La mia nuova vita sessuale.

672Report
La mia nuova vita sessuale.

Oggi mi sono appena trasferito nella mia nuova casa. Mi chiamo Myers. E ho 14 anni. Ero così triste il giorno in cui mia madre mi ha detto che ci saremmo trasferiti. Non avevo una ragazza, quindi andava bene, ma avevo molti amici. Mi mancano tutti. Non ho mai avuto una ragazza perché non ho mai potuto resistere. Potrei dire con loro due giorni e poi fanculo. Tutte le ragazze a casa erano così facili che quanto tempo ci voleva solo per fotterle un permesso.

Il primo giorno che sento e le ragazze mi stanno già controllando. Mi chiedo se sarà proprio come l'ultima città. Mio padre se n'è andato quando avevo 12 anni. Mio padre continuava a picchiare mia madre e un giorno si è stufata e si è trasferita. L'ho superato, ma mi mancava ancora. Non lo vedo da tipo 2 anni. È lui che mi ha comprato tutto il mio pron e mi ha parlato del sesso.

Oggi è il mio primo giorno di scuola e come tutti gli altri non voglio andare a scuola. Non che io sappia che mi farò degli amici, non è un problema.

"Myers è ora di andare a scuola."

"non voglio andare non mi sento bene."

"Tesoro, hai paura, pensi che non ci saremmo esibiti?"

Oh ya, mia madre non sa ancora della mia vita sessuale. Fammi solo vestire, non posso fare tardi per l'autobus. Guarda tutti questi mieli volanti in questa scuola, sarà così divertente. Ehi piccola come va, lascia che mangi quella figa. Zitto porco. Dimenticati di te allora stronza. Fammi provare questo join. Ehi come va shawty. Non parlarmi così o dirò a mio fratello di venire a picchiarti azz u brutta figa azz che cazzo mi succhi. Dannazione, prendi tuo fratello, allora batterò bene il suo azz. Non sarà così facile.

"Ehi amico come mi chiamo John."

"hey che succede con queste ragazze?"

"non tutti sono così facili come pensi."

"lo vedo ora."
Beh, è ​​meglio che vada a lezione o farò tardi. La mia prima classe va bene, ma poi quando sono entrato nella mia seconda classe ho visto le donne più belle. Si chiamava Miss Rachael. Oh mio bene, aveva le tette più grandi che abbia mai visto, così grandi che vogliono solo spuntarle dal petto!! Poi le sue cosce erano così lussureggianti che volevo apprezzarle su e giù.

"Ciao sono la signorina Rachael."

"Ehi, mi chiamo Myers."

"allora dov'è il resto del?"

"lì tutti a un'assemblea."

Allora dovremmo andare. No, resta solo a sentire e parlare. Mi piace conoscere il mio studente poco più degli altri. Fammi solo chiudere a chiave la porta, così non c'è nessuno che ci disturbi. Va bene. Ti dispiace se mi spoglio. Proprio allora e poi quando l'ho vista iniziare a togliersi da vicino ne ho appena preso uno grosso ed è stato difficile come non mai. Sei vergine? No. Va bene così sai cosa stai facendo. Quindi tiralo fuori, non pensi che qualcuno ci prenderà. Quindi l'ho tirato fuori e lei si è avvicinata e ha resistito come se fosse un hot dog. Le piacevano le sue labbra e cominciò a succhiare. Oh mio Dio, è stato così bello. Comincio a suonare dolcemente. Ha detto che sei vicino a venire, ho detto di sì. Poi se lo tolse dalla bocca. Poi siamo saliti sul tavolo ed eravamo in una posizione di 69. Ho sentito tutto quel bagnato inviato su quella figa era grata. poi mi ha tolto e mi ha detto di infilarlo dentro. Così e l'ho fatto con mia sorpresa era così stretto. Non era un problema, mi sono innamorato.

