L'insegnante di algebra 3 - La competizione

516Report
L'insegnante di algebra 3 - La competizione

Si prega di votare e commentare
(riepilogo: Phillip è uno studente nero a Colleens, i suoi insegnanti, classe. Lisa e Kerri sono compagni di studio e fanno parte di un tutoraggio dopo la scuola. Colleen e Phillip si trovano attratti e iniziano a farlo dopo la lezione. Lisa e Kerri hanno registrato le buffonate in classe.)



Kerri e Lisa si sono precipitate nella camera da letto di Kerri per scaricare e guardare i loro video. Le ragazze erano incollate allo schermo video mentre guardavano. Kerri tirò fuori la sua scatola di GIOCATTOLI da sotto il letto. "Fai la tua scelta,
o dovrei dire coglione. Rise Kerri. Lisa ha afferrato il grosso cazzo di gomma nera. Kerri ha preso il suo preferito
vibratore. Nude dalla vita in giù le ragazze hanno usato i TOYS mentre guardano i video più e più volte.

"La fottuta troia ama il cazzo nero." “Insegnanti Pet. Oh fottimi Phillip. "Oh, mi piacerebbe molto Colleen."
"Chissà se rimarrà incinta". "Sì, probabilmente lo vuole."
“Notizie Internet. L'insegnante troia viene messa incinta da Black Student. "Ben fatto, stronza".

Kerri e Lisa hanno tirato fuori del vino dalla loro scorta. Ridendo e scherzando iniziarono a baciarsi.
"69 me puttana." Rise Kerri. Mentre lottavano, Lisa si tolse la parte superiore di Kerri e Kerri si tolse
Lisa e le loro facce erano sepolte l'una nell'altra figa. "Ingoia quella cagna figa." "Chi chiami puttana, puttana." "Mangia la mia figa". "Tu mangi il mio."
Kerri era in cima, poi Lisa. Hanno scavato le loro facce l'una nella figa dell'altra, leccando e succhiando. Kerri ha usato il cazzo di gomma nera per scopare Lisa mentre si leccava il clitoride. Si contorcevano e giravano, ridevano e scherzavano mentre facevano commenti osceni su Colleen. Esausti e soddisfatti si sdraiarono sul letto carichi di sesso e vino.


Il giorno dopo in classe Colleen e Phillip si evitarono l'un l'altro. Kerri aveva le sue idee. Seduta
accanto a Phillip lo stava adulando dappertutto. Lisa rideva dentro guardando la sua amica flirtare con il "fidanzato" dell'insegnante. Phillip era così pieno di sé, prima l'insegnante e ora questa bionda cagna bianca. Stava andando in alto con tutta l'attenzione, ovviamente non poteva sapere che il flirt era solo che Kerri era UNA CAGNA.

Per quanto le piacesse l'invito di Kerri a Phillip, Lisa non poteva fare a meno di pensare che fosse una cattiva idea, domani la classe avrebbe ricevuto le valutazioni intermedie e Colleen sembrava davvero incazzata. La faccia di Colleen stava diventando cremisi guardando la cagna civettuola Kerri. Lisa pensava che Collen sarebbe saltata giù dalla scrivania quando Kerri si sporse per aiutare Phillip.

Dopo la scuola Lisa è andata alla sessione di tutoraggio nella classe di Colleen. Niente Phillip, niente Colleen. OOPPPS.
«Lisa, sai dov'è Kerri?» chiese Colleen. Voleva davvero sapere pensò Lisa, beh, lei va. "Ho visto Kerri e Phillip andare a ovest su Jackson, penso che stessero andando a prendere il gelato."
Lisa in realtà si è sentita male per Colleen, sembrava che stesse per svenire. Inutile dire che il tutoraggio non è andato bene ed è finito molto presto.

Phillip e Kerri hanno lasciato la scuola. Kerri si è aggrappata a Phillips ogni parola, camminando il più vicino possibile a lui. Avrebbe usato ogni mezzo che aveva per corteggiarlo lontano da quel malvagio insegnante di streghe, Colleen. Kerri si è assicurata che il suo sedere si contrasse ad ogni passo e che le sue tette sode rimbalzassero solo un po'.
Phillips era così duro che Kerri poteva vedere il rigonfiamento nei suoi pantaloni. Addio Colleen – Ciao Kerri. LOL

Phillip e Kerri sono arrivati ​​allo stand dei gelati e Kerri ha ordinato una "GRANDE VANIGLIA FRANCESE".
Leccò la parte superiore con la lingua, deglutendo lentamente lasciando che Phillip la guardasse volteggiare
la crema intorno alla sua bocca. Kerri condusse Phillip all'angolo del vicolo.
"Dai un morso, Phillip." Phillip ha addentato un po' di gelato. «Ora dammene un po'. “ ha scherzato Kerri.
Kerri mise la lingua nella bocca di Phillip giocando con il gelato che si stava sciogliendo. Ha preso un morso lei stessa
scambiato con lui. Kerri era in difficoltà contro Phillip. Poteva sentire il suo membro contro il suo inguine.

