Quartine - Parte 2

1.1KReport
Quartine - Parte 2

A grande richiesta continuo questa storia. Spero che ti piacciano le continue avventure dei Quad, che le trovi stimolanti e divertenti da leggere.


Mi sono svegliato la mattina dopo e sono andato a stiracchiarmi quando ho sentito un corpo morbido e caldo accanto a me. Rotolando di lato, ho notato il bel viso di mia sorella Stacy, e mi sono tornate in mente le precedenti attività notturne. Lasciatemi spiegare.

Stacy ed io, insieme a nostro fratello e nostra sorella, Shane e Stephanie, siamo quattro gemelli. A proposito, mi chiamo Shawn. La notte precedente eravamo andati al ballo di fine anno a scuola, e poi siamo tornati per fare sesso tra di noi per la prima volta. I nostri genitori erano via per il fine settimana, quindi non abbiamo avuto problemi a essere beccati. Sia Shane che io eravamo pochi centimetri più di un metro e ottanta e avevamo i muscoli accumulati da anni di sollevamento pesi con nostro padre. Stephanie e Stacy erano circa quindici centimetri più basse di noi e avevano corpi da nuotatrice come nostra madre. Tutti noi siamo stati vicini per tutto il tempo in cui siamo cresciuti e ci siamo avvicinati ancora di più ieri sera.

Facendo attenzione a non svegliare Stacy, sono sceso dal letto e mi sono messo dei pantaloni per andare in cucina. Chiudendo dolcemente la porta, attraversai il corridoio fino alla stanza della ragazza. Aprendo silenziosamente la loro porta, ho guardato dentro e ho visto Stephanie indossare una lunga camicia da notte sul suo corpo nudo, mentre Shane dormiva nel loro letto. Vedendomi lì in piedi, sorrise e uscì nel corridoio con me. Quando ho chiuso la porta, Stephanie mi ha gettato le braccia al collo, si è alzata in punta di piedi e mi ha baciato alla francese.

“Buongiorno Shawn. Grazie per ieri sera.

"Buongiorno munchkin, ma come ho detto, tu e Stacy non dovevate fare quello che avete fatto."

"Mi stai dicendo che non ti è piaciuto?" Mi chiese scartando le braccia, colpendomi nello stomaco e ridendo.

"Certo che l'ho fatto, e sai che ti amerò sempre, indipendentemente dal fatto che lo facciamo di nuovo o no."

“Bene, ora andiamo a mangiare. Ho fame per aver esercitato tutta quell'energia la scorsa notte.

«Andiamo», me la buttai in spalla come una bambola di pezza e la portai in cucina strillando e ridendo.

Ci siamo seduti a cucinare uova, pancetta, frittelle di patate, cereali, pane tostato e succo d'arancia. Quando finimmo di cucinare, Shane e Stacy si erano uniti a noi. Stacy mi ha salutato allo stesso modo di Stephanie, e Stephanie ha fatto lo stesso con Shane. Mentre mangiavamo discutevamo di cosa avremmo fatto quel giorno. La nostra casa era una grande casa a due piani, situata su circa un acro e mezzo di terreno ben curato, ed era responsabilità mia e di Shane prendersi cura del cortile. Shane ed io volevamo trattare le ragazze per ieri sera, quindi abbiamo deciso di portarle a cena più tardi. Le ragazze avrebbero lavorato dentro e poi si sarebbero unite a noi in cortile. Dopo che abbiamo finito di mangiare, Stephanie e Stacy hanno iniziato a pulire i piatti della colazione, e io e Shane ci siamo vestiti per uscire.

Essendo maggio, il tempo fuori era negli anni '80, e nel giro di poche ore Shane e io avevamo sudato bene. Avevamo fatto circa metà del cortile quando le ragazze uscirono portandoci un bicchiere alto di acqua ghiacciata. Indossavano Daisy Dukes e magliette tagliate che mostravano il ventre nudo. Se si chinassero nel modo giusto, potresti vedere tutta la loro bellezza donata da Dio. Con le ragazze che ci aiutavano, a metà pomeriggio avevamo finito il giardino e avevamo un bell'aspetto.

