In vacanza al mare

596Report
In vacanza al mare

Anche durante il viaggio in ascensore fino alla loro stanza, Mark e Cindy non riuscivano a togliersi le mani di dosso. Con le loro labbra unite in un bacio appassionato, Mark alzò lo sguardo per osservare su quale piano si trovavano. "Bing", l'ascensore è atterrato al loro piano, mentre la coppia si dirigeva verso il balcone aperto verso la loro stanza.

Camminando velocemente, hanno quasi investito un bambino che urlava a suo padre nel parcheggio sottostante. Avendo già estratto la chiave, Mark tentò di aprire la loro stanza, la numero 817. Cindy si allungò e afferrò il cazzo mezzo gonfio di Mark attraverso i pantaloncini da bagno. Cindy era arrapata ed era ansiosa di prendere il suo cazzo pulsante tra le sue gambe.

La luce rossa sulla serratura iniziò a lampeggiare e Mark dovette riprovare. La sua mente non era rivolta ad aprire la porta, ma all'attenzione che il suo cazzo stava ricevendo. Era arrapato e dopo essere stato sposato per dieci anni, non capitava spesso che sua moglie non riuscisse a togliergli le mani di dosso. Si chiese cosa la rendesse così troia all'improvviso, ma in realtà non gli importava finché poteva immergere il suo cazzo palpitante nel suo stretto buco della figa.

Finalmente in grado di aprire la porta, Mark lasciò che Cindy li precedesse nella camera d'albergo. Afferrandosi il sedere mentre entrava, si voltò non appena sentì la porta chiudersi. Guardandosi negli occhi, si avvicinarono e si diedero un altro bacio appassionato. Mentre baciava con le braccia di Cindy avvolte attorno a Mark, lui fece scivolare le mani e accarezzò i lati delle sue tette paffute. Lei gemette di piacere mentre si allontanava per potersi spogliare.

Rapidamente, Cindy si tolse il costume intero mentre Mark si abbassò i pantaloncini da bagno rossi. Guardando Cindy, Mark ammirava ancora il suo grande corpo. Anche se era ingrassata fin da quando era piccola, Mark la trovava ancora più irresistibile con le sue gambe lunghe e spesse, le tette enormi e la pancia paffuta. Peccato che l'atteggiamento di Cindy nei confronti del suo grande corpo fosse negativo, motivo per cui di solito resisteva al sesso con suo marito.

Alcune cose la portano ad essere così arrapata. Il primo era che erano in vacanza e lei non aveva tempo da sola per liberarsi. Mark era lì con ogni sua mossa e questo non fece altro che aumentare il suo già grande appetito sessuale. L'altro era il giovane che stava guardando giocare a pallavolo sulla spiaggia. Senza la maglietta che mostrava il suo corpo virile e il suo grazioso look da boy scout, Cindy si bagnò solo guardandolo giocare.

Mark era sempre arrapato e non aiutava essere in Florida durante le vacanze di primavera. Guardare tutte le giovani universitarie che andavano in giro con magliette e pantaloncini succinti e stare sulla spiaggia con le ragazze in bikini gli faceva scorrere il sangue tra le gambe. Una ragazza in particolare era nei suoi pensieri. Era una ragazza paffuta con lunghi capelli biondi. Anche se Cindy la prendeva in giro perché indossava un bikini, a Mark piaceva il suo aspetto. Non capita spesso che una ragazza della sua taglia sia abbastanza comoda da vestirsi così in pubblico.

Dopo essersi spogliati, la coppia è finita sul letto. Sdraiati fianco a fianco, uno di fronte all'altro, la coppia si è impegnata in un altro bacio seducente. Mark strofinò la morbida carne del seno sinistro di Cindy mentre lei prendeva il suo cazzo. Diventando gonfio per il suo tocco, Mark iniziò a muovere i fianchi incontrando il suo colpo.