Kerri sapeva cosa c'era nel pacco. Si abbassò, usando il palmo della mano per massaggiare il suo cazzo
i suoi pantaloni. I baci di Phillip stavano diventando più forti, afferrò Kerri per i capelli. Kerri poteva sentire il controllo
passando da lei a Phillip. Sapeva cosa voleva. Kerri cadde in ginocchio, sul duro marciapiede.
Phillip tirò giù i pantaloni e tirò fuori il suo cazzo duro.

Guardando la puttana bianca che gli succhiava il cazzo, Phillip era raggiante. Il sorriso più grande gli riempì il viso
guardando Kerri inginocchiata nella ghiaia. Ora aveva due Hoe che si prendevano cura di lui. Forse domani
potrebbe passare un po' di tempo con Colleen o forse con qualcun altro. Kerri ha leccato il cono e poi
bevuto attorno al cazzo di Phillips. Il gelato le colava sul mento proprio come farebbe lo sperma.

Kerri fece scorrere le labbra intorno alla testa del suo cazzo proprio come aveva fatto intorno al cono gelato. Ha leccato
su e giù per il pozzo, poi prendendolo completamente dentro la sua bocca. Sentì l'ondata e lo tirò
fuori così il pieno carico lo colpì in faccia. Lo sperma mescolato con il gelato gocciola su di lei
maglietta. Kerri guardò Phillip, sborrata in faccia leccando tutto il resto dalla sua faccia.

Kerri si è alzata quando Phillip ha deciso di farsi carico. “Vieni a casa mia, non c'è nessuno in casa e possiamo
indossalo per davvero. “Non ora Phillip, devo andare. Phillip la afferrò. "Tu verrai con me".
"Phillip, domani, va bene." È stato un momento decisivo. “OK” rispose Phillip con voce abbattuta.
Kerri era delusa, aveva sperato che Phillip fosse un vero uomo, non si piegasse così facilmente.

Kerri corse a casa e trovò Lisa che aspettava. "Cosa diavolo c'è sulla tua T." rise Lisa.
Gelato e crema di Phillip. Gli ho fatto un pompino che dovrebbe ricordare.
"Sì, cos'altro."
"Questo è tutto. L'ho rimandato, voleva andare a casa sua.
"EWE, EWE" Lisa arricciò la bocca. "Non vorrei farne parte, non quel cappuccio."
"Sì, in nessun modo."
"Cosa hai alle ginocchia, Kerri?"
"Ero inginocchiato nella ghiaia."
"Dove?"
“Dietro la gelateria.”
"Sei una puttana elegante."
Kerri ha appena tirato fuori la lingua.

"Kerri, non so cosa hai iniziato adesso con Phillip." Lisa sembrava preoccupata.
"Sto bene, voglio scoparmelo davvero, scelgo solo il luogo e l'ora." Posso gestirlo.
"Lo spero." Rispose Lisa con tono preoccupato.
Kerri si tolse la camicia. Tenendo questo come ricordo.
"Ma non farlo vedere a tua madre." LOL

(Continua)

Storie simili

Insegnami Parte 2

Insegnami Parte 2: Il giorno dopo Non ricordo di essermi alzato da Kay, o di essermi rimesso i vestiti, o di essere andato in camera mia a rimboccarmi le coperte, quindi posso solo supporre che Kay abbia fatto quelle cose per me. Mi sono sdraiato sulla schiena nel letto, sbattendo le palpebre alla luce del sole che si rafforzava, ricordando gli ultimi 2 giorni, che erano volati via, alla velocità della luce. Ricordai il mio primo, poi il secondo incontro con Doe, e poi la mia piccola sessione di coccole con Kay. Ricordavo quanto fossero sode e impertinenti le sue tette...

543 I più visti

Likes 0

Sono diventato il sex toy di mia cognata viziosa.

Mia moglie, Jan, era andata a un convegno su qualcosa legato al suo lavoro e sarebbe rimasta via per tre giorni. Questo è stato semplicemente perfetto per me. Dopo essere uscito dal lavoro, ho preso la mia ragazza, Judy, e l'ho portata a casa con me per passare il tempo che mia moglie sarebbe stata via. Le ho detto di non mettere in valigia vestiti extra perché sarebbe rimasta nuda per la maggior parte del tempo. Siamo stati bene nella prima notte e ci siamo divertiti molto. Avevo steso una coperta sul pavimento del soggiorno davanti al caminetto scoppiettante. Eravamo entrambi...

529 I più visti

Likes 0

Le avventure della ragazza esibizionista, parte 4

Riassunto delle parti precedenti: Kadri, che ha iniziato a 11 anni sperimentando l'esibizionismo e che in seguito è diventata dipendente dal sesso, è stata pensierosa dopo un fallimento nell'essere lasciata nuda in una piccola città. Pensò alle sue maniere, ma decise di continuare. Ora a 13 anni sta pianificando la sua più grande avventura nuda. A quanto ho capito, Kadri voleva provare il suo esibizionismo in un'altra città, ma all'inizio doveva leggere dei libri per la scuola e prepararsi in alcune altre materie. „Ho un programma per l'ultima settimana di vacanze. Forse questo avrà più successo , ha detto. Kadri ha...

