William e Ann Ch. 16

770Report
William e Ann Ch. 16

Guglielmo e Anna
Capitolo 16

La scuola stava ricominciando dalle vacanze invernali quando Natalie disse ad Ann che aveva bisogno di vederla. Ann era ora incinta di 3 mesi e un leggero rigonfiamento era l'unica indicazione che stava partorendo un bambino. Sarebbe stato difficile dire che un bambino stava crescendo dentro di lei, ma nei corridoi della scuola, Ann e William andavano in giro come i tipici innamorati del liceo. Si tenevano per mano, si baciavano furtivamente quando potevano, si rannicchiavano persino nel parcheggio prima e dopo la scuola. È stato carino vedere questo grande ragazzo anziano così infatuato di questa piccola matricola, specialmente quando scopri che quei due sono fratelli purosangue. Quando si fosse sparsa la voce che Ann era incinta, l'amministrazione scolastica sarebbe stata mandata alle stelle, ma lei sperava di nasconderglielo ancora per qualche mese. Sapeva di non poterlo tenere nascosto fino alla fine dell'anno scolastico, ma nel frattempo indossava abiti larghi, che funzionavano bene durante l'inverno.

Ann ha incontrato Natalie alla mensa della scuola a pranzo. Natalie si sedette di fronte ad Ann e le porse una busta.

"Guarda dentro."

"Uh, va bene", rispose Ann con uno sguardo interrogativo.

All'interno c'era il secondo test EPT che la mamma di Natalie aveva rubato qualche mese prima. Era rivolto verso l'alto e mostrava un forte segnale positivo. Natalie era finalmente rimasta incinta!

“Ben fatto, Nat! Immagino che mio padre sarà estasiato.

"Forse."

«Sai che lo farà. Perché non dovrebbe?

"Bene, ricordi cosa ti ho promesso che non sarebbe mai successo di nuovo?"

"Non l'hai fatto!" Anna era ferita. Come avrebbe potuto suo fratello fotterla di nuovo, dopo che Natalie aveva promesso e Will era stato rimproverato per aver tradito sua sorella.

"Noi facemmo."

"Fanculo!" Lo disse abbastanza forte da far lanciare un'occhiata ai bambini ai tavoli vicini.

«Beh, non credo che sia il bambino di Will, ma è possibile. Voglio che sia tuo fratellastro, non tuo nipote.» Natalie stava tentando di fare una battuta, ma il tempismo non era buono.

“Deve essere di mio padre. William non mi farebbe questo.

«Ann, ascoltami, non credo nemmeno di portare in grembo il bambino di Will. Si è tirato fuori mentre stava venendo, ma alcuni mi sono rimasti dentro. Voglio davvero che sia di tuo padre. Lui e io vogliamo stare insieme per il resto della nostra vita. Pensa, se tutto va bene, sarei la tua nuova mamma!

“Tu, Natalie, non sarai MAI mia mamma! William e io ce ne andremo di casa non appena avremo messo da parte abbastanza soldi, quindi non importa se sposerai mio padre o no, perché non ci saremo. Faresti meglio a pregare di essere incinta di chiunque TRANNE William.

“Accidenti, Ann, stavo solo scherzando con te sul fatto di essere tua madre. Sarei solo la tua matrigna.

"Vaffanculo!" Ancora una volta, le teste si voltarono mentre Ann le urlava contro e si alzava per lasciare la mensa.

Quando Ann ha trovato William che attraversava il campus del liceo, lo ha chiamato. Era con il suo amico geek, James, che ha dovuto vivere indirettamente attraverso William per conoscere il sesso e le relazioni con le ragazze. Will e James erano migliori amici da quando erano alle elementari ed esploravano insieme le applicazioni DOS.

Will sorrise e si chinò per baciare Ann, ma lei gli schiaffeggiò la guancia con tutta la forza che riuscì a raccogliere. James rimase scioccato quando il suo amico inciampò a tre metri di lato per lo schiaffo inaspettato.

