Allora, cosa vuoi fare?

1.2KReport
Allora, cosa vuoi fare?

Era il nostro solito incontro del sabato sera. John ed io, i nostri migliori amici Tammy e Roger e il fratello di Roger, Brad, trascorriamo ogni sabato sera a provare un nuovo ristorante.
Stasera era un nuovo posto italiano e ci siamo trovati benissimo. Dopo essere tornati a casa nostra dopo cena, eravamo seduti a cercare di pensare a qualcosa da fare. Normalmente noleggiavamo un video, ma pioveva a dirotto, quindi nessuno voleva tornare indietro e non c'erano buoni film in TV.

"Allora, cosa vuoi fare?" chiese Giovanni.

«Non lo so», dissi. "Cosa vuoi fare Tammy?"

"Non mi interessa", disse Tammy. "Qualcuno ha voglia di giocare a Pictionary?" I ragazzi la guardavano semplicemente con uno sguardo vuoto.

"Non di nuovo", disse Brad. "Sono stanco di Pictionary."

"OK, va bene allora... Ti piace qualcosa."

Roger aprì un'altra bottiglia di vino. "Potremmo sempre ubriacarci e fare un'orgia", ha sorriso. Ci siamo solo guardati increduli.

Tammy tracannò il suo bicchiere di vino. "Sono pronto per questo." Disse e si sollevò la parte superiore del seno. Roger ha quasi fatto cadere il vino. Sua moglie non aveva mai menzionato alcun interesse nello swing prima e lui non era sicuro di volerla condividere con altri uomini, ma vedere lo sguardo di lussuria nei suoi occhi e i suoi capezzoli duri lo convinse che avrebbe dovuto approfittare di una situazione molto interessante . La tirò in grembo e iniziò a succhiarle le tette.

John mi guardò, alzando le spalle. "Suona bene per me", ha detto e ha fatto scivolare le mani sulla mia gonna. Non sapevo come prenderlo. John ed io avevamo parlato di scopare con altre persone, ma non ero mai davvero convinto di poterlo fare. Soprattutto con i miei migliori amici. La mia figa si è bagnata molto, molto velocemente e in poco tempo ero sdraiato sopra John con il suo cazzo sepolto nel profondo di me. Non ho nemmeno prestato attenzione al fatto che c'erano altre persone nella stanza finché non ho sentito una lingua calda sul mio culo. Ho guardato oltre la mia spalla per vedere Tammy, leccare il suo modo dal cazzo di John al mio culo. Gemevo forte e lei si avvicinò e mi baciò profondamente.

Mi sono sollevato da John e Tammy e l'ho preso sul divano. Ci stavamo mangiando a vicenda mentre i ragazzi si godevano lo spettacolo. Era sopra di me con la sua bella figa sulla mia bocca.
Eravamo totalmente in sintonia l'uno con l'altro. Le ho leccato e mordicchiato il clitoride, esattamente come volevo che facesse il mio e lo ha fatto. Gemendo nelle fighe dell'altro, ci siamo succhiati a vicenda finché non ho potuto sentire il suo corpo teso e lei ha spinto la sua figa più a fondo nella mia bocca. Sapevo che era quasi arrivata, e so cosa mi piace quando sono al limite, quindi le ho succhiato forte il clitoride. Ha urlato, poi ha coperto il mio clitoride e lo ha succhiato altrettanto forte. Ci siamo riuniti, le gambe tremavano, le fighe che scorrevano e le bocche che bevevano tutto quel dolce sperma.

I ragazzi non potevano guardare per troppo tempo senza unirsi a noi, e in men che non si dica siamo diventati un conglomerato di corpi nudi gemiti e gemiti. Non sapevo chi fosse dove e non mi importava. C'erano mani, bocche e cazzi dappertutto e in me... ero in paradiso. La mia figa, bocca e culo erano costantemente occupati. C'era così tanto cumming in corso che a malapena si sentiva lo stereo.

