Io e Ben la prima volta insieme

617Report
Io e Ben la prima volta insieme

Questa è la mia prima storia, quindi cerca di mantenere i commenti costruttivi o di apprezzamento. Questa è una storia di fantasia. Ha forti connotazioni omosessuali, quindi lascialo ora se pensi di poter essere offeso

Trascorro la maggior parte della mia vita in un collegio maschile. Sono circondato da altri ragazzi adolescenti tutti in ottime condizioni fisiche. Questo può essere molto frustrante per un gay chiuso come me perché devo cercare di non tradirmi. Pensavo di essere tutto da solo. Oh quanto mi sbagliavo.
Condivido un dormitorio con un altro ragazzo di nome Ben. Abbiamo entrambi sedici anni ma il nostro aspetto fisico è diverso. È un po' più piccolo di me. Sono un metro e ottanta con i capelli castani e un corpo abbastanza buono. È alto un metro e ottanta con i capelli biondi e il suo corpo è in ottima forma. Parla sempre della sua ragazza e di come si scopa sempre e io mi limitavo ad annuire fingendo di essere interessato quando in realtà tutto ciò a cui riuscivo a pensare era un modo per fare a modo mio con Ben. Vedi, ho sempre avuto molte fantasie sessuali su Ben. Condividere un dormitorio con lui significava che spesso lo vedevo cambiare e mi piaceva dare una rapida sbirciatina al suo culo sodo. Avevo visto il suo cazzo una volta. Era più grande del mio a circa tre pollici flaccido. Era circonciso e spesso pensavo a come sarebbe stato mettere il suo cazzo in bocca e sentirlo crescere duro e sparare il suo carico nella mia bocca in attesa.
Ben ed io eravamo buoni amici e spesso facevamo casino insieme. Una volta c'è stato un momento terribile in cui ho pensato che mi avesse scoperto. Avevamo in corso una scommessa da sportivi e gli ho chiesto se voleva alzare la posta. Ha detto sicuro; se perdi succhiami il cazzo. Ha iniziato a ridere ma mi sono fermato un momento, fantasticando sul suo cazzo caldo nella mia bocca. Me ne sono appena uscito prima che pensassi che mi vedesse, ma non sono ancora sicuro se abbia notato o meno quell'espressione malinconica sul mio viso.
Un giorno sono entrato nel mio dormitorio e ho trovato Ben sdraiato sul letto con i pantaloni aperti e il portatile sul petto. Aveva un grande sorriso stampato in faccia che è scomparso quando sono entrato. Si è allacciato i pantaloni e ha chiuso il laptop allo stesso tempo, ma è andato nel panico e non è riuscito a farlo. Mi sono avvicinato per vedere cosa c'era sul suo schermo per tutto il tempo mentre avevo una vista fantastica del suo cazzo che pulsava via appena sopra la linea di cintura dei suoi boxer. Quando mi avvicinai a lui aveva un'espressione rassegnata. Ho controllato lo schermo e ho ricevuto una grande scossa. Ben aveva la sua connessione Internet aperta e la scheda principale erano due ragazzi sexy, entrambi sui vent'anni, che si succhiavano a vicenda. Ho guardato le altre sue schede che variavano tutte attorno a un tema centrale di ragazzi che si scopano o si succhiano a vicenda. Questo mi ha sorpreso e eccitato allo stesso tempo. Ben, come me, si era comportato in modo schietto per tutto questo tempo solo per impedire agli altri ragazzi di prendersela con lui. Ho sentito un'improvvisa ondata di eccitazione diffondersi attraverso il mio corpo quando ho capito cosa significasse in termini di fantasie.
"Per favore, non dirlo agli altri ragazzi", disse Ben, "se lo scoprono mi prenderanno in giro per sempre".
Ho guardato Ben e ho visto che stava per piangere. Senza parole mi sono chinato e ho premuto il pulsante di riproduzione sul suo laptop e i due hot stud sul suo schermo si sono riavviati, gemendo e bevendo a vicenda i cazzi. Ben mi guardò prima confuso e poi realizzato. Un sorriso si allargò sul suo viso mentre i due ragazzi risucchiavano sullo sfondo.
"Ho sempre avuto un leggero sospetto che tu fossi gay o bisessuale, ma non ho mai trovato il coraggio di chiedertelo." disse Ben. Girai di nuovo la testa verso lo schermo e poi di nuovo verso Ben. Avvicinai il viso al suo e gli diedi un piccolo bacio sulle labbra e poi mi ritirai leggermente. Alzò la testa e ci scambiammo un bacio più lungo, mordicchiandoci le labbra a vicenda. Un piccolo gemito sfuggì dalle sue labbra e io avvicinai il mio viso cercando di condividere quanto più possibile della mia passione. Si staccò leggermente e mi guardò dritto negli occhi.