“Ti ho detto che non dobbiamo tradirci a vicenda…. MAI! A cosa diavolo stavi pensando di fotterti Natalie al cimitero? Bastardo! Potresti anche averla messa incinta anche tu! Non voglio che il nostro bambino abbia fratelli o sorelle da qualcun altro! Se scopro che l'hai messa incinta, ti taglio le palle del cazzo!

"Che cosa?" chiese William ancora stordito dal suo saluto. «L'ho scopata, ma ho usato il preservativo, Ann. Sono stato praticamente violentato da lei. Mi voleva, ma le ho detto che non l'avrei fatta senza una gomma perché non è giusto.

James rimase lì a riflettere intensamente sullo scenario che William descrisse alla sua sorellina. Ha notato il suo commento sul "nostro bambino" e si è reso conto che Ann sembrava leggermente più grande. Contemplare la relazione incestuosa tra loro fece sì che James sentisse una tensione crescere nei suoi jeans. Fissò Ann e si rese conto di quanto fosse fortunato il suo amico per essersi scopato quella piccola matricola, e ancora più fortunato perché poteva metterla incinta con il suo permesso. Si scusò e disse a Will che lo avrebbe incontrato dopo la scuola al Computer Club. James si diresse verso il bagno per accarezzare un carico prima della lezione successiva.

«Bene», continuò Ann, «perché Natalie ha detto che potrebbe essere incinta del tuo bambino e che le hai lasciato dello sperma dentro? Lei sa meglio che scherzare su questo. Sembrava molto seria e ora è decisamente incinta. Ho visto il test.

“Ho usato una gomma, ma il fatto è che si è rotta mentre ero dentro di lei. Non lo sapevo finché non fu troppo tardi. Ho guardato in basso proprio prima che stavo per soffiare e ho notato che era fatto a pezzi. Immagino che il fatto che stessimo facendo qualcosa di rischioso mi abbia fatto iniziare a sparare, ma prima che avessi finito, mi sono tirato fuori e l'ho lasciato volare sul sedere e sulla schiena.

"Hai fatto la sua pecorina?"

"Sì, ha detto che così si sentiva meglio, e inoltre, non dovevo concentrarmi sul suo viso."

«Hai detto che ti ha praticamente violentato. Non puoi essere stuprato se la inchiodi da dietro!

“Oh…..sì….. ma lei lo voleva.” William stava cercando qualsiasi scusa potesse trovare per tirarsi fuori dal pasticcio autoinflitto.

"Come vuoi", disse Ann frustrata. "Tieniti il ​​cazzo nei pantaloni, tranne quando lo uso io."

"Sì signora. Non mi fotterò più con nessun altro.

«Meglio di no, Will. Dico sul serio. Non ho bisogno di condividere mio fratello con altre ragazze. Inoltre, devi iniziare a pensare al nostro futuro come famiglia invece di farti scopare da puttane adolescenti. Gli afferrò le palle attraverso i jeans e gliele strinse abbastanza forte da ricordargli le conseguenze del tradimento.

Quella sera, Natalie si presentò a casa di Ann per vedere Larry. Ha ricevuto la notizia e si sentiva come lo stallone del pascolo. Ora, pensando di aver allevato due ragazze adolescenti con il suo seme, Larry doveva considerare come sarebbe andato avanti nella situazione di vita. La sua casa non era molto grande, quindi si è seduto con Natalie, Ann e William per discutere il problema. Ann è stata la prima a trovare una soluzione.

“Dal momento che sono già incinta del tuo bambino, papà, e non posso rimanere incinta di più, forse sarebbe meglio per me e William condividere una camera da letto e lasciare che il bambino abbia la mia stanza. La mamma di Natalie sarà felice di lasciarla trasferirsi da noi dato che lavora di notte e comunque non riesce mai a passare del tempo con lei. E ora che ha in arrivo il tuo bambino, sarebbe una buona idea avere entrambi i bambini nella mia stanza e lasciare che Natalie dorma con te.