Tutti noi avevamo bisogno di un bel bagno e abbiamo deciso di usare la cabina doccia di mamma e papà. Quando papà fece costruire la casa, fece installare la grande doccia e fece installare sei soffioni intorno alle pareti. Non sapevamo perché l'avesse costruito, fino a dopo. (Questa è un'altra storia.)

Quando eravamo tutti e quattro sotto la doccia, ci insaponavamo a vicenda e ci lavavamo insieme, senza perdere un centimetro del nostro corpo. Quando abbiamo finito di lavarci, Stephanie ha iniziato a baciarmi e Stacy stava baciando Shane. Le nostre mani vagavano l'una sui corpi dell'altra, senza perdersi nulla. A quel punto, il cazzo di Shane e il mio erano duri come la roccia e avevano bisogno di attenzione. Abbiamo preso in braccio le ragazze, le abbiamo infilzate sui nostri cazzi e le abbiamo messe tra di noi in modo che fossero schiena contro schiena.

Mentre li colpivamo, potevamo sentire le vibrazioni dei corpi l'uno dell'altro. Stephanie e Stacey ci hanno sorpreso quando hanno girato i loro corpi uno di fronte all'altro e hanno iniziato a baciarsi. Questo non era un bacio fraterno, questo era un bacio con le loro lingue che esploravano la bocca dell'altro, e si stavano anche massaggiando e pizzicando i capezzoli l'uno dell'altro. Questo stava eccitando ancora di più me e Shane, e abbiamo iniziato a colpirli davvero. Stephanie e Stacy hanno sentito i nostri cazzi gonfiarsi dentro di loro, hanno smesso di giocare con i capezzoli l'uno dell'altro e hanno iniziato a strofinarsi i clitoridi l'uno dell'altro. Li abbiamo picchiati ancora un paio di volte e poi abbiamo seppellito i nostri cazzi nelle loro fighe. Le ragazze hanno iniziato a tremare per l'orgasmo mentre sentivano il nostro sperma schizzare dentro di loro. Quando ci siamo sistemati, abbiamo districato i nostri corpi e ci siamo ripuliti a vicenda.

“Ok, cosa dà? Anche voi due siete l'uno dentro l'altro? Shane gliel'ha chiesto prima che potessi.

«No», gli disse Stacy. “Quando abbiamo iniziato a documentarci su queste cose, Stephanie e io ci abbiamo provato l'una con l'altra, e da allora lo facciamo. Spero che non vi dispiaccia?"

"Non ci importa", le dissi. "Ma non aspettarti che Shane e io lo facciamo, perché è lì che traccio la linea."

"Non devi cacciare", mi ha detto Stephanie. "Ma c'è un'altra cosa che vorrei fare."

"Che cos'è?" Le ho chiesto.

Si inginocchiò e succhiò il cazzo di Shane in bocca facendolo di nuovo duro. Stacy aveva fatto la stessa cosa con me, e hanno continuato a farci dei pompini mentre la doccia ci pioveva addosso. Stacy ha infilato il mio cazzo in bocca il più possibile, poi ha rilassato la gola e ha preso il resto come aveva fatto Stephanie la scorsa notte. Stacy ha preso il suo tempo, e lentamente mi ha risucchiato dentro e fuori dalla sua bocca mentre faceva scorrere la lingua intorno alla testa, e su e giù per la spessa vena sul lato inferiore. Se Stephanie stava facendo la stessa cosa con Shane, allora era in paradiso come me. Dopo alcuni minuti di suzione lenta e costante, accelerarono un po' di più il ritmo. Tutti e quattro ci stavamo davvero appassionando, e io e Shane gemevamo e gemevamo di piacere. Le ragazze hanno accelerato un po' di più, e non sapevo di Shane, ma stavo per far saltare il mio carico. Ho sentito il mio cazzo gonfiarsi e poi stavo sparando il mio sperma nella gola di Stacy. Ha continuato a succhiare e bere tutto. Non molto tempo dopo aver lasciato andare, ho sentito Shane urlare, e poi ha tirato fuori il suo cazzo dalla bocca di Stephanie e ha iniziato a spruzzarle il suo sperma su tutto il viso e le tette. Stephanie leccò quello che poteva dalla sua faccia e si strofinò ciò che era sulle sue tette nella sua pelle.