"Pensavo di essere etero, ma recentemente ho avuto sempre più fantasie che coinvolgono ragazzi, in particolare te". disse Ben con una punta di nervosismo. Il mio sorriso si allargò.
"Volevo che accadesse da quando abbiamo iniziato a condividere questo dormitorio." Ho risposto. Ci siamo spostati di nuovo l'uno verso l'altro e ho cullato la sua testa nel mio braccio. Quando si sono incontrate le labbra ho potuto sentire la sua lingua che mi frugava intorno alla bocca. La mia lingua ha incontrato la sua e abbiamo iniziato ad accarezzarci l'interno della bocca dell'altro. La sua lingua era liscia e vellutata e mi piaceva la sensazione che scorresse all'interno della mia bocca. Ho iniziato a pensare a come sarebbe stato farlo scorrere su e giù per il mio cazzo. Mi sono allontanato e i miei occhi sono stati attirati sullo schermo dove uno dei ragazzi ora aveva due delle sue dita nel culo dell'altro mentre prendeva il suo cazzo in profondità nella sua gola.
"Vuoi andare un po' più in là?" ho chiesto semi supplichevole. Ha notato il tono della mia voce e ha iniziato senza parole a tirarsi giù i pantaloni e i boxer e io quasi attraverso il suo laptop sul pavimento nella mia eccitazione mentre mi stavo spogliando. Nel giro di trenta secondi eravamo nudi uno di fronte all'altro. Stavamo a guardarci a bere nei corpi meravigliosi l'uno dell'altro. Era metà del semestre estivo ed entrambi ci abbronzavamo bene. Avevo già visto Ben nudo quando si stava cambiando, ma quelle erano state solo sbirciatine. Ora potevo vederlo in tutta la sua nuda gloria. Era sulla buona strada per ottenere degli addominali ben definiti e aveva la perfetta quantità di tonificazione su culo e busto. Potevo vederlo mentre mi guardava, i suoi occhi svolazzavano su e giù come se stesse cercando di vedermi tutto in una volta. Improvvisamente ho pensato a qualcosa e ho afferrato una delle sedie e l'ho incastrata sotto la maniglia della porta. Certamente non volevo che questo momento perfetto fosse interrotto da qualsiasi atleta rumoroso che potesse entrare passeggiando.
“Ora possiamo essere sicuri di non avere distrazioni separate l'una dall'altra” dissi sorridendo.
"Ora, se non fosse per distrazioni improvvise non saremmo in questa situazione, vero?" rispose Ben mentre si fermava per un altro lungo bacio. La sensazione dei nostri due corpi bollenti che si strofinavano insieme mi ha eccitato più di quanto non fossi mai stato prima e presto entrambi i nostri cazzi si sono messi sull'attenti. Questo è servito solo ad aumentare la mia eccitazione poiché potevo sentire il suo cazzo colpire la base del mio petto. Ho messo la mia mano destra sulla sua spalla e l'ho fatta scivolare lentamente lungo il suo fianco, sentendo le sue costole muoversi sotto la sua pelle calda e liscia mentre aspirava l'aria. Presto la mia mano raggiunse il suo fianco dove si fermò e poi continuò a posarsi su una delle sue natiche. Lo strinsi leggermente, sentendo le mie dita rientrare nel muscoloso muscolo del culo di Ben. Ha emesso un basso gemito in risposta mentre continuavo a rilasciare e riapplicare pressione sul suo culo. Ben continuò a baciarmi con fervore mentre la mia mano, abbandonando la presa sulla sua natica, scivolava su se stessa e si avvicinava al suo inguine. Ben ha spostato leggermente la testa e ho sentito la sua anca piegarsi leggermente in attesa.
La mia mano ha raggiunto il suo inguine e l'ho avvolta delicatamente intorno al cazzo di Ben. Ben rabbrividì violentemente al mio tocco e diverse gocce di precum trasudarono dalla punta del suo cazzo. Potrei dire che stava trovando difficile non venire anche se l'avevo appena toccato. Ho tenuto la presa in posizione per alcuni secondi, aspettando che Ben si calmasse. Quando ha smesso di tremare così forte e ha ripreso a baciarmi, ho iniziato a muovere la mano su e giù per il cazzo di Ben. Mi è piaciuto guardare il prepuzio avvolgersi e dispiegarsi attorno alla testa del suo pene. Ho rotto il nostro bacio per vedere meglio quello che stavo facendo. Entrambi abbiamo guardato dove la mia mano stava accarezzando il suo cazzo. Ho iniziato ad accelerare leggermente e ho stretto la presa attorno alla testa del pene di Ben. Questo fece tornare Ben indietro mentre un sussulto di piacere sfuggì dalle sue labbra. Sapevo che non sarebbe passato molto tempo prima che Ben iniziasse a