“Hmm. Questo in realtà ha molto senso. Will, vuoi lasciare che Ann si trasferisca nella tua stanza, almeno fino a quando non partirai l'anno prossimo per il college?

"Sicuro. Io e lei cercheremo di comportarci bene, ma come ha detto, papà, non posso renderla PIÙ incinta. Posso smettere di usare il preservativo adesso, papà? Possiamo sempre tornare a usarli dopo che ha avuto il tuo bambino.

"Credo di sì. Dipenderà da Ann, ma voglio che tu concluda tutto subito dopo l'arrivo del nostro piccolo fascio di gioia. Comunque, Ann, anch'io voglio divertirmi lo stesso, soprattutto più tardi, quando le tue tette inizieranno a produrre latte. Sarà fantastico.

"Papà! Il latte sarà per il bambino. Vedremo cosa succede, però.

"Sì", intervenne Natalie. “Anch'io voglio allattare. Finalmente avrò delle tette. Spero che rimangano grandi per me.

Quindi, hanno concordato la sistemazione per la notte e speravano che la madre di Nat le avrebbe permesso di trasferirsi da loro. Hanno tutti promesso di mantenere segreto il padre del bambino di Natalie per impedire a Larry di finire in prigione e anche per tenerla fuori dai guai. Hanno deciso di far sapere a sua madre che la famiglia di Ann si prendeva cura di lei e l'ha accolta nella loro casa poiché avevano anche un'adolescente incinta che poteva fare da mentore a Natalie.

Nei mesi successivi, la pancia delle ragazze ha continuato a espandersi. Larry e William hanno trovato il tempo per godersi le loro giovani pance rotonde e i seni in fiore che si riempiono di latte nutriente. Gli è stato detto che dovevano essere istruiti a casa per evitare di avere una cattiva influenza a scuola, il che non era divertente per William. Gli piaceva mostrare a James il bernoccolo rigonfio di sua sorella e strofinarlo come portafortuna prima di andare in classe per un test. A Natalie e Ann è piaciuto il concetto di scuola a casa, dato che potevano dormire fino a tardi e guardare la TV durante la mattinata e fare i compiti a partire da mezzogiorno, quando arrivava il telegiornale.

Contenti della loro situazione attuale, William e Ann decisero di restare a casa un po' più a lungo del previsto. Quando Ann ha avuto il suo bambino, ha deciso di elencare il padre del figlio come William e lo ha chiamato Lawrence William come i suoi due corteggiatori. Dissero a Larry che sebbene fosse il padre biologico, usando il nome di William sul certificato di nascita, avrebbe tenuto lontano da lui occhi indiscreti. Ha accettato, rendendosi conto che non sarebbe stato bello per lui essere elencato come l'uomo che ha piantato il suo sperma in una matricola del liceo.

Natalie ha dato alla luce una bambina e ha elencato il padre come "Sconosciuto" per impedire al suo amante di scontare una pena per stupro legale di minore. Il bambino aveva il mento e le orecchie di Larry, quindi Ann fu felice di vedere che William non aveva messo incinta Natalie. Mentre le due ragazze allattavano insieme i loro bambini, Larry e Will guardavano come leoni in attesa del loro turno per nutrirsi.

Ann e Natalie hanno preso la pillola anticoncezionale prima di tornare a scuola al secondo anno. Ciò ha permesso loro di partecipare ad esplorazioni sessuali con Larry e William senza timore di una performance ripetuta fino a quando non fossero stati pronti ad aggiungersi alla loro famiglia. I bambini sono cresciuti come fratelli, i loro genitori si scambiavano occasionalmente partner e facevano persino sesso di gruppo ogni pochi mesi solo per divertimento.