La nostra piccola festa è durata fino alle 3 del mattino. A quel punto eravamo tutti troppo fottuti per muoverci. Tammy, Roger e Brad si sono vestiti e ci siamo baciati addio. "Umm, circa la prossima settimana", ha detto Tammy. "Che cosa vuoi fare?"

"Facciamo cinese la prossima settimana." Ho detto.

"Intendevo dopo cena", sorrise. "Che cosa vuoi fare?" Le ho schiaffeggiato il sedere, l'ho baciata in bocca e le ho detto di andare a casa e l'avrei chiamata più tardi. In qualche modo, non credo che Pictionary ci soddisferà mai più.

Storie simili

La scommessa di Mac e Lisa

Sono Steve McKenzie, praticamente tutti mi chiamano Mac. Possiedo la mia impresa di costruzioni che ha fatto molto bene per me. A 45 anni posso godermi i frutti di 20 duri anni di costruzione di un’impresa. Sono un ragazzo piuttosto grande. Sono alto circa 6'2 260. Ho guadagnato metà della mia statura lavorando nell'edilizia per gran parte della mia vita e l'altra metà gareggiando come uomo forte dilettante. Ma ora che sono il capo e sono un po’ più grande, una buona parte della mia massa deriva dalle bistecche e dalle birre. Ho la testa calva e la barba folta con...

156 I più visti

Likes 0

Il mio sogno di te

Mi ritrovo a nuotare in un lago pieno di nebbia all'improvviso... senza ricordare come ci sono arrivato, in questo luogo di magia e mistero... verdi stelle filanti di muschio e vecchi rami, a scrivere le storie dei loro bellissimi fiori che sbocciano un tempo sul caldo, chiaro acqua. Riesco a sentire l'eco delle dolci onde che lambiscono le rive di una spiaggia lontana da qualche parte in lontananza. La notte è luminosa con stelle radiose e una luna piena luminosa. Nuoto intorno al lago, godendomi il calore e il vapore che avvolge il mio corpo nudo. Galleggio sulla schiena per un...

1.3K I più visti

Likes 0

Usando Sara - Parte 2

Usando Sara parte 2. Dopo aver dormito il meglio che avevo dormito negli anni, mi sono svegliato più eccitato di ieri notte. Non riesco a smettere di pensare a ieri sera. Non riesco nemmeno a credere che mia moglie sia d'accordo. Non solo è andata d'accordo, ma sembra che le piaccia. Ho guardato e ho trovato mia moglie che dormiva ancora. Mi sono intrufolato nel seminterrato per controllare il mio nuovo giocattolo. L'ho trovata ancora legata al tavolo dove l'avevo lasciata, e sveglia. Ha iniziato a supplicare di essere lasciata andare. Povera Sara, non potevo lasciarla andare. Non volevo lasciarla andare...

1K I più visti

Likes 0

William e Ann Ch. 16

Guglielmo e Anna Capitolo 16 La scuola stava ricominciando dalle vacanze invernali quando Natalie disse ad Ann che aveva bisogno di vederla. Ann era ora incinta di 3 mesi e un leggero rigonfiamento era l'unica indicazione che stava partorendo un bambino. Sarebbe stato difficile dire che un bambino stava crescendo dentro di lei, ma nei corridoi della scuola, Ann e William andavano in giro come i tipici innamorati del liceo. Si tenevano per mano, si baciavano furtivamente quando potevano, si rannicchiavano persino nel parcheggio prima e dopo la scuola. È stato carino vedere questo grande ragazzo anziano così infatuato di questa...

552 I più visti

Likes 0

Diari di lavoro

***** Primo estratto del diario: “A seguito della minaccia di una causa per molestie sessuali, la seconda di tali minacce mosse contro di me da due distinti Assistenti personali, le cause in Risorse umane, alla luce delle mie capacità e dei miei risultati, hanno deciso di darmi un'ultima possibilità prima di essere costretti a prendere ulteriori azioni disciplinari. Nel tentativo di ridurre la probabilità di uno scenario ripetuto, hanno deciso di assegnarmi un PA che pensavano, correttamente, non sarebbe stato di mio gusto. Tuttavia, non hanno tenuto conto di quanto sarei stato per i suoi gusti”. ***** Ayesha tamburellava irritata con...