Mark, nella foga del momento, spinse sua moglie sulla schiena. Con Cindy che allargava le gambe, Mark si posizionò in mezzo a loro. Chinandosi per baciare la sua sensuale moglie, il suo cazzo gonfio strofinò l'ingresso del suo corpo. Essendo nel posto giusto, il suo cazzo si è tuffato nella figa bagnata e gocciolante di Cindy. Facendo scivolare il suo membro dentro e fuori, Mark godeva della sensazione della vagina di Cindy che scivolava sulla sua carne. Era difficile per lui fermarsi, ma lo fece sapendo che se fosse arrivato così presto sarebbe passato molto tempo prima che il suo cazzo avrebbe visitato il suo buco stretto.

Facendo scivolare il cazzo fuori dal suo corpo, baciò il suo grande corpo. Ha trascorso molto tempo stuzzicando e amando le sue splendide tette. Dando un giro a ciascun seno, si fermò e leccò tutto il capezzolo mentre accarezzava i lati della sua carne. Questo ha fatto impazzire Cindy dal desiderio e ha rilasciato tonnellate di piacere attraverso il suo corpo. Dopo aver stuzzicato la sua bellissima moglie, aprì la bocca prendendo ciascuno dei capezzoli all'interno. Succhiando con grande suzione, indurì le punte e fece gemere di piacere la moglie.

Scendendo lungo il suo corpo, le baciò la pancia e le cosce. Aveva le gambe spalancate e pregava il marito di infilarle la lingua nella fessura. Non lo fece, almeno subito, mentre le stuzzicava l'interno coscia. Avvicinandosi sempre di più al suo buco dell'amore, Cindy iniziò a sentire il suo respiro caldo sulla sua figa umida. Implorando di essere scopato, Mark ha tuffato la lingua tra le pieghe bagnate della sua figa. I suoi succhi d'amore scorrevano mentre gemeva per la sensazione tra le sue gambe.

Leccando su e giù l'intera fessura, Mark leccò i suoi succhi gocciolanti mentre le teneva la figa aperta con le mani. Il suo clitoride pulsante fu il suo prossimo obiettivo mentre faceva scivolare la lingua con un movimento circolare attorno al pulsante dell'amore. Sfregando i fianchi contro il viso di Mark, Cindy cercò di esercitare maggiore pressione sul suo clitoride gonfio. Con sempre più forza, Mark presto diede al suo clitoride il contatto diretto di cui aveva disperatamente bisogno. Facendo scorrere la lingua sul pezzo di carne gonfio mandò ondate di piacere attraverso il corpo di Cindy. La pressione cresceva nei suoi lombi mentre godeva della sensazione che stava ricevendo.

Oh, quanto Cindy aveva bisogno di venire mentre il suo respiro aumentava e iniziava a urlare al suo uomo. Ordinandogli di scoparla più forte con la lingua, Mark iniziò a succhiarle il clitoride gonfio. La sensazione era eccessiva quando Cindy sentì arrivare la cresta del suo orgasmo. Si formò dentro di lei e lei respirava pesantemente per l'anticipazione di venire. Mark, prendendo due delle sue dita, immerse in profondità nel suo buco stretto. Questo è tutto; era quello di cui aveva bisogno per raggiungere la cima del suo orgasmo.

Urlando, l'orgasmo esplose nel suo corpo. Urlando a suo marito di non fermarsi, il piacere percorse ogni centimetro del suo corpo. Calmandosi un po', sentì la pressione aumentare di nuovo prima di fluire attraverso la sua coscienza. Gemendo e urlando, le esplosioni attraversarono il suo corpo finché Mark, che era esausto, ebbe bisogno di prendere aria.

Cindy pensava a quanto fosse bello quell'orgasmo e sapeva che avrebbe fatto meglio a ripagare suo marito. Era il suo turno per il suo piacere. Sdraiata accanto a sua moglie, lei lo spinse sulla schiena e prese il controllo. Afferrandogli il cazzo, lo accarezzò su e giù mentre baciava suo marito. Assaporò i suoi succhi nella sua bocca mentre le loro lingue ballavano il tango.