Ci lavammo di nuovo l'un l'altro e poi finalmente uscimmo dalla doccia.

Quando siamo partiti per cena, Stephanie e Stacy avevano voglia di pesce, quindi le abbiamo portate in un noto ristorante sulla costa. Shane e io abbiamo mangiato bistecche e aragosta, Stephanie ha mangiato trota amandina e Stacy halibut con salsa allo sherry. Durante la cena abbiamo parlato di piccole cose. Quando gli altri clienti entravano, pensavano a noi come fratelli che cenavano insieme. Siamo riusciti a gestire alcuni sguardi, con persone che hanno doppiato il nostro aspetto; siamo praticamente identici l'uno all'altro.

Tornando a casa, ci siamo fermati a prendere alcuni film. Una commedia romantica e un film d'azione.

Quando siamo tornati, ci siamo tutti cambiati in qualcosa di comodo. Le ragazze indossano le loro lunghe camicie da notte e io e Shane indossiamo pantaloncini e magliette. Abbiamo preso dei popcorn e delle bevande e poi ci siamo seduti a guardare i film. Prima abbiamo inserito il film d'azione e poi abbiamo guardato la commedia romantica. Ma quando i film sono finiti, tutti e quattro eravamo pronti per andare a letto. Stavamo per separarci di nuovo quando Shane ha suggerito che avremmo potuto dormire nel letto king size dei nostri genitori. A Stephanie non piaceva l'idea di dormire nel loro letto, quindi decidiamo di unire il mio letto e quello di Shane e dormire lì.

Quando abbiamo unito i letti, le ragazze si sono tolte la camicia da notte e sono strisciate sotto le coperte completamente nude. Shane e io ci siamo guardati l'un l'altro, poi ci siamo tolti i vestiti e ci siamo infilati dietro di loro.

Stephanie mi ha abbracciato e abbiamo iniziato a baciarci. Ho spostato la mia mano sul suo seno e ho iniziato a strofinarli e massaggiarli dolcemente. Stephanie alzò la mano e me la passò tra i capelli. Non ho dovuto guardare per sapere che Stacy e Shane stavano facendo lo stesso.

Ho fatto rotolare Stephanie sulla schiena e mi sono appoggiato a metà su di lei mentre ci stavamo ancora baciando. Ho spostato la mano sul suo stomaco, e poi sulla sua femminilità in attesa. Aprì le gambe e io le accarezzai le labbra su e giù, senza penetrarle. Stephanie aveva spostato la mano sul mio petto e mi stava pizzicando il capezzolo. Poi ho preso il mio dito indice e l'ho spinto oltre le sue labbra nella sua figa in attesa. Quando l'ho fatto entrare, ho piegato la mano e ho iniziato a massaggiarle la clitoride. Ho sentito i muscoli della sua figa afferrare il mio dito e lei ha gemito nella mia bocca. Ho iniziato lentamente a muovere il dito dentro e fuori di lei. Durante la discesa, strofinavo il dito sulla sua clitoride e la sentivo muoversi sul letto. Stephanie ha abbassato la mano dal mio petto per afferrare il mio cazzo e iniziare a pomparlo. Dopo qualche altro minuto, la sentii rabbrividire sotto di me mentre raggiungeva l'orgasmo. Quando ho sentito i suoi succhi fluire da lei, ho pompato il dito ancora un paio di volte e poi l'ho tirato fuori per sostituirlo con il mio cazzo duro.