soffiare il suo carico così, mentre continuavo ad accarezzare il cazzo di Ben, mi sono abbassato in ginocchio e ho posizionato la mia faccia davanti alla testa del cazzo ora rosso brillante di Ben. Ho aumentato il ritmo e ho potuto vedere i muscoli del petto di Ben convulsi, quindi ho aperto la bocca. Abbastanza sicuro ho sentito il cazzo di Ben teso e poi pulsare nella mia mano. Un grande getto di sperma volò fuori dal suo pene e colpì il mio labbro inferiore, penzolando sotto il mio mento. Ho avvolto le mie labbra intorno alla testa del suo uccello in modo che i successivi tre colpi mi finissero tutti in bocca. Ho continuato a pompare il suo cazzo mentre succhiavo forte dalla sua estremità a campana, cercando di estrarre più sperma possibile. Non sono rimasto deluso perché il flusso di sperma che gocciola dal suo cazzo non ha mostrato alcun segno di fermarsi. Ben emise un ultimo gemito e si chinò in due, intrappolando la mia testa nel suo petto. Poi si alzò e tirò fuori dalla mia bocca il suo cazzo bagnato e cadente. La mia bocca era quasi piena del suo sperma. Aveva un sapore salato ma leggermente dolce. Ho assaporato il sapore mentre mi ingoiavo il suo sperma intorno alla bocca. L'ho mostrato a Ben scoprendo i denti e lasciando che un po' di sperma gocciolasse attraverso, proprio come avevo visto fare le puttane nei film porno. Mi sentivo una tale troia e ne ho amato ogni momento. Ho risucchiato il suo sperma nella mia bocca e poi mi sono alzato, afferrando la testa di Ben e tirandolo dentro per un lungo bacio scambiatore di sborra. Siamo rimasti lì a lasciare che lo sperma di Ben si mescoli con la nostra saliva e vorticasse tra le bocche dell'altro. Alla fine il bacio è finito ed entrambi abbiamo ingoiato la nostra porzione. Avevo ancora un po' di sperma sul mento che ho rimosso dal mento con il mignolo. Mi sono infilato il mignolo in bocca e l'ho tirato fuori lentamente assicurandomi di aver rimosso tutto lo sperma mentre Ben lo guardava con uno sguardo invidioso sul suo viso.
"Quindi vuoi ancora un po' di sborra, vero?" chiesi scherzosamente. Ben annuì. "Beh, penso che si possa organizzare." dissi guardando il mio cazzo ancora completamente eretto. Ben ha seguito il mio sguardo e ha fissato il mio cazzo con uno sguardo avido negli occhi. Si abbassò lentamente in ginocchio e mise la mano destra sul mio cazzo. Si fermò un momento e guardò in alto.
"Questa è la prima volta che lo faccio, quindi dimmi se sbaglio." Egli ha detto. Potevo intuire che era nervoso per la qualità delle sue capacità di pompini, anche se ero già vicino all'estasi solo al pensiero di essere dato alla testa dal ragazzo dei miei sogni.
"Non preoccuparti", dissi "Sono sicuro che sei un succhiacazzi nato naturale" con questo voto di fiducia Ben aprì la bocca e leccò timidamente la testa del mio pene. Ho un pene molto sensibile e la sensazione della sua lingua che mi accarezzava la testa del cazzo era squisita e un milione di volte migliore di qualsiasi mia fantasia. Ben ha continuato a leccare la punta del mio pene e, incoraggiato dai gemiti di piacere che provenivano dalla mia bocca, ha iniziato a prenderne un po' in bocca. La mia vista a volo d'uccello del mio pene che scivolava nella morbida bocca di Ben sembrava incredibile e sembrava assolutamente incredibile. Potevo sentire il suo respiro caldo scorrere a cascata attraverso le ghiandole sensibili sulla mia testa di uccello. Ben iniziò lentamente a muovere la testa sul primo pollice o giù di lì del mio cazzo mentre contemporaneamente faceva roteare la lingua attorno ad esso. Non ero vergine, ma non avevo nemmeno esperienza sessuale e trovavo difficile non far esplodere il mio carico proprio in quel momento. Di tanto in tanto potevo sentire i denti di Ben sfiorarsi leggermente sulla mia sensibile testa del cazzo che mi mandava brividi di piacere lungo la schiena. Ben, preoccupato che ciò fosse causato dal disagio, si avvolse le labbra sui denti. Questo all'inizio ha causato un certo disagio, ma quando le sue labbra sono diventate umide il mio cazzo ha iniziato a scivolare dentro e fuori dalla sua bocca ancora più liscio di prima. All'improvviso Ben smise di oscillare su e giù e concentrò invece la sua attenzione sul roteare la lingua. Poi cominciò a succhiare il mio campanello, dapprima dolcemente, ma poi aumentando in ferocia. La mancanza di aria nella sua bocca ha attirato più sangue sulla mia testa del cazzo, quindi era quasi rosso incandescente. Con tutto quel sangue in più ora era due volte più sensibile e, mentre riprendeva il suo assalto al resto del mio cazzo, si sentiva ancora meglio di prima. Dopo aver scosso il mio cazzo per un altro minuto o giù di lì, ha poi rimosso completamente il mio cazzo dalla sua bocca.
