo prepuzio, esponendo completamente la luccicante testa del cazzo. Ho dovuto ammettere che guardarlo da vicino e sul personale è stata una vera eccitazione. Avevo davvero un forte desiderio di baciarlo, leccarlo e alla fine succhiarlo fino a quando un carico di sperma non mi è esploso in gola. Quindi è quello che ho fatto.

Ho fatto scivolare le mie labbra sul cazzo teso di Tony. La pelle sulla testa era molto tesa e scivolava facilmente oltre le mie labbra. Sentire quella grossa testa di cazzo riempirmi la bocca è stata una delle migliori esperienze sessuali che abbia mai avuto. Ho avvolto la mia mano attorno all'asta di Tony alla base del suo cazzo e ho iniziato a masturbarlo mentre la mia testa si muoveva su e giù sul suo delizioso cazzo.

"Omidio", esclamò Sandy. “Questa è la cosa più eccitante che abbia mai visto. Ben, so che vuoi dare a Tony tutto il piacere possibile. Succhiati il ​​dito per bagnarlo e infilalo nel buco del culo di Tony. Fallo entrare e uscire mentre lo succhi. Arriverà in men che non si dica".

Ho seguito le istruzioni di Sandy e ho sentito il mio dito scivolare sul culo di Tony. Forse era la mia immaginazione, ma giuro che sembrava che il suo cazzo diventasse ancora più grande e duro nella mia bocca.

Volevo che questo ragazzo Tony mi spruzzasse un carico di sperma in gola? Hai dannatamente ragione l'ho fatto. Non vedevo l'ora di sentire il suo cazzo esplodere nella mia bocca e riempirlo di sperma. E poi è successo. Ho sentito il suo corpo irrigidirsi e poi lo sperma ha cominciato a sgorgare dal suo grosso cazzo. Ho deglutito il più velocemente possibile, ma era semplicemente troppo. Quella dannata roba schizzò fuori da entrambi i lati della mia bocca mentre succhiavo avidamente la testa del suo cazzo finché non pianse per il sollievo.

Oh! Che viaggio. Ora sapevo perché Sandy amava così tanto succhiare i cazzi.

Vi ho parlato del “club” in cui ci siamo iscritti? Rex ce ne ha parlato. Era già un membro. Una ricca donna anziana aveva un'enorme villa ai margini della città. Il posto aveva qualcosa come 14 camere da letto e un numero di stanze "comuni" molto grandi. In realtà era un club di scambisti. C'era una quota abbastanza alta per aderire come membro. Immagino che fosse per tenere fuori la gentaglia. Era solo per coppie e il posto entrava in azione ogni venerdì sera. C'era una piccola tassa ogni venerdì. Nel complesso il posto aveva un paio di centinaia di coppie di membri, ma ogni venerdì si presentavano da 20 a 25 coppie.

È stata un'idea di Sandy unirsi. All'inizio non ero così pazzo perché pensavo che sarebbero stati solo più ragazzi a scopare mia moglie. Ma poi ho capito che sarebbe stata anche la mia opportunità di scopare più donne. Il modo in cui funzionava era che le donne dovevano fare la prima mossa. Se una donna si avvicinava a un uomo nel club e gli prendeva il cazzo, significava che voleva scoparlo. Sandy è riuscita a scopare circa cinque o sei ragazzi diversi ogni venerdì. Ero sorpreso di essere abbastanza popolare. Di solito ricevevo almeno due inviti a scopare ogni settimana, a volte di più, ma due erano più o meno il mio limite. Quando abbiamo iniziato ad andare al club, Sandy ha cercato i ragazzi con i cazzi più grandi. Era decisamente un'amante dei grossi cazzi. C'erano solo una decina di ragazzi in totale con cazzi enormi e lei ha scopato e succhiato ognuno di loro diverse volte. Ma si è anche fatta strada attraverso la maggior parte dei membri nei due mesi successivi. Poiché non era solo una delle donne più belle del club, ma anche una delle migliori partner sessuali, era estremamente popolare. Si è assicurata di diffondere i suoi favori in modo che nessuno dei ragazzi che volevano scoparla fosse deluso.

Mentre io preferivo scopare in una delle stanze private, a Sandy piaceva mettere su uno spettacolo in una delle stanze comuni. Di solito ci possono essere quattro o cinque coppie che partecipano contemporaneamente in una delle sale comuni. Ma una volta arrivata Sandy, di solito finiva con lei che metteva in scena uno spettacolo per gli altri membri del club nella stanza. Amava mostrare le sue abilità di gola profonda ed era con Rex abbastanza spesso. Aveva il cazzo più grande di tutti i membri e tutti adoravano guardare Sandy prendere il suo membro enorme fino alla radice e ingoiare i suoi enormi carichi.

