Bi Bi 2 - La vacanza

504Report
Bi Bi 2 - La vacanza

Dopo diversi sabati passati con Ron e Becky mi ero abituato a godermi il fatto di essere agganciato da Ron. Sue, mia moglie, ha apprezzato le attenzioni di entrambi. Tanto che ci siamo riuniti tutti per pianificare una vacanza.

L'idea delle vacanze è nata quando Sue e Becky hanno scoperto che le vacanze erano allo stesso tempo. Sospetto che l'abbiano pianificato. Quindi Ron ed io abbiamo organizzato le nostre vacanze per integrarci con loro. Abbiamo programmato due settimane di distanza in un resort sulla spiaggia. In realtà, di nuovo Sue e Becky hanno pianificato. Ron ed io eravamo d'accordo. L'hotel era proprio di fronte alla spiaggia e avevamo due camere con una porta comunicante. Le donne hanno spiegato che non ci sarebbe richiesto di entrare nel corridoio per cambiare stanza di tanto in tanto. Aveva davvero senso. Molto più comodo e privato.

Abbiamo preso due macchine e ci siamo incontrati in albergo. Devo dire che abbiamo ricevuto diversi sguardi consapevoli durante il check-in. Non credo che abbiano apprezzato appieno la nostra "sistemazione", il che è andato altrettanto bene. Sue e io abbiamo appeso i vestiti che abbiamo portato con noi e abbiamo verificato con Ron e Becky che avevano fatto la stessa cosa. Siamo entrati in sala da pranzo per un pranzo veloce. "Andiamo in spiaggia" suggerì Becky. Tornati nelle stanze, abbiamo indossato l'attrezzatura da spiaggia e siamo andati in spiaggia per scoprire che era una spiaggia opzionale per l'abbigliamento. Ancora una volta ero sicuro che Sue e Becky lo sapevano quando hanno prenotato. Abbiamo camminato lungo questo sentiero stretto fino alla spiaggia. Era ben protetto dalla strada e dall'hotel. C'erano già diverse persone e una coppia era nuda.

Immagino che avrei dovuto sapere cosa sarebbe successo. Non appena siamo arrivati, sia Sue che Becky si sono tolti i bikini. Ho subito avuto un'erezione e io sono Ron era lo stesso. Le due donne si sono sfidate a vicenda per togliersi il sedere e lo hanno fatto. Poi scesero verso l'acqua completamente nudi. Ron si rivolse a me "Roger, perché non ci spogliamo anche noi" disse e senza aspettare una risposta si lasciò cadere i pantaloncini da bagno. Per non essere strano ho fatto lo stesso. Lo sguardo sui volti di Sue e Becky non aveva prezzo. Due ragazzi sdraiati sulla schiena con i peni eretti in bella vista. Sue si accoccolò su di me e sussurrò "Mi piacerebbe sedermi su quel cazzo tesoro", ma non lo fece. Si è appena chinata e mi ha accarezzato. Ho guardato Ron e Becky stava facendo lo stesso.

Eravamo lì da quasi un'ora quando abbiamo deciso di tornare in hotel. Rimontati gli attrezzi da bagno, siamo andati nelle stanze a fare la doccia. Poi Ron e Becky sono entrati nella nostra stanza nudi e hanno riso perché ci eravamo davvero vestiti. I vestiti sono stati scartati e Sue e Becky si sono scambiate diverse volte dando a me e a Ron una stimolazione orale prima che lui scopasse Sue e io montammo Becky. Qualcosa che tutti noi eravamo abbastanza a nostro agio con averlo fatto molte volte prima. Dopo che Sue e Becky sono andate a fare una doccia insieme, Ron e io abbiamo succhiato il cazzo a ciascuno per diventare di nuovo duro per il secondo round.