Cindy alzandosi si mosse per poter succhiare il cazzo di suo marito. Aprendo la bocca, fece scivolare l'asta gonfia tra le labbra carnose e rosse. Muovendo la testa su e giù, lasciò che il cazzo pulsante guidasse i suoi movimenti. Cercando di ottenere il vuoto sul cazzo di suo marito, ha mantenuto una chiusura salda con le labbra. La sensazione calda e umida stava costruendo l'orgasmo di Mark mentre guardava la bocca di sua moglie avvolta attorno al suo cazzo.

Il suo orgasmo stava crescendo e Cindy era brava a percepirlo. Afferrandogli le palle con la mano, massaggiò il sacco cercando di aumentare la sua pressione. Cindy lo sentì sgroppare velocemente nella sua bocca calda e bagnata. Non volendo che le venisse in bocca, lasciò cadere il suo cazzo. Mark iniziò a lamentarsi, ma Cindy gli disse che voleva il suo cazzo palpitante dentro di sé mentre si chinava per baciarlo.

La coppia si è baciata per un momento permettendo a Mark di calmarsi. Dopo avergli concesso tempo sufficiente, Cindy si alzò e si mise in piedi sopra di lui sul letto. Mark tenendosi stretto al suo cazzo implorò Cindy di abbassarsi sul suo cazzo palpitante. Non aveva bisogno di implorarlo perché Cindy lo voleva nel profondo del suo corpo. Ancora bagnata dai suoi enormi orgasmi, Cindy si strofinò la figa prima di abbassarsi.


Chinandosi sopra suo marito, afferrò il suo cazzo e lo guidò tra le sue labbra in attesa. La carne morbida e calda accolse il cazzo di Mark con umidità mentre lei si abbassava completamente sul suo cazzo palpitante. Con esso nel profondo, iniziò a spingerlo dentro e fuori dal suo buco stretto e gocciolante. Mark, allungandosi, afferrò le enormi tette di Cindy e massaggiò il capezzolo con il pollice.

Con il letto che cigolava e Cindy che gemeva forte, la coppia corse verso l'orgasmo. Era impossibile camminare insieme poiché entrambi si muovevano cercando di raggiungere la sensazione di sballo. Cindy picchiava su e giù sull'asta di Mark mentre lui incontrava ogni sua spinta. Avvicinandosi sempre di più al climax, la coppia iniziò a stordirsi nella fantasia.

Cindy fantasticava sullo stallone del college. Immaginando che il suo cazzo fosse molto più grande, sia in lunghezza che in circonferenza, di quello di suo marito, pensò come sarebbe stato cavalcare un uomo molto più giovane. Quasi abbastanza grande per essere sua madre, sapeva che sarebbe stato una bella scopata. Probabilmente non potendo durare a lungo, userebbe tutta la sua energia cercando di compiacere la vecchia Cindy e avendo più sborrate da sparare, scoperebbe il suo corpo senza sosta per ore. Dopo diversi orgasmi, lei si sdraiava tra le sue braccia esausta mentre loro raccoglievano le forze per scopare di nuovo. Vorrebbe provare tutte le posizioni possibili, anche quelle che lei ha già provato con suo marito. L'intensità di stare con un uomo più giovane si adatterebbe perfettamente al suo desiderio sessuale e soddisferebbe il suo ardente bisogno sessuale.

Mark con il suo cazzo dentro sua moglie, pensò alla giovane ragazza paffuta. Non avendo molti ragazzi della sua età che la inseguivano per fare sesso, sapeva che sarebbe stato facile. Trattarla nel modo giusto scatenerebbe anni di frustrazione sessuale nella giovane donna. Stanca di masturbarsi, desidererebbe ogni tocco di Mark e con la sua bocca sepolta in profondità tra le sue gambe, proverebbe la sensazione di orgasmi multipli. Le ondate di piacere scorrevano attraverso il suo corpo poiché lui non fermava la lingua. Lei gli avrebbe lasciato fare qualsiasi cosa dopo e Mark l'avrebbe scopata in più posizioni prima di infilarle il cazzo nel culo. Non le piacerebbe davvero, ma è qualcosa che ogni donna prova. Mark sarebbe l'unico ragazzo fortunato ad avere la sua grossa verga nel suo buco stretto. Anche se fa male, si strofina la figa fino all'orgasmo mentre il suo cazzo le affonda nel buco posteriore. Veniva forte mentre la miscela di piacere e dolore esplodeva nel suo corpo. Mark, non riuscendo a sopportare troppa tensione, avrebbe sparato il suo carico nel suo buco. Il suo cazzo si afflosciava nella calda tensione e scivolava fuori tutto morbido.