2.1K I più visti

Likes 0

Lezioni apprese_(2)

Entro in classe e mi siedo in mezzo alla classe. La mia ragazza, Lacy, si siede accanto a me. Che succede ragazza? Lei chiede. Ehi! Dico eccitato, forse troppo eccitato. Ok rovesciamento. Versare cosa? Chi è lui? Chi è chi? dico con un sorriso malizioso. Suona il campanello e un uomo entra chiudendosi la porta alle spalle. Salvato dalla campanella. Penso a me stesso. Guardo l'uomo. È alto con i capelli biondi sporchi, gli occhi azzurri e molto bello. Sexy devo dire. Buongiorno lezione. Io sono il signor Miller. Prenderò il posto della signora Wright per il resto dell'anno scolastico. Dice...

1.8K I più visti

Likes 0

MIA MOGLIE E ​​L'UOMO NERO

Mia moglie ed io non siamo mai usciti con nessun'altra razza oltre alla nostra e non ci abbiamo mai pensato. Mia moglie in realtà non sopporta i neri. Lei pensa che siano piuttosto maleducati e disgustosi più o meno allo stesso modo penso. Tuttavia, quando guardo il porno sul satellite e vengo attraverso un ragazzo nero che disossa un pulcino bianco con il suo cazzo enorme mi fermo a guardare a piccolo. Sono stupito di quanto siano grandi alcuni di questi cazzi neri. Un giorno ho visto un nero caldo io e la ragazza abbiamo detto a mia moglie quanto pensavo...

1.5K I più visti

Likes 0

Io sono il burattinaio Capitolo uno: Coin Operated Girl

Io sono il burattinaio Capitolo uno: Clock Work Girl Mi chiamo Damien, a questo punto avevo diciassette anni per un totale di dodici ore e finora faceva schifo. Forse diciassette anni fa solo schifo in generale, forse tutti quelli che ci sono stati saranno d'accordo con me. Voglio dire, sei ancora considerato troppo giovane per fare qualcosa di divertente, ma per l'amor del cazzo sei abbastanza vicino che non dovrebbe davvero importare. Dovevo comunque ascoltare i miei genitori (non che lo facessi comunque) non bere, non fumare (cosa che comunque facevo) e andare a scuola, che era quello che stavo facendo...

1.4K I più visti

Likes 0

La mia bestia introduzione

Molte persone possono trovare questo inquietante, ma ho una domanda per loro; L'hai provato? Questa è la mia storia di come sono stato introdotto per la prima volta nel mondo della bestialità. Crescere in una casa con un solo genitore significava che mia madre doveva fare due lavori per mantenere le bollette pagate, il che significava che ero a casa da solo la maggior parte del tempo. Ora non direi che ho vissuto in un brutto quartiere solo che non potresti mai stare attento. Allora, cosa ha ottenuto mia madre per tenere me e la casa al sicuro mentre lei era...

1.1K I più visti

Likes 0

Raccoglitrici di mele

ATTENZIONE: Questa è una storia d'amore. Raccoglitrici di mele Ogni stagione di raccolta è sempre difficile per me rendermi conto che c'è davvero bisogno di manodopera usa e getta a basso costo. I lavoratori migranti soddisfano un bisogno prezioso. Questi nomadi moderni viaggiano da un raccolto all'altro durante la stagione del raccolto su e giù per la costa. Possono raccogliere fagiolini una settimana, mirtilli freschi la settimana successiva e mele mature un mese dopo. Si presentano e basta. Non devi dire loro quando il frutto è maturo o addirittura chiedere loro di venire. Si presentano, chiedono lavoro ed escono nei campi...

1.1K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.