Sono sempre stato un "dal basso" al vertice di Ron. Sue aveva detto che avrei dovuto montare su Ron per essere leale. Avevo resistito, non so proprio perché. Quando le donne sono tornate dalla doccia hanno potuto vedere che ero eretto e in pratica mi hanno ordinato di agganciare Ron. Mi hanno persino consegnato un barattolo di KY Gel. "OK" ho detto "ti va bene Ron". Ha semplicemente riso "Sono stato pronto sin dal primo giorno Roger". Ho ricoperto il mio cazzo di gel e ne ho applicato un po' sul buco del sedere di Ron. Era a faccia in giù e già gemeva in attesa. Poi era su mani e ginocchia. "Fottimi Roger" gemette e io avanzai verso di lui, puntando il mio cazzo e spingendolo nel suo canale anale. Sembrava così stretto ed ero io quello che gemeva adesso. Ho dato un'occhiata per vedere Sue e Becky su un 69 e ovviamente mi sono divertita. Questo mi ha fatto eccitare ancora di più e ho iniziato a martellare il culo di Ron come se non ci fosse un domani. Si è lamentato e mi ha incitato ad andare avanti. Gemetti mentre mi scaricavo dentro di lui. Il mio primo pegging ed è stato fantastico.

Ron si è fatto una doccia, poi l'ho fatto io. Quando sono tornata nella stanza, Sue e Becky si stavano alternando a succhiargli il cazzo. Becky spinse Sue da parte e lo asciugò. Sospetto che Sue non fosse arrabbiata perché mi avrebbe succhiato il cazzo ma mai un pompino. Ho visto la faccia di Ron contorcersi mentre veniva e desideravo che fossi io. Ho guardato Sue e lei si è limitata a sorridere. Ron e Becky sono tornati nella loro stanza e Sue e io abbiamo fatto sesso prima di fare un pisolino. Erano circa le 18 quando decidemmo di incontrarci per cena. Invece della sala da pranzo dell'hotel siamo andati in un ristorantino in fondo alla strada. Sia Sue che Becky avevano abbandonato i loro reggiseni e si erano goduti l'effetto che stava avendo su me, Ron e tutti gli altri ragazzi del posto.

Di ritorno nella stanza, le donne decisero che avrebbero scambiato i mariti per la notte. Ci eravamo scambiati prima ma mai per tutta la notte. Ron e Sue sono andati alla porta accanto mentre io e Becky ci siamo fatti una doccia insieme e poi abbiamo scopato come conigli fino a quando finalmente ci siamo addormentati. Sono stato svegliato la mattina con Becky che mi stava addosso. Finalmente ho avuto modo di sentire com'era un pompino. "Sue non lo fa mai" le dissi mentre facevamo la doccia. "Allora la convincerò", disse Becky. Ho pregato in silenzio.

Sue e Becky hanno detto che dovremmo provare la piscina dell'hotel prima di pranzo. Ron ed io siamo scesi mentre le donne dicevano che si sarebbero unite a noi più tardi. Ero confuso perché, ma non l'ho chiesto. Eravamo seduti a parlare quando sono apparsi. Ero scioccato. Ovviamente erano usciti insieme e avevano comprato dei microkini abbinati. Erano praticamente nudi. C'erano altri due ragazzi in piscina e stavano guardando bene. Sue si avvicinò e si sdraiò sul salotto accanto a me. "Ti piace?" lei chiese. Ho annuito. "È così osceno" dissi e lei rise. "Sì tesoro" sussurrò "e sono così eccitata in questo momento". Non era l'unica.

Siamo sdraiati in piscina per circa un'ora e ho avuto un duro lavoro per tutto il tempo. Tornati in camera a prepararci per il pranzo, Sue e io abbiamo fatto una sveltina. Penso di essere durato circa 3 minuti che ero così eccitato. Durante il pranzo sia Sue che Becky hanno riso di Ron e della mia risposta. Becky ha detto che avevano scopato febbrilmente proprio come noi. Il resto della vacanza è andato allo stesso modo. Nudi in spiaggia, quasi nudi a bordo piscina e ogni tipo di abbinamento di nuovo nelle stanze. Ho scoperto che a volte mi piaceva essere un top, ma mi piaceva davvero che Ron mi fissasse. Avevo accettato di essere, in effetti, bisessuale come lo era Sue.