"Ti fa male la mascella?" chiesi, preoccupato che la mia resistenza stesse causando problemi.
"No", rispose Ben, "ho solo pensato di provare un approccio diverso". E con ciò mi afferrò saldamente per il culo e tirò in bocca quanto più del mio cazzo possibile. Era il suo primo tentativo di gola profonda ed è riuscito a infilarsi in bocca circa tre pollici e mezzo del mio cazzo duro come una roccia. Tenne la testa lì per un paio di secondi e poi si ritrasse, la saliva in eccesso che gli colava dalla bocca. Andò su e giù un po' di più e poi fece un altro tentativo. Ha ottenuto circa un altro mezzo pollice più avanti e poi è rimasto lì cercando di speronare il resto del mio cazzo in gola. L'ho sentito soffocare e i suoi muscoli della gola si sono spostati intorno alla testa del mio pene. Le contrazioni increspate si sentivano alla grande sulla testa del mio uccello e il mio albero ora era completamente lubrificato con la saliva. Ben riemerse di nuovo, ansimando in cerca d'aria, e poi iniziò a dondolare sul mio cazzo, infilandolo ogni volta più in profondità nella sua gola. È stato incredibile vedere il mio cazzo scivolare lungo la sua gola stretta e convulsa ed è stato fantastico avere il mio cazzo ingoiato dal mio coinquilino arrapato. Ben ora aveva tutti e sei i pollici del mio cazzo in bocca e ha iniziato a deglutire facendo contrarre di nuovo la sua gola attorno al mio cazzo. Nemmeno questo poteva prepararmi per quello che accadde dopo. Ben gli prese il dito indice sinistro e lo conficcò in bocca, coprendolo di saliva. Poi, mentre continuava a succhiarmi il cazzo, ha fatto scorrere il dito intorno alla mia anca, sul mio culo, fino a quando è arrivato alla fessura del mio culo. Poi l'ha portato giù per la mia fessura fino a raggiungere il mio culo increspato. Sapevo cosa sarebbe successo e il solo pensiero di Ben che conficcava il dito dentro di me mi portò quasi oltre il limite. Tuttavia non volevo che finisse in quel momento, quindi mi sono trattenuto. Ben ha esercitato una leggera pressione sul mio ano con il dito finché non ha iniziato lentamente a scivolare dentro. Poi ha iniziato a dimenarlo nel mio culo, esplorando la mia cavità anale. Iniziò lentamente ad aggiungere un altro dito. Questo ha causato un breve picco di dolore, ma sapevo che sarebbe stato così bello, quindi l'ho lasciato andare avanti. Una volta che ha avuto tutto il secondo dito dentro, ha iniziato a pompare le dita dentro e fuori dal mio culo. La sensazione di questa invasione anale mi ha mandato oltre il limite. Scatto dopo scatto di sperma si è lanciato dal mio cazzo dritto in gola a Ben. Ha continuato a lavorare il mio ano e il mio cazzo fino a quando, con i fianchi in controtendenza, ero asciutto. Ben staccò la bocca dal mio cazzo e lentamente tirò fuori le dita dal mio culo, sorridendo mentre lo faceva. Aveva ancora un po' di sperma in bocca, quindi mi sono chinato per baciarlo e abbiamo fatto un'altra fantastica sessione di condivisione di sperma. Il mio sperma era un po' più salato del suo, ma ho comunque amato ogni momento. Il cazzo di Ben era ora di nuovo completamente eretto. Il pompino deve averlo davvero eccitato.
"Vedo che sei ancora duro", dissi guardando lo sguardo di Ben verso il solido albero di Ben. "Vuoi provare qualcos'altro?" ho chiesto casualmente.
"Cos'altro possiamo fare?" chiese Ben incuriosito.
"Beh, ho sempre avuto questa fantasia di essere fottuto nel culo da un giovane stallone come te Ben." dissi sorridendo perfidamente. Ben sembrò sorpreso per un momento e mi chiesi se fossi andato troppo oltre. Poi un enorme sorriso si allargò sul suo viso.