Più grasso. Quindi sono andato. La sua figa era così bagnata che iniziò a emettere suoni. L'abbattimento è stato così grave che dovevo solo continuare a farlo. Martellante. Sto per venire. Non voglio che questo continui. Così l'ho fatto e lei è venuta tipo tre volte. Non ho continuato ad andare avanti e indietro. Ha detto che Myers smettila di venire dentro di me. Ho sborrato tipo 20 volte, non avrei mai pensato di poter venire così. Beh, so come controllare il mio sperma e tenerlo dentro di me e sarò duro. Ma è quasi ora della lezione, okay. Poi ho scoppiato proprio nella sua figa era grata e ho lasciato uscire come 5 lodi. La campanella ha già suonato, sbrigati e passa alla tua prossima lezione. Ok, fammi sbrigare.

ciao mamma sono a casa com'era tuo padre figlio. va bene il migliore della mia vita. Te l'avevo detto che sarebbe stato divertente, grazie per avermi fatto andare. Nessun problema. fammi salire in camera mia. Vado a farmi una doccia. Oh, e la tua insegnante ha chiamato, vuole che tu vada presto domani. Ok mamma grazie. Quella notte mi sdraiai nel mio letto pensando e masterbating vengo tutto nel mio letto quella notte. Mi sentivo così. Sono andato online per andare a chattare con il mio fottuto amico sulla web cam. è sempre online quindi posso contare su di lei. hey piccola cosa stai facendo stavo solo pensando a te oh sei stato bravo. quindi vuoi alzarti bene ho bisogno di vederti fare un ditalino così posso andarmene ok qualsiasi cosa per te.cool. la chiamo sempre perché ha avuto la figa migliore mai raccontata oggi. Andateci allora. Va bene non ruch me ci vuole un po' di tempo.
Bene, allora ha iniziato a chiamare il mio nome, mi ha fatto iniziare così mi sono svegliato. Non era come la cosa reale, ma andava bene. Poi abbiamo appena parlato. poi sono sceso ho parlato con la mia migliore amica che è una ragazza. EHI. come è stata la tua giornata migliore. hey è il tuo ragazzo amico lì. SÌ. puoi fare sesso, lo sai.


grazie per aver letto. lasciare commenti se devo continuare. come ho detto, era la mia prima volta, quindi per favore non arrabbiarti. se ti piace dillo ai tuoi amici

Storie simili

Il viaggio in campeggio_(7)

Mi chiamo Jimmy e ho 11 anni. Ho iniziato ad attraversare la pubertà 3 mesi fa e sono stata estremamente eccitata. Un giorno ho deciso di invitare il mio amico a fare una gita in campeggio nel bosco. Si chiamava Michael e aveva 10 anni e mezzo, aveva i capelli castano scuro ed era molto piccolo. Ha deciso di venire con me per un paio di giorni. Ho portato la tenda e lui ha portato cibo e acqua. Ho portato anche il mio golden retriever. Il campeggio era a circa un miglio di distanza, e lì c'era un lago. Non c'era...

1.7K I più visti

Likes 0

RIMBALZANTE

Karen diede un colpetto sulla spalla a Steffi e le disse che la signorina Peters voleva vederla subito nel suo ufficio. Steffi finì di abbottonarsi la camicetta e chiese: Ha detto quello che voleva? No, replicò Karen mentre si affrettava fuori dallo spogliatoio, non sembrava sconvolta o altro, vuole solo vederti! Cristo, mormorò Steffi, è ora di pranzo e sono trattenuta dopo la lezione di ginnastica, mentre raccoglieva l'asciugamano ei vestiti da palestra e se li infilava nello zaino. Karen ha detto che volevi vedermi, ha osservato Steffi con voce interrogativa dopo aver bussato allo stipite della porta. Sì, Steffi, per...

989 I più visti

Likes 0

La mia introduzione al gioco della pipì

È stata mia sorella a farmi conoscere per prima il piacere della pipì. Aveva poco più di un anno più di me. La nostra casa aveva solo due camere da letto. Uno era dei nostri genitori e l'altro era nostro. Mia sorella aveva 9 anni e io 8 quando ebbe luogo questa presentazione. Avevamo anche un'altra sorella di 6 anni e un fratello minore di 3. Quindi noi quattro bambini condividevamo tutti la stessa stanza. Potrei essere nato e definito come un ragazzo, ma non ho mai sentito che fosse vero e indossavo sempre i vestiti di mia sorella quando potevo...

958 I più visti

Likes 0

Sedurre tutta la famiglia parte 3

PARTE 3 Dopo le nostre entusiasmanti e molto energiche attività mattutine, sapevamo tutti come avremmo fatto parte del resto della giornata, ma a quel punto eravamo completamente esausti, quindi ci siamo separati per fare la doccia e, nel caso di Jim e me, fare un pisolino (ne avevamo bisogno, ok?). In realtà, come ho scoperto in seguito, Daniella ha invitato Tracey e Josh a unirsi a lei sotto la doccia e apparentemente un bel po 'di gioco dopo è andato avanti nel processo di ripulirsi a vicenda - vedi cosa ti perdi quando fai un pisolino? Ci siamo riuniti più tardi...