Sono salito sopra di lei e Stephanie mi ha guidato dentro di lei. Con lei lubrificata abbastanza bene, sono scivolato senza problemi. Dopo essere stato completamente seppellito, mi sono fermato per sentire la sua meravigliosa figa afferrarmi e non lasciarmi andare. Poi ha preso il mio dito che avevo in lei e se lo è messo in bocca per succhiarne i succhi. Quando si è rilassata un po', ho iniziato lentamente a pompare dentro e fuori di lei. Quando stavo tirando fuori, ho sentito i suoi muscoli aggrapparsi non volendo lasciarsi andare, e quando stavo spingendo indietro si è rilassata un po'. Non stavo pompando dentro di lei come un maniaco impazzito dal sesso, ma come un amante che voleva godersi il lento fare l'amore.

Ho guardato Shane, e Stacy lo teneva sulla schiena mentre lo cavalcava rivolto verso i piedi del letto. Mentre ero ancora in Stephanie, mi sono girato in modo che fosse sopra, e poi mi sono girato in modo che la mia testa fosse ai piedi del letto. Stephanie si è seduta e, quando ha visto come stava Stacy, si è seduta su di me e si è voltata in modo da trovarsi di fronte alla testata del letto. Siamo rimasti in questa posizione per un po' lasciandoci cavalcare dalle ragazze. Stacy poi si è chinata e ha iniziato a baciarmi, mentre continuava a muovere i fianchi in modo che Shane entrasse e uscisse da lei. Stephanie si è chinata su se stessa e ha iniziato a baciare Shane mentre mi cavalcava. Non sapevo come lo stessero facendo le ragazze. Stavano cavalcando una persona, mentre baciavano l'altra. Non mi stavo lamentando, perché tutti noi ci stavamo divertendo. Rimanemmo così per un po', poi le ragazze tornarono a sedersi.

Stavamo andando avanti da circa trenta minuti quando le ragazze hanno iniziato ad andare più veloci. Si voltarono l'uno verso l'altro e iniziarono a baciarsi e giocare con il clitoride dell'altro come avevano fatto sotto la doccia. Ho allungato la mano e ho iniziato a pizzicare il capezzolo di Stacy. Shane è stato il primo a lasciarsi andare quando ha urlato che stava venendo, poi ha afferrato la vita di Stacy per farla cadere sul suo cazzo. Le pizzicai più forte il capezzolo e poi lei ricominciò a tremare per l'orgasmo. Stephanie mi ha sentito gonfiarsi dentro di lei, mi ha sbattuta addosso mentre sentiva il mio sperma schizzare dentro di lei, e poi ha iniziato a tremare con il suo stesso orgasmo.

Quando tutti noi ci siamo calmati, le ragazze hanno allontanato me e Shane, si sono scambiate l'una con l'altra, e poi si sono buttate a faccia in giù. Stacy si è seduta sulla mia e Stephanie su quella di Shane. Poi si sono chinati e hanno cominciato a farci dei pompini. Stacy era seduta sulla mia faccia e succhiava Shane, mentre Stephanie si sedeva sulla faccia di Shane e mi succhiava. Stavamo ripulendo i nostri succhi d'amore l'uno dall'altro; Ho assaggiato una combinazione dei succhi di Shane e Stacy. Anche se avevamo appena sborrato, io e Shane siamo stati duri in men che non si dica e siamo pronti a ripartire.

Stephanie mi stava succhiando da circa quindici minuti quando ho sentito il mio cazzo gonfiarsi nella sua bocca. Ha iniziato ad accelerare e sapevo che avrei soffiato da un momento all'altro. Anche Shane doveva essere vicino, perché Stacy iniziò ad accelerare su di lui. Quando ho sentito il mio primo colpo sparare attraverso il mio cazzo e nella bocca di Stephanie, ho risucchiato il clitoride di Stacy nella mia bocca e l'ho morso leggermente. Stacy ha iniziato a tremare con il suo stesso orgasmo, e poi ho sentito Shane gemere mentre faceva esplodere il suo carico. Pochi secondi dopo, ho sentito Stephanie scuotersi.