Quando Natalie ha compiuto 17 anni, ha sposato Larry a Tijuana, in Messico. Ann e William si sono trasferiti con il figlio usando i soldi guadagnati da William come programmatore di computer e ciò che Ann aveva accumulato negli ultimi quattro anni. Decisero che avrebbero avuto un altro figlio dopo essersi sistemati nella loro nuova casa, e Natalie e Larry avevano in programma di averne un altro dopo il diploma di scuola superiore.
Tutto era bene quel che finisce bene.

FINE

Storie simili

Lezioni apprese_(2)

Entro in classe e mi siedo in mezzo alla classe. La mia ragazza, Lacy, si siede accanto a me. Che succede ragazza? Lei chiede. Ehi! Dico eccitato, forse troppo eccitato. Ok rovesciamento. Versare cosa? Chi è lui? Chi è chi? dico con un sorriso malizioso. Suona il campanello e un uomo entra chiudendosi la porta alle spalle. Salvato dalla campanella. Penso a me stesso. Guardo l'uomo. È alto con i capelli biondi sporchi, gli occhi azzurri e molto bello. Sexy devo dire. Buongiorno lezione. Io sono il signor Miller. Prenderò il posto della signora Wright per il resto dell'anno scolastico. Dice...

2.2K I più visti

Likes 0

Rachel scopa la coppia

Rachel scopa la coppia Un giorno, sono andato a una festa a casa di amici dove una giovane testa rossa che ballava ha attirato la mia attenzione; vederla ballare mi ha eccitato. Mi sono avvicinato a lei e ho iniziato a ballare anche io, presto stavamo ballando insieme. Dopo aver ballato per un po', ci siamo seduti e abbiamo iniziato a parlare. Mi sono presentata come Rachel, mi ha detto che si chiamava Jennifer. Dopo un po' di conversazione Jennifer e io abbiamo notato che la festa stava finendo e la gente se ne andava. Jennifer ha chiesto se può avere...

1.3K I più visti

Likes 0

RIMBALZANTE

Karen diede un colpetto sulla spalla a Steffi e le disse che la signorina Peters voleva vederla subito nel suo ufficio. Steffi finì di abbottonarsi la camicetta e chiese: Ha detto quello che voleva? No, replicò Karen mentre si affrettava fuori dallo spogliatoio, non sembrava sconvolta o altro, vuole solo vederti! Cristo, mormorò Steffi, è ora di pranzo e sono trattenuta dopo la lezione di ginnastica, mentre raccoglieva l'asciugamano ei vestiti da palestra e se li infilava nello zaino. Karen ha detto che volevi vedermi, ha osservato Steffi con voce interrogativa dopo aver bussato allo stipite della porta. Sì, Steffi, per...

1.1K I più visti

Likes 0

Un giorno mai dimenticato - Parte 1

NOTA: suppongo che potresti chiamare questa storia stupro. Non era molto, ma mi ha colpito più di qualsiasi altra cosa abbia mai fatto prima. Sì, questo è successo davvero a me. Continua a leggere, per favore. Non c'è molta sessualità nella parte 1, ma nelle parti 2 + 3 C'È MOLTA. Non avevo idea di cosa mi aspettasse perché ho disobbedito ai desideri di mio padre e ho lasciato lo zaino della roulotte quando era al lavoro. Non lo saprà mai... pensai innocentemente mentre facevo un'impennata in aria sulla mia bicicletta Felt marrone scuro. Accanto a me c'erano tre dei miei...

1.1K I più visti

Likes 0

Agente immobiliare BBW

Era ora di muoversi. Avevo guadagnato un po' di soldi da buoni investimenti ed ereditando un po' di soldi extra, quindi ho deciso che era necessario un aggiornamento. Ho trovato un agente immobiliare locale e ho fissato un appuntamento per parlare con qualcuno per trovare il posto perfetto. L'addetto alla reception mi ha dato un appuntamento per il giorno successivo con una donna di nome Jennifer. Quando sono arrivato in ufficio, l'addetto alla reception mi ha mostrato in ufficio e mi ha detto di sedermi e Jennifer sarebbe stata con me a breve. Non passò molto tempo prima che l'adorabile Jennifer...