"Beh, solo se sei sicuro." disse scherzando. Con queste parole mi posò una mano sulla spalla e mi condusse al suo letto. Mi ha piegato in modo che la mia testa fosse premuta contro il suo materasso e il mio culo fosse in aria. Mi sono sentito molto vulnerabile in questa posizione, che mi ha davvero eccitato, e il mio cazzo ha iniziato a gonfiarsi di nuovo. Ben si inginocchiò dietro di me e mi aprì le chiappe con le mani. Si chinò in avanti e tirò fuori la lingua con cautela fino a sfiorare il mio culo increspato. Il contatto è sembrato elettrico e inconsciamente ho lasciato che le mie gambe si allargassero leggermente, il che mi ha abbassato il culo ma ha fornito a Ben un accesso più facile. Ben ha notato il mio cambio di posizione e, tirando fuori la lingua il più possibile, ha tirato una linea di saliva dalle mie palle al mio culo. Poi seppellì la faccia nel mio culo e iniziò ad andare in città. Ha iniziato usando tutta la sua lingua per leccare la mia fessura. Poi ha iniziato a far roteare lentamente la punta della lingua attorno al mio ingresso, la cui sensazione mi stava facendo impazzire. Avendo completamente inzuppato il mio anello, mise la sua lingua al centro del mio ingresso. Ha applicato una leggera pressione e ho sentito la sua lingua scivolare nel mio culo. Rimase così per alcuni secondi, a quel punto la sua lingua iniziò a contorcersi attorno al mio sfintere. Ha continuato a rimproverarmi per altri pochi minuti finché non ce l'ho più fatta.
"Mettimi il tuo cazzo di cazzo dentro ora." dissi, quasi urlando con traboccante eccitazione. Ben ritrasse la testa, leccandosi le labbra.
"Abbi pazienza." Disse con un sorriso malizioso stampato in faccia. Rimise la testa tra le mie chiappe e continuò a leccarmi il culo. I miei fianchi si contorcevano per l'impazienza e potevo dire che Ben si stava godendo questo segno della mia eccitazione. Ritirò la lingua e si infilò in bocca l'indice destro; la sua mano sinistra era ancora appoggiata sulla mia guancia sinistra. Succhiò a lungo e con forza il dito finché non pensò che fosse abbastanza bagnato. Premette la punta contro l'ingresso del mio culo. Lo lasciò scivolare dentro lentamente, apprezzando la vista del suo dito sepolto nel mio culo. Quando era dentro lo rigirava, lo arricciava e lo spiegava, esplorandomi il culo. Scivolò dentro e fuori alcune volte e poi, con l'indice fino in fondo, aggiunse un altro dito. All'inizio mi ha fatto pungere il culo, ma gli ho lasciato che continuasse a esplorarmi il culo e ho sentito un'esplosione di piacere quando ha trovato la mia prostata che ha fatto trasudare una piccola goccia di precum dal mio cazzo ora duro come una roccia. Proprio quando mi stavo abituando alla sensazione di due dita che scivolavano dentro e fuori dal culo, Ben infilò un altro dito dentro. Avevo giocato con il mio culo alcune volte prima di questo, ma raramente mi allungavo così tanto. Questo è stato doloroso, ma per qualche motivo non riuscivo ancora a farne a meno.
"Mettine un altro nel mio culo da troia, stallone" gemetti contro di lui. Ben ha obbedito e mi ha infilato un quarto dito nel culo. Mi ha permesso di abituarmi alla sensazione di invasione prima di iniziare a muovere la mano. Potevo sentire il mio culo rilassarsi attorno alle sue dita, quasi come se si stesse rendendo conto che ora apparteneva a Ben e che era meglio che si abituasse a qualunque cosa Ben gli avrebbe fatto. Ben fece per muovere la mano ma poi si fermò all'improvviso. Stavo per chiedergli se andava tutto bene quando ho sentito il suo pollice scivolare nel mio culo. Ben ora aveva tutta la sua mano nel mio culo e l'ho adorato. Cominciò a spingere e il mio culo si allargò per accoglierlo. Mi sentivo così impotente appoggiato lì con la mano di un altro uomo che mi spingeva su per il culo. Era così degradante, ma solo pensarlo in quel modo mi rendeva ancora più eccitato. Ben ha tolto la mano dal mio culo e ci ha sputato sopra per rendere le cose un po' più facili, dopodiché ha iniziato a farla scivolare di nuovo dentro lentamente, assaporando entrambi ogni momento. Lo ha fatto alcune volte fino a quando ha capito che ero assolutamente a mio agio, a quel punto ha iniziato a pompare lentamente il pugno dentro e fuori dal mio culo. Ha costruito un ritmo costante e mi stava facendo impazzire, avere tutta la sua mano che mi sbatteva il culo stretto.
"Per favore, ficcami il cazzo nel culo." Ho urlato, pregandolo. Ben ha ritirato la mano e ho potuto sentire il mio culo spalancato. Ben fece scorrere la lingua all'interno del mio anello e poi si alzò.