Dopo esserci districati l'uno dall'altro, ci siamo rimessi sotto le coperte e siamo andati a dormire avvolti l'uno nelle braccia dell'altro. La mattina dopo, mi sono svegliato per primo e sapevo che era un po' tardi dal sole che filtrava dalla finestra. Mi stiracchiai, guardai ai piedi del letto e mi bloccai.

I miei genitori erano seduti sulle sedie a guardarci.


Devo continuare con i Quadruplets? Cosa faranno i genitori? Apprezzerei molto il tuo feedback. Qualsiasi cosa, da una parola gentile a ciò che vorresti vedere dopo. Faccio un lavoro a tempo pieno oltre a scrivere e tutti coloro che scrivono sanno che scrivere storie richiede molto tempo, impegno e pensiero. Lo faccio personalmente perché amo scrivere e l'idea che le persone apprezzino ciò che ho scritto.

Storie simili

Falciatura Signor Lewis_(0)

Non mi sono mai vista come il tipo di ragazza carina, una ragazza che faceva girare la testa e attirava l'attenzione dei ragazzi. Immagino si possa dire che ero un maschiaccio, nascondendo la mia natura femminile. Ecco perché quando il signor Lewis ha iniziato a mostrare interesse, ero semplicemente in un sogno. Tutto è iniziato una primavera. Il signor Lewis era il mio vicino e io gli falciavo il prato, considerando la sua vecchiaia. Mi ringraziava sempre con una chiacchierata e un bicchiere di tè freddo ghiacciato. Un giorno avevo finito di falciare il prato, i miei genitori erano via per...

407 I più visti

Likes 0

Passeggiata

Non sono mai stata una persona molto socievole. Non sono mai stato una delle persone invitate a tutte le feste rumorose. Sono più come il ragazzo che vive dall'altra parte della strada rispetto a quelle persone e desidera che lo tengano giù. Tuttavia, ho l'impulso di vagare a tarda notte e, a volte, mi unisco a una festa solo per avere qualcosa da fare. Era un giovedì, venerdì se vogliamo essere tecnici, visto che era mezzanotte passata. Stavo camminando in un quartiere vicino alla mia stanza del dormitorio. L'unica luce era fornita dai lampioni e dalla mezzaluna nel cielo. Per come...

1.5K I più visti

Likes 0

Raccoglitrici di mele

ATTENZIONE: Questa è una storia d'amore. Raccoglitrici di mele Ogni stagione di raccolta è sempre difficile per me rendermi conto che c'è davvero bisogno di manodopera usa e getta a basso costo. I lavoratori migranti soddisfano un bisogno prezioso. Questi nomadi moderni viaggiano da un raccolto all'altro durante la stagione del raccolto su e giù per la costa. Possono raccogliere fagiolini una settimana, mirtilli freschi la settimana successiva e mele mature un mese dopo. Si presentano e basta. Non devi dire loro quando il frutto è maturo o addirittura chiedere loro di venire. Si presentano, chiedono lavoro ed escono nei campi...

1.3K I più visti

Likes 0

Nella foresta con un adolescente

Stavo andando a incontrare la ragazza. Non l'avevo mai vista prima, ho solo chattato con lei poche volte su Internet. Ma sapevo che era giovane - solo 16 anni, e sapeva che io avevo più di dieci anni più di lei... A parte questo, non avevo mai nemmeno visto una sua foto, anche se mi aveva detto che era molto di piccole dimensioni. Avevamo deciso di incontrarci a una fermata dell'autobus, ai margini del centro città. Era una calda giornata estiva e stavo arrivando a piedi. Avevo bevuto un paio di birre per calmare i nervi. Quando ho svoltato nella strada...

1.1K I più visti

Likes 0

Il club delle signore nodose

Il club delle donne nodose Di Drakon Kate era sul balcone e osservava il pittoresco panorama della costa centrale della California. Aveva goduto di quella vista da quando poteva ricordare e anche adesso che aveva cinquantacinque anni le toglieva il fiato. I suoi capelli corvini lunghi fino alla vita svolazzavano nella fresca brezza del tardo pomeriggio mentre rivedeva la lunga lista di cose che dovevano essere fatte prima dell'arrivo dei suoi ospiti, ma l'ambiente sereno la faceva meravigliare. La tenuta di oltre trecento acri che i suoi genitori avevano acquistato era ricoperta di vigneti, che una volta raccolti sarebbero stati venduti...

585 I più visti

Likes 0

La storia di una troia...l'introduzione

Per favore leggi prima….Sono una ninfomane, stronza, troia di 38 anni, che ama scopare. Il mio terapista mi ha consigliato che devo incanalare i miei impulsi con altri mezzi oltre ad allargare le gambe. Queste storie, che spero ti piaceranno... sono vere. (La mia fica chiede di essere toccata, qualcosa mi dice che scriverò nuda.) La maggior parte delle mie storie non sarà così lunga. Se stai cercando solo la parte relativa al sesso per poter venire, fai una ricerca per parola con la parola ALLATTAMENTO AL SENO. Tuttavia spero che ti prenderai il tempo per leggere la mia storia passata...

663 I più visti

Likes 0

Cosa è successo a Chicago _(0)

Permettetemi di raccontare una piccola storia. È successo qualche anno fa e da allora è rimasto un oscuro segreto tra me e mia madre: immagino che anche tu lo sarai. Mi piace pensare che sia stato causato dalla scomparsa inaspettata di mio nonno; ma in realtà, la causa principale di tutto può essere rintracciata molto prima della sua morte, quando ho iniziato la pubertà per l'esattezza. Io, come molti ragazzi, ero innamorato di mia madre. Sotto l'influenza dei miei ormoni in tempesta, mi sono masturbato innumerevoli volte mentre pensavo di infilare il mio pene nella sua vagina. Ruberei i suoi indumenti...

477 I più visti

Likes 0

Io e Amy 4

Un sonno tranquillo è esattamente ciò di cui avevo bisogno. E il fatto di avere Amy tra le mie braccia ha reso tutto migliore. Ma avrei dovuto restare a dormire perché mi sono svegliato urlando e urlando. “LO VOGLIO FUORI DA CASA MIA!!!” Ho sentito una voce urlare PERCHÉ CHE GRANDE AFFARE?!!?! Sento dire un'altra voce. Mi sono svegliato e mi sono seduto sul letto per vedere Amy che urlava con sua madre. “LO VOGLIO FUORI CASA MIA ORA!!!” gridò la signorina May. Facile... dissi Sveglierò Max e gli dirò di prendere Trish e andare a casa. dissi alzandomi dal letto...

426 I più visti

Likes 0

Giochi per computer_(1)

Mandy Wilson sedeva tristemente sul sedile del passeggero mentre l'auto di sua madre Carol seguiva il grande camion di trasloco fuori Londra. Oh per l'amor del cielo, rallegrati, esalò la donna più anziana. Mandy, andiamo e questo è tutto. Le parole fecero semplicemente crollare Mandy sul sedile e incrociare le braccia ancora più strettamente sul petto sinuoso finché non le fece male. A volte puoi essere un bambino così piccolo, osservò Carol. Mandy rispose con il consueto ringhio di frustrazione e impotenza. Il motivo del suo umore cupo era stato messo in moto sei mesi prima quando, del tutto all'improvviso, sua...

321 I più visti

Likes 0

Io e il mio Konstantine -

Quindi eccomi di nuovo qui, perso nei miei pensieri, a chiudere tutti fuori. È uno di quegli stati d'animo che si insinua così lentamente, come una notte di champagne, una singola candela e una playlist che potrebbe far venire voglia di tagliarsi i polsi a una parata arcobaleno. Inizialmente, pensi di essere dell'umore giusto per lo champagne, solo perché ha un sapore così dolce ed è la bevanda preferita dei brindisi nei momenti di festa, quindi come potrebbe essere cupo. E, naturalmente, la candela simboleggia un senso di romanticismo, passione e persino meditazione pacifica e autoconservante. E ovviamente la scusa per...

2.3K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.