959 I più visti

Likes 0

Piccolo Popper.

La scorsa settimana la figlia del mio vicino è venuta a casa mia per vedermi per qualcosa e mi ha visto fare sesso con la mia ragazza a bordo piscina. All'epoca non ne ero a conoscenza, ma è venuta di nuovo per ottenere ciò che voleva dopo che la mia ragazza se n'era andata: stava aspettando che se ne andasse. Abbiamo fatto il bagno magro e abbiamo fatto sesso insieme lì la maggior parte delle volte: io ho 26 anni e la mia ragazza circa un anno più giovane. Holley, la ragazza dall'altra parte della strada, ha 17 anni. Quando è...

821 I più visti

Likes 0

Punizione dell'adultera

*** Dichiarazione di non responsabilità: questa storia ha forti temi di non consenso. Non perdono nessuno di questi atti nella vita reale e questa è una fantasia oscura - niente di meno, niente di più.*** Miranda si è svegliata in un grande container lungo circa 8 piedi per 40 piedi. Questo è tutto ciò che sapeva mentre veniva da qualunque cosa l'avesse drogata. Miranda Shaw era una bellissima ragazza di 23 anni. Era alta un metro e novanta, magra quasi al limite della minuta, con lunghi capelli color carbone, occhi castani, pelle pallida e seni perfettamente modellati che non erano né...

868 I più visti

Likes 0

Barbara lancia la sfida, parte 1

Barbara Lewis sedeva al tavolo della cucina nel suo appartamento con un'espressione preoccupata sul viso. Davanti a lei sul tavolo c'erano un mucchio di banconote. Era indietro con i pagamenti, alcuni anche di più di trenta giorni, e aveva bisogno di quasi 1000 dollari per ripagarli tutti. Non aveva la minima idea di come avrebbe realizzato quell’impresa. Bene, c'era un modo, ma non era sicura di poterlo fare. Circa due giorni prima, la sua amica Lena le aveva parlato di questo posto sotterraneo in cui era stata una volta nel quartiere a luci rosse. Si chiamava Il Guanto. La spiegazione di...

355 I più visti

Likes 0

Basta andare in giro

Basta andare in giro Stasera è iniziata proprio come tutte le altre sere. Io e i miei due amici uscivamo a bere e andavamo in giro. Io avevo quattordici anni, il mio amico Jason sedici e Max stava per compiere diciotto anni. Max conosceva un ragazzo che ci comprava birra e whisky senza fare domande. Era il mio turno di comprare, quindi ho dato a Max i due venti che avevo guadagnato falciando i metri la settimana precedente. Max era un ragazzo grosso, probabilmente alto un metro e ottanta o giù di lì e pesava circa centocinquanta chili. Aveva i capelli...

266 I più visti

Likes 0

La troia crepa - II_(0)

Il giorno dopo Laura aveva di nuovo bisogno di un po' di crack. Il suo ragazzo aveva chiamato quella mattina per farle sapere che era legato a Chicago e che non sarebbe tornato a casa per molti altri giorni. Gli aveva detto di tornare a casa il prima possibile perché aveva bisogno di più generi alimentari. Non aveva ancora ammesso la sua abitudine al suo ragazzo perché aveva paura di perderlo se l'avesse scoperto. Tuttavia, non sapeva per quanto ancora avrebbe potuto ingannarlo. Dopo che ha riattaccato, ha chiamato il suo spacciatore per farsi dare un po' di crack. Sai qual...

2K I più visti

Likes 1

Stephanie - Proprio quando le cose si sono girate Pt 5

Pochi giorni dopo il suo allevamento con D, ha chiamato e ha fissato un appuntamento per riportare il suo cane da allevare di nuovo. A causa della sua fitta agenda, Stephanie ha fissato l'orario subito dopo aver chiuso le normali operazioni. Stephanie era eccitata, perché questa sarebbe stata la sua prima volta con una donna. Circa un'ora dopo la sua chiusura ufficiale, qualcuno ha bussato alla porta dell'ufficio. Riuscì a malapena a contenere la sua eccitazione mentre apriva la porta per D, sua moglie e il loro cane. Ciao, sono Stephanie, gestisco il canile e facilito gli allevamenti, ha detto, offrendo...

2.3K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.