Io e mia sorella - Compagnia di 3 - parte 2

539Report
Io e mia sorella - Compagnia di 3 - parte 2

Continuammo i preliminari in numerose occasioni quell'estate. Come ho detto nella storia precedente, eravamo spesso a casa da soli. Venivo a sbirciarla nella vasca da bagno e lei mi provocava alzando il suo grosso culo in aria. Stava diventando piuttosto aggressiva. Di volta in volta mi svegliavo presto la mattina e lei mi imbavagliava il cazzo. Maledizione, era brava, a succhiarmi le palle, ad usare la mano quando la sua bocca non era sul mio cazzo. Ho iniziato a pensare che guardasse porno quando non ero nei paraggi. Non potevo lamentarmi, essendo un ragazzino, i miei ormoni erano sempre in tempesta come i suoi. Stava iniziando a diventare davvero brava a fare pompini. Ho iniziato a chiedermi da dove prendesse le lezioni, poi un giorno l'ho scoperto.......

Mio cugino Chad veniva nei fine settimana e restava. Era un ragazzo simpatico, di costituzione fisica, dall'aspetto discendente, viziato, della nostra stessa età, ma a volte un fottuto stronzo. Beh, una notte, quando i nostri genitori erano andati a dormire, stavo guardando un film nella mia stanza e ho sentito un gemito. Poi mi sono avvicinato alla porta della camera di mia sorella per indagare. L'ho sentito di nuovo. Sembrava Caitlyn. Poi ho aperto la porta per vedere cosa stava succedendo.
Poi sbircio per posare gli occhi su mio cugino in piedi nell'angolo e mia sorella in ginocchio che gli succhia il cazzo. (Non si sono accorti che sbirciavo attraverso la fessura della porta.) Potevi sentire la bocca di mia sorella, che dondolava avanti e indietro, mentre beveva la sua stessa bava, e diventava davvero sciatta. Era nota per farlo. Mentre guardavo, ho potuto vedere la bava in eccesso che iniziava a inzupparle la maglietta. Devo ammetterlo, a questo punto il mio cazzo era estremamente eretto vedendo mia sorella in azione.
Poi Chad, mio ​​cugino, ha alzato lo sguardo e mi ha visto guardare attraverso la fessura, e ha detto "Entra", tutto non da chalet e carino. Caitlyn mi ha guardato e ha preso tutto con calma, ha continuato ad andare al cazzo di Chad, mentre io entravo nella stanza. Allora ho detto: "Che cazzo amico?" Poi ha risposto "Va tutto bene, è tutta incasinata per quel fumo che ho portato, rilassati". Ho guardato Caitlyn, ovviamente si stava godendo il momento. Stava ancora sbavando e sembrava che stesse accelerando il passo. Ho esaminato il cazzo di Chad, era molto più grande di me al momento, aveva raggiunto la pubertà prima di me. Si è comportata come se le piacesse davvero il cazzo più grande. Ero un po' incazzato per tutta la situazione, ma sapevo che non avrei potuto dire nulla a causa di ciò di cui ero colpevole. Chad poi mi ha detto che avrei dovuto leccarle la figa, che sarebbe stato "bello".
Poi mi sono sdraiato sotto di lei e ho infilato la faccia tra le sue gambe, poi ho premuto la lingua nella sua figa calda. A questo punto era bagnata fradicia, molto probabilmente per aver succhiato il cazzo negli ultimi 20 minuti. La sua figa era impressionante, aveva il clitoride perfetto, il suo culo era appoggiato proprio sul mio mento e la sua scollatura sul mio petto. Il suo culo era enorme, il suo background nello sport e nella cheerleader le è stato utile. Le stavo leccando il clitoride in modo piacevole e lento, come ho visto nei film... e lei ha iniziato a fare l'uomo ancora più forte. Continuavo a chiedermi se avrebbe svegliato mamma e papà. Chad poi le tirò indietro i capelli e li usò come maniglia per scoparle la faccia. Cominciò a spingerlo velocemente nella sua bocca, mentre lei continuava ancora a sbavare. Dal mio punto di vista è stato fantastico guardarlo, poi ha iniziato a sbavarmi un po' in faccia. In quel momento non mi importava perché la sua figa aveva un sapore così buono nella mia bocca.

Poi l'ho sentita iniziare a tremare e gemere fortissimo con il cazzo di Chad in bocca. Poi fece un cenno e mi spinse la testa dal suo inguine. Caitlyn si stava comportando in modo egoista e colpevole ora che aveva avuto l'orgasmo. Poi ha provato a staccare la bocca dal cazzo di Chad e lui l'ha afferrata per la nuca e ha detto: "Non te la cavi così facilmente". Era forte, quindi l'uomo l'ha presa in mano e ha rimesso la sua bocca sul suo cazzo. Poi le ha detto di massaggiarsi la figa mentre lei glielo succhiava. Ha fatto esattamente come le era stato detto. Ho osservato con stupore come rispondeva ai suoi comandi. Poi cominciò ad andare sempre più veloce chiamandola per nome mentre lo faceva, "fottuta stronza", "piccola puttana". Lui poi tira fuori il cazzo dalla sua bocca e lei automaticamente tira fuori la lingua come un piatto, lui spara un getto dopo l'altro sul suo bel viso e sugli occhi verdi. Poi si rimette il cazzo in bocca succhiandone le ultime gocce.

Poi mi avvicino con impazienza per prendere il mio turno, e Caitlyn dice "Non stasera, non ti voglio più". Poi si alza dalle ginocchia e corre in bagno. -Sapevo che da quel momento in poi avrei dovuto prendere il controllo di questa stronza per farle fare quello che volevo che facesse. Dovevo trovare un modo per farlo.-

Storie simili

Allora, cosa vuoi fare?

Era il nostro solito incontro del sabato sera. John ed io, i nostri migliori amici Tammy e Roger e il fratello di Roger, Brad, trascorriamo ogni sabato sera a provare un nuovo ristorante. Stasera era un nuovo posto italiano e ci siamo trovati benissimo. Dopo essere tornati a casa nostra dopo cena, eravamo seduti a cercare di pensare a qualcosa da fare. Normalmente noleggiavamo un video, ma pioveva a dirotto, quindi nessuno voleva tornare indietro e non c'erano buoni film in TV. Allora, cosa vuoi fare? chiese Giovanni. «Non lo so», dissi. Cosa vuoi fare Tammy? Non mi interessa, disse Tammy...

1.3K I più visti

Likes 0

Nella foresta con un adolescente

Stavo andando a incontrare la ragazza. Non l'avevo mai vista prima, ho solo chattato con lei poche volte su Internet. Ma sapevo che era giovane - solo 16 anni, e sapeva che io avevo più di dieci anni più di lei... A parte questo, non avevo mai nemmeno visto una sua foto, anche se mi aveva detto che era molto di piccole dimensioni. