Una nuova padrona 2

1.7KReport
Una nuova padrona 2

Ho assaporato il gusto dello sperma di Mistress Natasha nella mia bocca fino a casa. Mia moglie stava dormendo quando sono tornato a casa e mi sono infilato nel letto accanto a lei senza lavarmi o sciacquarmi la bocca. Ho mantenuto la mia routine settimanale la stessa di sempre tranne le due volte che io e mia moglie abbiamo scopato ho aspettato finché non mi ha urlato di sborrarle dentro (solo per rimanere obbediente a Mistress Natasha).

Naturalmente, non riuscivo a pensare a nient'altro che a Natasha tutto il giorno e tutta la notte per un'intera settimana.

Giovedì finalmente è arrivato e sono corsa a casa dal lavoro e subito sotto la doccia. Mi sono infilato l'ugello della doccia su per il culo per diversi minuti per assicurarmi di essere pulito, solo per essere in vantaggio. Mi sono vestito e sono corso a casa della mia Padrona.

Di nuovo, mi sono spogliato nell'atrio e ho lasciato i miei vestiti piegati in una pila. Deve aver sentito la porta chiudersi o semplicemente si aspettava che fossi in orario, "Sono in camera da letto, animaletto! Avvicinati a me come si deve".

Sono quasi corso giù per il corridoio, mi sono fermato appena prima della sua camera da letto e sono caduto in ginocchio. Sono strisciato nella sua camera da letto, "Qui animaletto". Strisciai al suono della sua voce. Era in piedi accanto al letto.

"Salutami animaletto."

Ho baciato la parte superiore dei suoi piedi nudi, "Di più".

Le ho leccato la parte superiore dei piedi e delle dita e le ho leccato le caviglie.

Si girò e si chinò in avanti, puntandomi il culo caldo in faccia, "Salutami, animaletto".

Mi sono inginocchiato e ho iniziato a baciarle le chiappe. Ho baciato ogni centimetro di quelle dolci guance a bolle, "Di più". Ho iniziato a leccarle il culo. Ho lasciato una scia bagnata sulle sue grandi chiappe, "Di più, animaletto!" Ho fatto scorrere la lingua su e giù e su e giù per il suo culo. Ero così duro che pensavo che il mio cazzo mi avrebbe squarciato la pelle!

"Brava ragazza! Ora, sali sul letto e sdraiati sulla schiena!"

Sono saltato sul letto e lei mi ha manovrato in modo che le mie gambe penzolassero di lato. Mi ha infilato un cuscino sotto la testa in modo che potessi guardare e poi ha dato uno schiaffo al mio cazzo. Puzzava come l'inferno e rimbalzava avanti e indietro: "Solo per mantenerti onesta puttana!"

Mi sono lamentato e ho annuito con la testa: "Sì, padrona!"

Ha afferrato le mie palle calde e ha strizzato: "Sei venuta senza permesso questa settimana cagna?!?"

Scossi violentemente la testa, "NO! NO MISTRESS! SOLO CON AUTORIZZAZIONE!"

Strinse più forte, "Sei sicura?"

"Sì! SI PADRONA! NE SONO SICURA!" Ho pensato che le avrei sparato un carico sulla mano se avesse stretto le mie palle più forte.

Ha rastrellato le unghie sul mio cazzo diverse volte e mi ha rastrellato le palle. Il suo cazzo era duro come il granito e ondeggiava mentre si muoveva. Le sue tette tremavano e i suoi capezzoli di proiettile puntavano verso di me. Mi sorprese a fissarli, "Nessun animale domestico di impianti e presto li adorerai. Presto adorerai tutti me!" Sapevo che il mio pre-sborra stava trasudando dal mio pene e ho fatto tutto il possibile per non venire.

"Faremo un piccolo gioco stasera, troia." Mi ha ordinato di afferrare i miei piedi. Mi ha legato i polsi alle caviglie e mi ha spinto all'indietro sul letto. Le mie gambe erano aperte e la posizione mi dava tutta la visuale di cui avevo bisogno.

"Faremo un piccolo gioco chiamato Agony and Ecstasy...." I miei occhi si gonfiarono e nella mia mente urlai NOOOO! Avevo giocato a quel gioco con il mio sub e non avevo pensato che nessun altro lo chiamasse allo stesso modo. Avevo una sensazione su cosa sarebbe successo e con le dimensioni del suo cazzo era un eufemismo!

Ha strofinato una sottile pellicola di KY sul mio buco del culo, ha sorriso maliziosa mentre mi guardava. La sua testa di cazzo scomparve tra le mie chiappe e l'ho sentita premere contro il mio buco del culo. Mi afferrò i piedi con una morsa e si spinse verso il basso, allargandomi ulteriormente.