Mark e Cindy non sapevano che l'altro stava pensando a qualcun altro. A loro non importava davvero. Il punto di non ritorno scoppiò nella coppia simultaneamente, facendo grugnire e urlare ciascuno di loro mentre il piacere supremo prendeva il sopravvento sui loro corpi. Esausti si stringono l'uno nelle braccia dell'altro, chiacchierando prima di addormentarsi. Sono innamorati e non scambierebbero nulla per realizzare la fantasia che entrambi bramavano. Non osano dirlo a vicenda per paura di ferirsi a vicenda. Questo è vero amore e loro sono felici

Storie simili

Lezioni apprese_(2)

Entro in classe e mi siedo in mezzo alla classe. La mia ragazza, Lacy, si siede accanto a me. Che succede ragazza? Lei chiede. Ehi! Dico eccitato, forse troppo eccitato. Ok rovesciamento. Versare cosa? Chi è lui? Chi è chi? dico con un sorriso malizioso. Suona il campanello e un uomo entra chiudendosi la porta alle spalle. Salvato dalla campanella. Penso a me stesso. Guardo l'uomo. È alto con i capelli biondi sporchi, gli occhi azzurri e molto bello. Sexy devo dire. Buongiorno lezione. Io sono il signor Miller. Prenderò il posto della signora Wright per il resto dell'anno scolastico. Dice...

2.2K I più visti

Likes 0

Rose, la mamma da sola

Rosa Nei giorni successivi ho ricevuto messaggi dai gemelli. Helen mi voleva più di ogni altra cosa ed era disposta a incontrarmi ovunque per mostrarmelo. Rose mi ha inviato un messaggio chiedendomi di incontrarci e parlare prima di incontrare una o entrambe le sue figlie. Il suo secondo messaggio mi invitava a incontrarla. Mi è stato appena dato un indirizzo e un'ora. Quindi quando sono arrivato sono rimasto sorpreso di trovarmi di fronte a una sala massaggi. Mentre varcavo la porta una giovane e carina donna ispanica mi ha salutato e mi ha chiesto che tipo di piacere volevo. Sono Mike...

261 I più visti

Likes 0

Camera Vergine

Questa è la terza storia che scrivo per questo sito e ancora una volta mi scuso se ci sono errori di ortografia o grammaticali o qualsiasi altro errore. Mi piace molto il feedback e se vuoi sottolineare eventuali errori fallo in modo costruttivo, non rispondo bene alle persone che criticano la mia punteggiatura quando il loro messaggio è scritto tutto maiuscolo o simili. Tieni presente che questa storia è completamente vera con una piccolissima quantità di abbellimenti per mantenere la storia in corso, quindi non pubblicare post dicendo che non potrebbe mai essere vero, perché lo è. Sono uscito con questa...

263 I più visti

Likes 0

Giochi per computer_(1)

Mandy Wilson sedeva tristemente sul sedile del passeggero mentre l'auto di sua madre Carol seguiva il grande camion di trasloco fuori Londra. Oh per l'amor del cielo, rallegrati, esalò la donna più anziana. Mandy, andiamo e questo è tutto. Le parole fecero semplicemente crollare Mandy sul sedile e incrociare le braccia ancora più strettamente sul petto sinuoso finché non le fece male. A volte puoi essere un bambino così piccolo, osservò Carol. Mandy rispose con il consueto ringhio di frustrazione e impotenza. Il motivo del suo umore cupo era stato messo in moto sei mesi prima quando, del tutto all'improvviso, sua...