533 I più visti

Likes 0

La mia vicina incinta, parte 3

Lunedì mattina mi sono seduto al tavolo da picnic e ho provato a leggere il giornale mentre aspettavo Shelly. I miei pensieri sono tornati a domenica e ho iniziato ad avere un'erezione mentre anticipavo di avvolgere le mie labbra attorno ai suoi capezzoli duri e di bere il delizioso latte dalle sue tette succulente. Sapevo anche che era arrapata da morire e potevo solo pensare al gatto selvatico in attesa di essere scatenato quando ho fatto scivolare il mio cazzo duro nella sua lunga figa affamata di cazzo. Circa mezz’ora dopo ho sentito Mike andarsene e mi aspettavo Shelly da un...

347 I più visti

Likes 0

Il primo amore di Sarah

Merrie England, nel XVII secolo... La luce del sole scintillava sul ruscello increspato mentre serpeggiava tra i prati di Caisterdale per passare sotto il vecchio ponte di pietra accanto alla chiesa del villaggio. Sarah era seduta sulla riva del ruscello, con il viso nell'ombra, ignara della scena, fissando senza vedere in lontananza, con il libro in mano ma persa nei suoi pensieri. Sentì il rumore degli zoccoli sul sentiero di ghiaia: Ah, signorina Haverthorpe, un ultimo giorno di libertà? chiese una voce familiare. Lei alzò lo sguardo, John, il figlio di Lord Caisterdale, il suo amico d'infanzia la guardò dall'alto del...

321 I più visti

Likes 0

Piccolo Daniele

Introduzione: questa storia è basata su eventi reali, tuttavia i luoghi sono stati cambiati per la protezione degli altri. Mi chiamo Tommy e sono alto circa 5'3 145 sterline e secondo me non gay ma totalmente Bi. Adesso ho 16 anni e questa storia parla di eventi reali accaduti quando avevo 14 anni. Quando avevo 12 anni mia madre era morta e mio padre aveva ricominciato a frequentarsi e apparentemente aveva un cattivo gusto in fatto di ragazze perché o erano A: brutte da morire, B: calde come l'inferno ma ladri, o C: e avevano figli. Beh, quando avevo 14 anni...

1.2K I più visti

Likes 0

Raccoglitrici di mele

ATTENZIONE: Questa è una storia d'amore. Raccoglitrici di mele Ogni stagione di raccolta è sempre difficile per me rendermi conto che c'è davvero bisogno di manodopera usa e getta a basso costo. I lavoratori migranti soddisfano un bisogno prezioso. Questi nomadi moderni viaggiano da un raccolto all'altro durante la stagione del raccolto su e giù per la costa. Possono raccogliere fagiolini una settimana, mirtilli freschi la settimana successiva e mele mature un mese dopo. Si presentano e basta. Non devi dire loro quando il frutto è maturo o addirittura chiedere loro di venire. Si presentano, chiedono lavoro ed escono nei campi...

1.1K I più visti

Likes 0

La mia vita segreta_(1)

Ho un segreto, un oscuro segreto. Ho una vita segreta. Di giorno e quando mio marito è a casa sono mamma e casalinga. Gestisco la mia casa e mi assicuro che tutti siano in giro in orario per il lavoro e la scuola. Tengo la mia casa pulita e mi assicuro che tutto sia in ordine. Ma una volta che tutti sono fuori casa, divento una donna diversa. Ho un'ora per prepararmi che include doccia, capelli e trucco. Sono ben rasato e indosso la mia uniforme. La mia uniforme è composta da una gonna corta nera, calze nere alte fino al...

561 I più visti

Likes 0

Phoenix Pt 4 Epilogo

L'insegna sulla porta di vetro smerigliato diceva: Tomlin Corporation. In caratteri più piccoli, due righe al centro sotto il nome dell'azienda dicevano: Raymond Blacker, Capo della sicurezza. Il corriere ha bussato due volte alla porta, poi è entrato senza aspettare risposta. Il forte profumo del fumo di sigaro gli assalì il naso e gli occhi mentre entrava nella stanza scarsamente illuminata. Profilato dalle tende della finestra, un uomo corpulento sedeva a una scrivania. Alzò la testa per guardare il corriere che si avvicinava. L'uomo dietro la scrivania non sembrava allarmato dall'intrusione di questo particolare individuo, anche se pochi uomini avrebbero osato...

524 I più visti

Likes 0

Suocera Sesso Pt 4, Ex suocera

Sesso con la suocera, parte 4: ex suocera Mi è stato offerto un posto di consulente di 3 mesi in un altro paese asiatico dove avevo lavorato prima, e in effetti dove ero già sposato da 6 anni, prima che la mia allora moglie scappasse con un altro uomo e chiedesse il divorzio, cosa che non ho fatto Non volevo e ho combattuto per tenerla, riconquistarla, ma dopo 2 anni ha accettato con riluttanza. Nella mia terza settimana, ero al mercato locale, dietro l'angolo della piccola casa che mi era stata assegnata, e mi sono letteralmente imbattuta nella mia ex suocera...

545 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.