"Padrona..." sussurrò docilmente dalla mia bocca. Mi ha infilato circa sei pollici del suo cazzo duro come una roccia nel culo e ho urlato mentre il dolore mi ha squarciato. Si tirò indietro e la mia testa rimbalzò su e giù dal letto. Ha sbattuto il suo cazzo dentro di me a circa otto pollici di profondità e ho urlato di nuovo. Sorrideva tutto il tempo e fissava il mio culo strappato. Si è tirata fuori e prima che potessi pregare o parlare mi ha speronato tutto il cazzo nel culo. Le sue palle sbattevano contro il mio culo, rideva, la mia testa era una frenesia di movimento.

Mi sono trasformato in una testa gigantesca che mormorava e balbettava mentre il dolore mi squarciava l'anima, "ohgodmistress! Takeitout! please! Takeitout!

Adesso era un martello pneumatico che mi fotteva il culo, "Mamma".

"Mamma! Mamma, per favore, prendi il tuo cazzo, mamma! Mamma! Per favore!"

Mi sono sentito impalato. Pensavo di poter sentire il suo cazzo in gola mentre sorrideva e rideva e continuava a fottermi il culo. Le sue tette rimbalzavano al ritmo.

All'improvviso, quando era iniziato il dolore, ero in estasi. Il suo cazzo enorme si sentiva così bene nel mio culo, come niente che avessi mai conosciuto. Lo amavo. Un grande gemito sfuggì dalle mie labbra e riempì la stanza e volevo venire dannatamente.

"Dimmi."

"OHHHH! DIO! Fottimi Padrona. PUH_LESE fottimi. Fottimi il culo Padrona Natasha! Fottimi il culo! Per favore, fottimi il culo! Adoro il tuo cazzo su per il culo! Per favore, fottimi...."

"Mammina."

"Mamma! Per favore, fottimi il culo da puttana, mamma! Per favore, fottimi il culo, mamma, per favore!"

Mi ha afferrato i fianchi e mi ha immerso le palle del cazzo in fondo al culo. Ho sentito il suo carico sbattere contro le mie ciotole mentre gemeva e mi riempiva il culo con quella che sembrava una corsa senza fine del suo sperma. Ho sentito il suo sperma trasudare dal mio buco del culo mentre mi slegava e tirava fuori il suo cazzo semi-eretto dal mio culo, "Siediti".

Ho fatto come detto e lei ha spinto il suo cazzo nella mia bocca, "Puliscimi animaletto".

L'ho leccato, bevuto e succhiato il succo di sperma e culo dal suo cazzo mentre mi diceva quanto era bello che mi fossi celato prima di venire. stavo per esplodere! Avevo bisogno di sborrare così tanto ma tutto quello che potevo fare era sorridere con una boccata del suo cazzo. Sorrise e mi spinse di nuovo sul letto.

Avvolse le sue labbra attorno al mio cazzo, "Che brava ragazza..."

Sono venuto subito... ho sparato a un carico enorme che ha ingoiato e mi ha succhiato il cazzo fino a quando le mie palle non sono state prosciugate.

Ho stretto il mio buco del culo cercando di mantenere il suo sperma dentro di me e avrei voluto che tutti i giorni fosse giovedì.

Storie simili

Suocera Sesso Pt 4, Ex suocera

Sesso con la suocera, parte 4: ex suocera Mi è stato offerto un posto di consulente di 3 mesi in un altro paese asiatico dove avevo lavorato prima, e in effetti dove ero già sposato da 6 anni, prima che la mia allora moglie scappasse con un altro uomo e chiedesse il divorzio, cosa che non ho fatto Non volevo e ho combattuto per tenerla, riconquistarla, ma dopo 2 anni ha accettato con riluttanza. Nella mia terza settimana, ero al mercato locale, dietro l'angolo della piccola casa che mi era stata assegnata, e mi sono letteralmente imbattuta nella mia ex suocera...

654 I più visti

Likes 0

Parte 7, la ragazza con il culo

Spero che questa storia ti piaccia, la parte 7 segna molte cose che arriveranno nelle storie successive. Si prega di commentare e godere. Il padre di Tyler era un cliente abituale di mia madre. L'ha scopata quasi quanto John, ma non più di Bill. La mamma aveva altri ragazzi che si presentavano di tanto in tanto, ma questi 3 erano costanti. La mamma aveva molto lavoro, a volte durante il giorno, a volte di notte. Aveva alcuni ragazzi che si sarebbero presentati durante le ore mattutine, ma lavorava soprattutto di notte. Stavo con la nonna quando lavorava di notte, ea volte...

597 I più visti

Likes 0

L'attrice e io (parte 8 scena di sesso del film hot)

Shannon e le ragazze sono andate dai loro medici per un controllo di 8 settimane, e tutto andava bene per le ragazze, e le ferite di Shannon erano quasi guarite. Il medico ha dato a Shannon l'ok per iniziare ad allenarsi e nel giro di qualche settimana avrebbe potuto riprendere le normali attività sessuali senza alcuna restrizione. Era andata da un chirurgo plastico e lui le aveva sistemato la cicatrice, quindi non era visibile. Si è procurata un personal trainer per rimettersi in forma. Nuotava molto in piscina. L'ho portata a giocare a golf. Ha preso lezione al club a cui...

400 I più visti

Likes 0

Ossessione video amatoriale parte 2

Ero diventato sempre più ossessionato dal guardare questi film e ho scoperto che stavo nascondendo un orologio in ogni occasione, incluso guardarli a casa anche quando c'era mia moglie (Tracy). La vita familiare non era eccitante, ero stato piuttosto impegnato con il lavoro e normalmente non ero a casa fino a tardi, il risultato era che io e Tracy non passavamo molto tempo insieme, e anche se andavamo d'accordo , non siamo riusciti a passare così tanto tempo di coppia di qualità insieme. Quando è apparso il primo dei nuovi film, l'ho guardato sul telefono mentre la mia Tracy stava guardando...

2K I più visti

Likes 0

Il viaggio in campeggio_(7)

Mi chiamo Jimmy e ho 11 anni. Ho iniziato ad attraversare la pubertà 3 mesi fa e sono stata estremamente eccitata. Un giorno ho deciso di invitare il mio amico a fare una gita in campeggio nel bosco. Si chiamava Michael e aveva 10 anni e mezzo, aveva i capelli castano scuro ed era molto piccolo. Ha deciso di venire con me per un paio di giorni. Ho portato la tenda e lui ha portato cibo e acqua. Ho portato anche il mio golden retriever. Il campeggio era a circa un miglio di distanza, e lì c'era un lago. Non c'era...

1.7K I più visti

Likes 0

Il roseto 4

Beth si morse nervosamente il labbro inferiore mentre Brian conduceva la sua figura nuda al dispositivo sul lato sinistro della radura, un cavalletto modificato con una panca superiore larga circa due palmi e rivestita di morbida pelle imbottita. Le sue solide gambe di mogano portavano ancore a cui erano attaccati i polsini e le manette della caviglia di Beth dopo che avevano adagiato il suo corpo nudo sulla panca a faccia in giù. L'angolo delle gambe della panca allargò le gambe di Beth per rivelare la sua figa e il suo buco del culo, ed è stato quest'ultimo ad attirare l'attenzione...

1.1K I più visti

Likes 0

Incantesimo Delila

Incantesimo Delila Parte 1 Dicono che vedere per credere, che tutto nell'universo può essere spiegato con uno sfondo logico. Dicono che le persone nella loro natura tenderanno alla finzione e al paranormale perché sotto tutte le scuse na dicono promette l'idea di creare qualcosa dal nulla. Ero una di quelle persone che lo dicevano, che quando alle persone non veniva presentata una risposta chiara alle grandi domande della vita, coglievano al volo l'opportunità di creare qualcosa di proprio. Ora sono in ginocchio a pregare Dio per questo. Non so se avrei potuto fare qualcosa, se le mie presenze o la mia...

814 I più visti

Likes 0

Il club delle signore nodose

Il club delle donne nodose Di Drakon Kate era sul balcone e osservava il pittoresco panorama della costa centrale della California. Aveva goduto di quella vista da quando poteva ricordare e anche adesso che aveva cinquantacinque anni le toglieva il fiato. I suoi capelli corvini lunghi fino alla vita svolazzavano nella fresca brezza del tardo pomeriggio mentre rivedeva la lunga lista di cose che dovevano essere fatte prima dell'arrivo dei suoi ospiti, ma l'ambiente sereno la faceva meravigliare. La tenuta di oltre trecento acri che i suoi genitori avevano acquistato era ricoperta di vigneti, che una volta raccolti sarebbero stati venduti...

452 I più visti

Likes 0

Ricordi II

È una bella mattinata nel deserto dell'Arizona. Il sole splende, c'è una leggera brezza e la temperatura è giusta per stare nudi. Io e la mia signora siamo seduti sulla terrazza dei nostri amici a goderci gli uccelli, i conigli e la meravigliosa vista sul deserto. Guardiamo verso ovest e possiamo vedere un corpo di bronzo alto e snello che cammina lentamente verso di noi. Man mano che la persona si avvicina, possiamo vedere che è il nostro amico Al fuori per la sua passeggiata mattutina e la sua visita. Si avvicina al ponte e sale le scale. Ha la sua...

261 I più visti

Likes 0

Il letto matrimoniale

È stata sposata giovane. Aveva quindici anni quando sposò un uomo di trentacinque anni, il suo nome era Rohan. Aveva paura di lui, e lui era eccitato da lei. Era bassa, aveva curve ben piazzate. I suoi seni erano abbastanza grandi per la sua struttura e spesso erano ben visibili nella parte superiore del corpetto. Il suo nome era Anna. All'inizio Anna non aveva paura del suo futuro marito, ma tutto è cambiato durante la loro prima notte di nozze. Era in piedi nel suo vestito mentre lui la fissava. Ispezionando ogni centimetro del suo corpo. Rabbrividì, nessun gentiluomo guarderebbe una...

2.2K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.