Dopo alcuni mesi di scopate costanti con qualsiasi cosa respirasse, Sandy e io ci eravamo abituati a una certa routine. Quando abbiamo iniziato le nostre avventure sessuali, ero praticamente relegato al ruolo di cornuto. Ho avuto modo di guardare Sandy farsi scopare da più cazzi e dato che li preferiva grossi, questo mi ha lasciato fuori. Ma una cosa che Sandy ha imparato presto è che le piaceva farsi leccare e leccare il buco del culo. Ha affermato di aver avuto i suoi orgasmi più intensi quando il suo buco del culo è stato scopato con la lingua. Voleva sapere come sarebbe stato avere un cazzo che le penetrava il culo, ma tutti i suoi partner preferiti avevano cazzi troppo grandi. Probabilmente avrebbe potuto farcela, ma non voleva nemmeno provarci.

Ma lei pensava che il mio piccolo cazzo fosse della dimensione perfetta per scoparle il culo e una volta che l'abbiamo provato, ha avuto letteralmente i migliori orgasmi di tutti. Quindi, il culo di Sandy è diventato il mio parco giochi personale. Per aiutare a costruire la mia autostima, il suo buco del culo è stato vietato a tutti tranne che a me. Nemmeno le dita o le lingue di nessuno tranne me potevano avvicinarsi al suo buco del culo.

Mi è piaciuto, non solo perché era il mio parco giochi sessuale privato, ma perché si sentiva davvero bene sul mio cazzo. Il suo sfintere era molto più stretto sul mio cazzo rispetto alla sua figa ora ben usata. E ora ero totalmente al comando mentre spingevo il mio pene duro come una roccia nel suo piccolo buco del culo stretto. Ogni notte le ho diligentemente sparato il culo pieno del mio sperma caldo. Mi ha persino convinto a darle una bella leccata di culo in piena vista degli altri membri del club. Il nostro piccolo spettacolo iniziava con lei che mi faceva uno dei suoi classici pompini. Naturalmente, non è stata una sfida per lei prendere i miei sei pollici pieni fino in fondo alla sua gola. Dopo aver succhiato il mio cazzo alla massima durezza, poi mi ricopriva amorevolmente il cazzo con il suo lubrificante preferito e si spalmava anche un po' sul suo buco del culo. Poi a mani e ginocchia mi presentava il culo. Strofinavo la testa del mio cazzo su e giù per la fessura del suo culo e su tutto il suo bocciolo di rosa. Dopo alcuni minuti di preliminari, mentre il nostro pubblico osservava attentamente, posizionavo la testa lucida del mio cazzo proprio sopra il suo ingresso e poi spingevo in avanti facendo scivolare il mio cazzo fino al suo retto tra gli applausi e gli applausi dei nostri compagni di club. Quindi prendevo le sue cosce e iniziavo a pompare il mio cazzo dentro e fuori dal suo bel corpo. La maggior parte delle volte finivo seppellendo il mio cazzo in profondità nel suo culo e sparando un flusso dopo l'altro del mio sperma caldo nelle sue viscere. Ma di tanto in tanto, l'esibizionista in me prendeva il sopravvento e proprio mentre iniziavo a raggiungere l'orgasmo, tiravo fuori il mio cazzo dal suo buco del culo e pompavo copiose quantità di sperma su tutto il suo bel culo.

È una cosa divertente delle mie sborrate. Prima che Rex ci portasse sulla pista sessuale veloce, le mie sborrate non erano niente di speciale. Rispetto a Rex erano piuttosto patetici. Ma più Sandy e io abbiamo scopato, e più donne diverse in cui ho sparato i miei carichi o sopra di loro, i miei carichi di sperma sembravano aumentare di volume. Mentre ero ancora molto lontano dall'eguagliare Rex, i miei carichi di sperma ora erano piuttosto impressionanti e so che quando tiravo fuori e spruzzavo il culo di Sandy con il mio sperma, gli altri membri che guardavano si divertivano parecchio. Avevo ricevuto una serie di complimenti su quanto potente lo sperma sarebbe uscito dal mio cazzo e schizzato su tutto il corpo di Sandy. C'era un membro femminile molto attraente che mi aveva scelto in numerose occasioni e sebbene il suo desiderio principale fosse che le scopassi la fica, voleva sempre che finissi spruzzando il mio carico di sperma su tutte le sue tette e pancia. Un altro membro più anziano voleva che le dipingessi il viso con il mio sperma. Ero sempre felice di obbligare.