821 I più visti

Likes 0

I sogni di Racos diventano realtà!!!_(1)

Mi chiamo Raco e ho 15 anni non sono atletico sono sempre stato quello a cui piacevano i libri e stare dentro... sono nell'armadio e nessuno sa che sono gay non ho mai avuto una ragazza o addirittura ho baciato una ragazza perché semplicemente non mi interessano... mio padre è via la maggior parte del tempo a lavorare a progetti di costruzione fuori città e quando è a casa dorme ed è difficile svegliarlo. ...mia madre non ci presta molta attenzione perché lavora e va a scuola...beh, questa storia parla di me e del mio fratellastro più grande e atletico Jacob...

888 I più visti

Likes 0

Sono diventato il sex toy di mia cognata viziosa.

Mia moglie, Jan, era andata a un convegno su qualcosa legato al suo lavoro e sarebbe rimasta via per tre giorni. Questo è stato semplicemente perfetto per me. Dopo essere uscito dal lavoro, ho preso la mia ragazza, Judy, e l'ho portata a casa con me per passare il tempo che mia moglie sarebbe stata via. Le ho detto di non mettere in valigia vestiti extra perché sarebbe rimasta nuda per la maggior parte del tempo. Siamo stati bene nella prima notte e ci siamo divertiti molto. Avevo steso una coperta sul pavimento del soggiorno davanti al caminetto scoppiettante. Eravamo entrambi...

758 I più visti

Likes 0

Phoenix Pt 4 Epilogo

L'insegna sulla porta di vetro smerigliato diceva: Tomlin Corporation. In caratteri più piccoli, due righe al centro sotto il nome dell'azienda dicevano: Raymond Blacker, Capo della sicurezza. Il corriere ha bussato due volte alla porta, poi è entrato senza aspettare risposta. Il forte profumo del fumo di sigaro gli assalì il naso e gli occhi mentre entrava nella stanza scarsamente illuminata. Profilato dalle tende della finestra, un uomo corpulento sedeva a una scrivania. Alzò la testa per guardare il corriere che si avvicinava. L'uomo dietro la scrivania non sembrava allarmato dall'intrusione di questo particolare individuo, anche se pochi uomini avrebbero osato...

741 I più visti

Likes 0

L'Adone del tennis

Il punteggio è 40-15 e ancora una volta è un punto per il campionato per l'invincibile Andy Cruise! La folla ha gridato di approvazione mentre Andy serviva per il campionato. Servendo il suo asso caratteristico, l'avversario non poteva che guardare al cielo con uno sguardo rassegnato e accettare di buon grado la sconfitta. Per Andy si è trattato dell'ottavo Grande Slam in due anni. Si era talmente abituato a vincere che era diventata una routine monotona. Tuttavia, la vita era stata buona con lui e ne era sempre grato. Dopo la cerimonia di vittoria, Andy è tornato nell'intimità della sua camera...

376 I più visti

Likes 0

Rose, la mamma da sola

Rosa Nei giorni successivi ho ricevuto messaggi dai gemelli. Helen mi voleva più di ogni altra cosa ed era disposta a incontrarmi ovunque per mostrarmelo. Rose mi ha inviato un messaggio chiedendomi di incontrarci e parlare prima di incontrare una o entrambe le sue figlie. Il suo secondo messaggio mi invitava a incontrarla. Mi è stato appena dato un indirizzo e un'ora. Quindi quando sono arrivato sono rimasto sorpreso di trovarmi di fronte a una sala massaggi. Mentre varcavo la porta una giovane e carina donna ispanica mi ha salutato e mi ha chiesto che tipo di piacere volevo. Sono Mike...

261 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.