“Penso che avremo bisogno di un po' più di lubrificazione, ha detto. Mi giro e mi metto in ginocchio il più velocemente possibile. Gli ho preso il culo in una mano e il suo cazzo nell'altra e poi ho continuato a fare il pompino più disordinato di sempre. Mi stavo godendo il sapore della sua carne salata in bocca, ma non vedevo l'ora che mi fottesse il culo, quindi mi sono assicurato che ogni centimetro del suo cazzo fosse coperto dalla mia saliva. Una volta soddisfatto di aver lubrificato abbastanza il suo cazzo, mi sono alzato e ho ripreso la mia posizione di essere piegato sul suo letto. La pecorina è sempre stata e sarà sempre la mia posizione preferita per dare e ricevere. Ben si fermò dietro di me e allineò il suo cazzo con il mio culo. Si chinò in avanti finché la sua testa non fu premuta contro il mio ingresso e poi spinse i fianchi in avanti. Ho lanciato un piccolo guaito quando ho sentito la testa del cazzo di Ben penetrare nel mio ano. Non ero più una vergine anale e la conoscenza di questo fatto alimentava la mia lussuria.
"Vaffanculo!" Ho urlato, nel disperato tentativo di sentire il cazzo di Ben dentro di me. Ben fece scivolare lentamente il suo cazzo nel mio culo, seppellendolo fino in fondo. La sensazione era incredibile e avrei voluto rimanere così per sempre, i nostri corpi caldi chiusi insieme in armonia sessuale. Ben ha tirato fuori il suo cazzo fino a quando non c'era solo la testa e poi l'ha rimesso di nuovo dentro. Questo mi ha fatto impazzire e ho iniziato a piegare i fianchi per cercare di fottermi sul cazzo di Ben. Ben ha abbinato il mio ritmo, cronometrando i suoi colpi in modo che ci muovessimo insieme, il che significa che poteva penetrare più a fondo. Entrambi abbiamo iniziato ad accelerare e la sensazione del suo cazzo che mi scivolava dentro e fuori dal mio culo è diventata opprimente e ho pensato che sarei svenuto per il piacere.
"OH YEAHM FUCKMY PICCOLO CULO VERGINE TROPPO!" Ho urlato. "VOGLIO SENTIRE IL TUO CUM PROFONDO DENTRO DI ME!" Ben mi ha afferrato i fianchi e ha iniziato a saltellare come un matto. Ci ha abbracciati entrambi e si è seduto sul letto mettendomi sopra e dandomi il controllo. Mi sono alzato in piedi sentendo il suo cazzo uscire dal mio culo, mi sono girato per affrontare Ben e, con un piede su entrambi i lati, mi sono messo a cavalcioni sui suoi fianchi. Ho afferrato il suo cazzo, sentendolo pulsare nella mia mano, e l'ho guidato verso il mio culo. Una volta allineato mi sono seduto, ansimando mentre sentivo il suo cazzo riempirmi. Ho iniziato a rimbalzare sul suo cazzo godendomi la vista che avevo del busto di Ben, osservando i suoi addominali tesi e non tesi mentre il piacere scorreva attraverso il suo corpo. Precum stava ora gocciolando dal mio cazzo e mi sono tolto un po' dal mio cazzo che rimbalza e ho lasciato che Ben me lo lasciasse andare. Ben apprezzò il sapore, piccoli grugniti che uscivano dalle sue labbra mentre rimbalzavo su e giù su di lui. Mi sono prestato a baciarlo entrambi gemendo nella bocca dell'altro e, rimuovendo una delle sue mani dai miei fianchi, Ben ha iniziato a masturbarmi il cazzo. Questo era troppo per me e lo sperma è esploso dal mio cazzo mentre un intenso orgasmo mi ha tormentato il corpo. La sborra ha schizzato entrambi i nostri petti e il mio mentre si stringeva nel cazzo di Ben. Questa combinazione di sperma e tenuta aggiuntiva ha mandato Ben oltre il limite mentre scatenava un carico enorme nelle mie viscere. Entrambi abbiamo urlato via mentre condividevamo il miglior orgasmo che avessimo mai avuto.
Rimasi lì sopra Ben ansimando. Potevo sentire il mio sperma incollare i nostri petti insieme. Mi sono seduto e mi sono alzato lentamente sentendo il cazzo floscio di Ben scivolare fuori dal mio culo con un suono *schlop*. La sborra ha iniziato a gocciolare lungo la mia gamba e ne ho prelevato un po' con il dito che poi l'ho infilata in bocca, godendomi il sapore. Ben, per non perdere l'occasione, mi ha accostato e mi ha fatto sedere sulla sua faccia. Ha poi proceduto a leccare il resto del suo sperma dal mio culo mentre mi chinavo e gli pulivo il cazzo con la bocca. Quando tutto il suo sperma è stato spazzato via, ci siamo alzati in piedi e abbiamo condiviso un lungo bacio appassionato, strofinando i nostri petti insieme e sentendo il mio sperma imbrattarsi l'uno sull'altro. Ci staccammo e crollammo a terra, ridendo per la stanchezza e l'estasi.
"Prometti che non dirai agli altri che sono gay?" disse Ben, beffardo
"Lo prometto"