Sebbene non ci fossero regole contro i contatti tra persone dello stesso sesso nel club, non accadeva troppo spesso. Ma ogni tanto mi veniva voglia di succhiare un cazzo e c'erano diversi membri che erano più che felici di ricevere uno dei miei pompini. E al contrario, occasionalmente venivo colpito da un membro maschile che voleva succhiarmelo. Non mi importava chi mi avesse succhiato finché erano bravi a farlo. E, naturalmente, la maggior parte dei miei compagni di club era molto brava con qualsiasi azione che coinvolgesse un cazzo duro.

Una sera al club, Sandy aveva scelto sei uomini diversi, la maggior parte dei quali abbastanza ben dotati. Ma lei voleva qualcosa di un po' diverso. Voleva esibirsi in una delle sale comuni e avere i ragazzi in fila e scoparla uno dopo l'altro, depositando i loro carichi di sperma nella sua figa consecutivamente. Non appena un ragazzo ha sparato il suo carico e si è tirato fuori, voleva che il prossimo ragazzo infilasse immediatamente il suo cazzo nella sua fica piena di sperma e la scopasse. Ovviamente, mentre la sua figa si riempiva di sperma, ogni ragazzo successivo impiegava un po' più di tempo a venire perché la sua figa era così scivolosa. Ma in qualche modo tutti e sei i ragazzi sono stati in grado di raggiungere l'orgasmo. Dopo che l'ultimo ragazzo ha sparato il suo carico e si è tirato fuori, si è alzata in piedi, ha allargato le gambe e ha lasciato che sei grandi carichi di sperma sbavassero dalla sua figa sul pavimento mentre tutti i membri a portata di mano che la osservavano le hanno dato un grande applauso.

Ora che Sandy e io ci stavamo riempiendo di sesso, non mi sentivo più una terza ruota. Il mio ruolo di cornuto sembrava finito. Mi addolorava ancora sapere che Sandy preferiva di gran lunga l'enorme cazzo di Rex nella sua fica alla mia. Ma almeno il suo buco del culo era il mio dominio privato. Ora che stavo facendo tutto il sesso che potevo gestire su base settimanale, il fatto che Sandy preferisse i cazzi degli altri ai miei non era più un grosso problema per me. Ero a mio agio con la nostra relazione.

#############

Storie simili

La mia cugina preferita, la mia troia preferita - Pt. 2

La mattina dopo mi sono svegliato e ho trovato la stanza vuota, Erin si era svegliata e se n'era andata prima di me. Era metà mattina e ho pensato che mi sarei vestito e sarei andato a casa. Ero preoccupato per come si sentiva Erin la scorsa notte e come avremmo cercato di mantenere la nostra conversazione normale dopo quello che era successo. Sapevo di essermi goduto tutto la notte scorsa, infatti, finché non è successo, non mi rendevo conto di quanto desiderassi mio cugino minorenne, per quanto terribile sia in realtà. Lei voleva me e io volevo lei e ieri...

594 I più visti

Likes 0

Ballo lento_(0)

Una volta nella vita, ti imbatti in un partner molto potente e forte, uno che può spazzarti via in un batter d'occhio... uno che promette di essere il massimo amante memorabile che tu abbia mai avuto. Molte persone cercano invano di trovare un tale amore - il mio è entrato nel mio ufficio un giorno. Ero seduto alla mia scrivania, lavorando sodo... e mi è capitato di alzare lo sguardo per vedere il l'uomo dei miei sogni che aspetta fuori dall'ufficio del mio capo. L'aura di potere che irradiato da quest'uomo è stato sufficiente per farmi smettere di lavorare sull'urgenza progetto...

475 I più visti

Likes 0

Heather e Ava si trasferiscono

È tardi quando vengo a varcare la soglia. Heather tiene il braccio intorno alla vita di sua figlia Ava. Sono in piedi nell'atrio vestiti solo con una delle mie camicie. Ava è una bellissima giovane donna proprio come sua madre Heather. Ti siamo mancati? Heather mi dice con un sorriso d'intesa. Puoi scommetterci, dico incontrandoli a metà strada. Heather alza le labbra per un bacio, che ho incontrato. Ava inizia a baciare il collo di Heather. Le mani di Ava scivolano tra di noi, una mi accarezza mentre l'altra strofina la figa di Heather sotto la sua maglietta. Li accarezzo entrambi...