286 I più visti

Likes 0

Fratelli curiosi (parte 1)

Tutto quello che riesco a ricordare di mamma e papà quando ero giovane era urlare e litigare. Vivevamo in una casa minuscola che non aveva molta privacy quindi potevi sempre sentire le urla. Per fortuna hanno divorziato quando ero giovane. Ci siamo trasferiti, mia sorella minore, mia madre e io. All'inizio è stato difficile non avere papà accanto, ma mi sono abituato presto. In ogni caso sono sempre stato più legato a mia madre. Era la mia sorellina che sembrava avere difficoltà, chiedendo di papà molto più spesso di quanto pensassi di lui. Ben presto si abituò al fatto che anche...

357 I più visti

Likes 0

Twat

Twat New York City è composta da cinque distretti, che equivalgono alle contee del resto dello stato. I cinque distretti sono Bronx, Brooklyn, Manhattan, Queens e Staten Island. New York City ha oltre 8,2 milioni di residenti. L'area metropolitana di Greater New York ha una popolazione di quasi 19 milioni di persone e si colloca tra le più grandi aree urbane del mondo. Quindi naturalmente mia figlia voleva andarci. Mia figlia Amanda odia il suo nome perché è troppo permaloso e corretto. Le piace che i suoi amici la chiamino acida. Ha attraversato il suo palco rosa da ragazza carina, il...

2K I più visti

Likes 0

Chat erotica

Ragazza: Prometto che tornerò quando potrò e che la chat potrebbe non essere oggi. Awe ho bisogno di dormire i miei genitori vengono oggi e passano la notte.. E so che non sei lì, quindi ti scriverò una piccola cosa visiva che voglio fare sesso mattutino ma il mio partner sta dormendo. Partner sei tu;) Uomo: Il mio cazzo è duro adesso piccola... Continua [b]girl: Siamo solo a letto e io sono nuda dalla sera prima. Hai i boxer. Mi sveglio e mi guardo di spalle, quindi mi accoccolo bene e mi chiudo e ti tengo stretto. Mi chino e inizio...

2K I più visti

Likes 0

Rachel scopa la coppia

Rachel scopa la coppia Un giorno, sono andato a una festa a casa di amici dove una giovane testa rossa che ballava ha attirato la mia attenzione; vederla ballare mi ha eccitato. Mi sono avvicinato a lei e ho iniziato a ballare anche io, presto stavamo ballando insieme. Dopo aver ballato per un po', ci siamo seduti e abbiamo iniziato a parlare. Mi sono presentata come Rachel, mi ha detto che si chiamava Jennifer. Dopo un po' di conversazione Jennifer e io abbiamo notato che la festa stava finendo e la gente se ne andava. Jennifer ha chiesto se può avere...

1.4K I più visti

Likes 0

Esperienza sessuale con la madre del mio amico 2

Vibratore tecno coniglio. Esperienza sessuale con la madre del mio amico -2 “Se ce ne sono più di uno, c'è un modo che devi fare per deviarli completamente in modo che io possa avere la possibilità di distruggere i dati. Le ho detto. Lei ha risposto che cosa devo fare? Devi provocarli per una penetrazione multipla, in modo che siano impegnati a fotterti senza sapere cosa sta succedendo intorno a loro “Ooooooh! No. Non posso farlo, non posso resistere ai loro fottuti cazzi che entrano in me alla volta, rispose in aggressività. “Se non puoi farlo, allora non posso aiutarti. ...

1.6K I più visti

Likes 0

RIMBALZANTE

Karen diede un colpetto sulla spalla a Steffi e le disse che la signorina Peters voleva vederla subito nel suo ufficio. Steffi finì di abbottonarsi la camicetta e chiese: Ha detto quello che voleva? No, replicò Karen mentre si affrettava fuori dallo spogliatoio, non sembrava sconvolta o altro, vuole solo vederti! Cristo, mormorò Steffi, è ora di pranzo e sono trattenuta dopo la lezione di ginnastica, mentre raccoglieva l'asciugamano ei vestiti da palestra e se li infilava nello zaino. Karen ha detto che volevi vedermi, ha osservato Steffi con voce interrogativa dopo aver bussato allo stipite della porta. Sì, Steffi, per...

1.1K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.