Storie simili

Cedere a mia sorella: Parte 1

È da un po' che leggo storie qui, ma ho deciso di postarne una mia. Fammi sapere cosa ne pensi. il feedback decide se esiste anche una seconda parte. Beh, prima di tutto mi chiamo Jake. Ho 18 anni e ho i capelli castani con gli occhi marroni. Sono alto 6 piedi con una corporatura muscolosa. Ho un cazzo rispettabile da 7 pollici. Attualmente sono single, io e la mia ragazza ci siamo appena lasciati. Mi tradiva con un altro ragazzo. Bene, comunque, è così che sono finito dove sono ora. Vedi, ho una sorella gemella, è nata prima di me...

525 I più visti

Likes 0

Schiavo delle Amazzoni

Farsi catturare fa schifo. Tende a coinvolgere cose come pisciarti per il terrore, mentre le terrificanti Amazzoni tengono le loro lance mortalmente ferme sul tuo pomo d'Adamo, lasciandoti troppo spaventato da ingoiare. Essere fatto prigioniero fa schifo. Implica infinite marce ammanettate e crudeli frustate ogni volta che inciampi o vacilli. Essere venduti come schiavi fa schifo. Si tratta di stare nudi sotto il sole cocente, mentre le Amazzoni borbottano e si scherzano a vicenda su di te, mentre la tua gola si secca e un sottile strato di polvere ti addolcisce. L'inizio di essere uno schiavo non è stato così male...

579 I più visti

Likes 0

Attrice e io (Pt 3 Viaggio a ovest)

Ho guardato l'aereo taxi per la pista e decollare. Me ne andai e tornai a casa con le lacrime agli occhi perché già mi mancava. Ho girato per il cottage in motorino per il resto della giornata. Più tardi quella notte chiama per dire che è arrivata a casa sana e salva. Abbiamo chiacchierato per un'ora sul suo soggiorno di 2 settimane qui. Dopo che ha riattaccato, mi sono sentito un po' meglio e sono andato a letto. L'estate dell'82 è passata rapidamente all'autunno e abbiamo parlato numerose volte di quando sarei venuto a farle visita a ovest. Ho continuato a...

633 I più visti

Likes 0

Chat erotica

Ragazza: Prometto che tornerò quando potrò e che la chat potrebbe non essere oggi. Awe ho bisogno di dormire i miei genitori vengono oggi e passano la notte.. E so che non sei lì, quindi ti scriverò una piccola cosa visiva che voglio fare sesso mattutino ma il mio partner sta dormendo. Partner sei tu;) Uomo: Il mio cazzo è duro adesso piccola... Continua [b]girl: Siamo solo a letto e io sono nuda dalla sera prima. Hai i boxer. Mi sveglio e mi guardo di spalle, quindi mi accoccolo bene e mi chiudo e ti tengo stretto. Mi chino e inizio...

619 I più visti

Likes 0

VENDETTA! Fase 4 - Andare in rovina

Dopo aver preso Jessi ho pensato che sarebbe stata come Shannon e l'ho detto a qualcuno, ma non l'ha fatto. Era lì il giorno dopo per paura che stare da sola a casa non sarebbe stato al sicuro e allo stesso tempo era probabilmente preoccupata di mostrare segni di debolezza non venendo e rivelando di essere profondamente colpita. Tuttavia, mi è piaciuto quello che è successo quando è tornata. Era timida e cercava di comportarsi come se stessa, coprendomi completamente e ignorandomi come sempre, queste persone non sapevano che aveva paura di me piuttosto che di sentirsi meglio di me, non...

547 I più visti

Likes 0

Ballo lento_(0)

Una volta nella vita, ti imbatti in un partner molto potente e forte, uno che può spazzarti via in un batter d'occhio... uno che promette di essere il massimo amante memorabile che tu abbia mai avuto. Molte persone cercano invano di trovare un tale amore - il mio è entrato nel mio ufficio un giorno. Ero seduto alla mia scrivania, lavorando sodo... e mi è capitato di alzare lo sguardo per vedere il l'uomo dei miei sogni che aspetta fuori dall'ufficio del mio capo. L'aura di potere che irradiato da quest'uomo è stato sufficiente per farmi smettere di lavorare sull'urgenza progetto...

477 I più visti

Likes 0

Lo schiavista realizza il suo desiderio 15

Lo schiavista realizza il suo desiderio 15 Judy teneva gli occhi correttamente bassi mentre sedevamo al tavolo della mia cucina a bere il caffè. Rachel e Reese erano entrambe a un incontro di Narcotici Anonimi. Joey li aveva guidati. Judy aveva un colletto intorno al collo, stivali con il tacco alto e un plug anale di tre pollici di diametro conficcato saldamente nel suo retto. «Non sono sicuro di come mi sento al riguardo, Judy» dissi. “Anche io sono un po' confuso al riguardo. Ma sapendo cosa ha fatto Tory per ferire le mie ragazze, non voglio più essere responsabile. Mi...

417 I più visti

Likes 0

MIA MOGLIE E ​​L'UOMO NERO

Mia moglie ed io non siamo mai usciti con nessun'altra razza oltre alla nostra e non ci abbiamo mai pensato. Mia moglie in realtà non sopporta i neri. Lei pensa che siano piuttosto maleducati e disgustosi più o meno allo stesso modo penso. Tuttavia, quando guardo il porno sul satellite e vengo attraverso un ragazzo nero che disossa un pulcino bianco con il suo cazzo enorme mi fermo a guardare a piccolo. Sono stupito di quanto siano grandi alcuni di questi cazzi neri. Un giorno ho visto un nero caldo io e la ragazza abbiamo detto a mia moglie quanto pensavo...

402 I più visti

Likes 0

Piacevole Maestro

Qualche settimana dopo mi sono svegliata presto per aiutare le mie sorelle a preparare la colazione. Mi girai per vedere il maestro Arik che mi fissava. Sbattei le palpebre velocemente sentendo il mio cuore battere all'impazzata per la sorpresa di vederlo sveglio. Sorrise lentamente mentre mi sedevo; le coperte espongono i miei seni e i miei capezzoli che si induriscono nell'aria fresca. Si sporse in avanti e fece rotolare delicatamente i miei capezzoli tra le sue dita. «Vieni qui» disse con voce roca. Mi sono avvicinato un po' e lui mi ha fatto cenno di cavalcare il suo corpo prono. Ho...

301 I più visti

Likes 0

Un giro al supermercato

[b][/b] sei una donna sposata di 23 anni che è incinta di 7 mesi e fa la spesa. L'aspetto è capelli biondi leggermente arricciati, occhi azzurri, seno DD, altezza 1,5 m con una pancia incinta molto rotonda. Una blusa bianca abbottonata, una gonna a tubino nera e tacchi a spillo neri. le critiche sono molto ben accette, sii gentile a riguardo per favore e grazie! Comunque, divertiti! ;) Entri nel negozio di alimentari dopo una lunga giornata di lavoro in ufficio; sei stanca, ti fanno male i piedi e, cosa peggiore di tutte... i tuoi seni sono stati teneri e gonfi...

904 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.