755 I più visti

Likes 0

Attrice e io (Pt 3 Viaggio a ovest)

Ho guardato l'aereo taxi per la pista e decollare. Me ne andai e tornai a casa con le lacrime agli occhi perché già mi mancava. Ho girato per il cottage in motorino per il resto della giornata. Più tardi quella notte chiama per dire che è arrivata a casa sana e salva. Abbiamo chiacchierato per un'ora sul suo soggiorno di 2 settimane qui. Dopo che ha riattaccato, mi sono sentito un po' meglio e sono andato a letto. L'estate dell'82 è passata rapidamente all'autunno e abbiamo parlato numerose volte di quando sarei venuto a farle visita a ovest. Ho continuato a...

632 I più visti

Likes 0

Chat erotica

Ragazza: Prometto che tornerò quando potrò e che la chat potrebbe non essere oggi. Awe ho bisogno di dormire i miei genitori vengono oggi e passano la notte.. E so che non sei lì, quindi ti scriverò una piccola cosa visiva che voglio fare sesso mattutino ma il mio partner sta dormendo. Partner sei tu;) Uomo: Il mio cazzo è duro adesso piccola... Continua [b]girl: Siamo solo a letto e io sono nuda dalla sera prima. Hai i boxer. Mi sveglio e mi guardo di spalle, quindi mi accoccolo bene e mi chiudo e ti tengo stretto. Mi chino e inizio...

618 I più visti

Likes 0

Cedere a mia sorella: Parte 1

È da un po' che leggo storie qui, ma ho deciso di postarne una mia. Fammi sapere cosa ne pensi. il feedback decide se esiste anche una seconda parte. Beh, prima di tutto mi chiamo Jake. Ho 18 anni e ho i capelli castani con gli occhi marroni. Sono alto 6 piedi con una corporatura muscolosa. Ho un cazzo rispettabile da 7 pollici. Attualmente sono single, io e la mia ragazza ci siamo appena lasciati. Mi tradiva con un altro ragazzo. Bene, comunque, è così che sono finito dove sono ora. Vedi, ho una sorella gemella, è nata prima di me...

525 I più visti

Likes 0

Schiavo delle Amazzoni

Farsi catturare fa schifo. Tende a coinvolgere cose come pisciarti per il terrore, mentre le terrificanti Amazzoni tengono le loro lance mortalmente ferme sul tuo pomo d'Adamo, lasciandoti troppo spaventato da ingoiare. Essere fatto prigioniero fa schifo. Implica infinite marce ammanettate e crudeli frustate ogni volta che inciampi o vacilli. Essere venduti come schiavi fa schifo. Si tratta di stare nudi sotto il sole cocente, mentre le Amazzoni borbottano e si scherzano a vicenda su di te, mentre la tua gola si secca e un sottile strato di polvere ti addolcisce. L'inizio di essere uno schiavo non è stato così male...

579 I più visti

Likes 0

Oh, introduzione di Ollie

Il mio migliore amico, Oliver, era il tipo di ragazzo di cui ogni ragazza impazzirebbe. Dato che era un giocatore chiave nella squadra di atletica della nostra scuola, aveva facilmente il corpo per lasciare le ragazze sbavando, ma non è quello che ha catturato la loro attenzione. Oliver era gentile, ma non invadente, intelligente, ma non sapientone, protettivo, ma non geloso, e nel complesso una persona fantastica. I suoi occhi color nocciola erano sempre pieni di emozione e sapeva sempre cosa dire. Questo è ciò che ha fatto tornare le ragazze. Io, invece, non ero il tipo di ragazza con cui...

123 I più visti

Likes 0

Lussuria parte 2

Parte 2 Mentre tornavo a casa dalla palestra ho potuto notare l'umidità che usciva dalla mia figa. Ero davvero emozionato perché finalmente cose del genere non mi sembravano più così sbagliate. Sapere che mio marito stava approvando tutto ciò che stavo facendo, è stata una grande svolta per me. Quando sono tornato a casa non c'era nessuno. Sono andato di sopra, sono salito sul letto e ho guardato i due video che avevo nel telefono. Entrambi erano estremamente espliciti e mi hanno fatto così eccitare che ho dovuto prendere il mio vibratore e masturbarmi proprio lì. Quando mio marito è tornato...

957 I più visti

Likes 0

Una notte fuori dalle streghe

“I demoni vorticano e gli spiriti vorticano. Cantano le loro canzoni ad Halloween. Vieni a divertirti, gridano. Ma non vogliamo andarci, quindi corriamo con tutte le nostre forze E oh, stasera non entreremo nella casa stregata -Jack Prelutsky, La casa stregata *** Quello che succedeva in quella città la notte di Halloween era segreto e ai bambini non era mai stato permesso di saperlo. I genitori mandavano i loro piccoli nelle città vicine a fare dolcetto o scherzetto e gli adolescenti si recavano in pellegrinaggio in altre parti della contea per le feste di Halloween. Non importa quanto un bambino possa...

603 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.