Dopo due settimane estenuanti è stato così bello essere di nuovo a casa. Sue e io abbiamo disimballato e ci siamo seduti con un caffè. Mi sentivo assonnato, poi ho sentito Sue aprirmi i pantaloni. "C'è solo una cosa che devo fare tesoro" ha detto e ha iniziato a succhiarmi il cazzo. Potevo sentire il mio orgasmo crescere e per abitudine le toccai la testa, il nostro segnale per il mio avvicinarsi all'orgasmo. Questa volta non si è fermata e ha preso il mio carico in bocca. Arricciò il naso e deglutì. Sapevo come si sentiva. La prima volta che ho fatto un pompino a Ron, ero anche io così avvolto nel gusto. Mi ci sono abituato e speravo che lo facesse anche Sue.

Storie simili

Cedere a mia sorella: Parte 1

È da un po' che leggo storie qui, ma ho deciso di postarne una mia. Fammi sapere cosa ne pensi. il feedback decide se esiste anche una seconda parte. Beh, prima di tutto mi chiamo Jake. Ho 18 anni e ho i capelli castani con gli occhi marroni. Sono alto 6 piedi con una corporatura muscolosa. Ho un cazzo rispettabile da 7 pollici. Attualmente sono single, io e la mia ragazza ci siamo appena lasciati. Mi tradiva con un altro ragazzo. Bene, comunque, è così che sono finito dove sono ora. Vedi, ho una sorella gemella, è nata prima di me...

526 I più visti

Likes 0

Lo schiavista realizza il suo desiderio 15

Lo schiavista realizza il suo desiderio 15 Judy teneva gli occhi correttamente bassi mentre sedevamo al tavolo della mia cucina a bere il caffè. Rachel e Reese erano entrambe a un incontro di Narcotici Anonimi. Joey li aveva guidati. Judy aveva un colletto intorno al collo, stivali con il tacco alto e un plug anale di tre pollici di diametro conficcato saldamente nel suo retto. «Non sono sicuro di come mi sento al riguardo, Judy» dissi. “Anche io sono un po' confuso al riguardo. Ma sapendo cosa ha fatto Tory per ferire le mie ragazze, non voglio più essere responsabile. Mi...

417 I più visti

Likes 0

MIA MOGLIE E ​​L'UOMO NERO

Mia moglie ed io non siamo mai usciti con nessun'altra razza oltre alla nostra e non ci abbiamo mai pensato. Mia moglie in realtà non sopporta i neri. Lei pensa che siano piuttosto maleducati e disgustosi più o meno allo stesso modo penso. Tuttavia, quando guardo il porno sul satellite e vengo attraverso un ragazzo nero che disossa un pulcino bianco con il suo cazzo enorme mi fermo a guardare a piccolo. Sono stupito di quanto siano grandi alcuni di questi cazzi neri. Un giorno ho visto un nero caldo io e la ragazza abbiamo detto a mia moglie quanto pensavo...

402 I più visti

Likes 0

Una nuova padrona 2

Ho assaporato il gusto dello sperma di Mistress Natasha nella mia bocca fino a casa. Mia moglie stava dormendo quando sono tornato a casa e mi sono infilato nel letto accanto a lei senza lavarmi o sciacquarmi la bocca. Ho mantenuto la mia routine settimanale la stessa di sempre tranne le due volte che io e mia moglie abbiamo scopato ho aspettato finché non mi ha urlato di sborrarle dentro (solo per rimanere obbediente a Mistress Natasha). Naturalmente, non riuscivo a pensare a nient'altro che a Natasha tutto il giorno e tutta la notte per un'intera settimana. Giovedì finalmente è arrivato...

453 I più visti

Likes 0

Il viaggio in campeggio_(7)

Mi chiamo Jimmy e ho 11 anni. Ho iniziato ad attraversare la pubertà 3 mesi fa e sono stata estremamente eccitata. Un giorno ho deciso di invitare il mio amico a fare una gita in campeggio nel bosco. Si chiamava Michael e aveva 10 anni e mezzo, aveva i capelli castano scuro ed era molto piccolo. Ha deciso di venire con me per un paio di giorni. Ho portato la tenda e lui ha portato cibo e acqua. Ho portato anche il mio golden retriever. Il campeggio era a circa un miglio di distanza, e lì c'era un lago. Non c'era...

406 I più visti

Likes 0

Piacevole Maestro

Qualche settimana dopo mi sono svegliata presto per aiutare le mie sorelle a preparare la colazione. Mi girai per vedere il maestro Arik che mi fissava. Sbattei le palpebre velocemente sentendo il mio cuore battere all'impazzata per la sorpresa di vederlo sveglio. Sorrise lentamente mentre mi sedevo; le coperte espongono i miei seni e i miei capezzoli che si induriscono nell'aria fresca. Si sporse in avanti e fece rotolare delicatamente i miei capezzoli tra le sue dita. «Vieni qui» disse con voce roca. Mi sono avvicinato un po' e lui mi ha fatto cenno di cavalcare il suo corpo prono. Ho...

302 I più visti

Likes 0

Un giro al supermercato

[b][/b] sei una donna sposata di 23 anni che è incinta di 7 mesi e fa la spesa. L'aspetto è capelli biondi leggermente arricciati, occhi azzurri, seno DD, altezza 1,5 m con una pancia incinta molto rotonda. Una blusa bianca abbottonata, una gonna a tubino nera e tacchi a spillo neri. le critiche sono molto ben accette, sii gentile a riguardo per favore e grazie! Comunque, divertiti! ;) Entri nel negozio di alimentari dopo una lunga giornata di lavoro in ufficio; sei stanca, ti fanno male i piedi e, cosa peggiore di tutte... i tuoi seni sono stati teneri e gonfi...

906 I più visti

Likes 0

Fine della scuola

Era la fine della scuola, la fine di una vita, la fine di un'era. Il periodo intermedio in cui la ragazzina della scuola si stava trasformando nella donna che voleva essere Randy ed io stavamo giocando da mesi ed ero profondamente innamorato, ma allo stesso tempo preoccupato di essermi innamorato troppo di lui. Randy aveva più di qualche anno più di me, avevo appena compiuto diciassette anni. Aveva tutto ciò che gli altri ragazzini non avevano auto, biciclette, soldi, carte di credito e un bellissimo cazzo tagliato da sette pollici e mezzo che adoravo…. eravamo perfettamente in forma insieme. Randy non...

942 I più visti

Likes 0

Il collezionista online

Il collezionista Ho premuto il panno sul suo bel faccino. Mi pungeva il pollice, ieri mi ero morso un pezzetto di pelle vicino all'unghia e ora il cloroformio mi pungeva. Non era ancora uscita. Stava ancora lottando, anche se non più con tutta la sua forza. Da dietro lo straccio arrivò una protesta soffocata. I suoi occhi mi guardano impauriti. Pregandomi, supplicandomi di lasciarla andare. Le accarezzo una ciocca di capelli dalla fronte. Non aver paura, tesoro, dissi. 'Respira. Fai un altro paio di respiri profondi. So che il cloroformio non funziona così magicamente e velocemente come nei film, ma se...

906 I più visti

Likes 0

Cavalcando un grosso cazzo nero

Ero fuori a tarda notte di sabato. Ero stato in una discoteca con alcuni amici ed erano ubriachi. Ero sobrio, non bevo. (Probabilmente è per questo che mi hanno chiesto di accodarmi, così potrei davvero accompagnarli a casa e tenerli fuori dai guai.) Quindi, siamo saliti tutti sul mio SUV rosso e immacolato (sono una specie di maniaco della pulizia, un punto di sporco e io vado fuori di testa.) E ho lasciato i miei amici a casa loro. Ci vediamo, Kate!! Vado solo a guardare un po' di porno perché sono sempre così eccitata quando sono ubriaca!!! Ho sorriso e...

716 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.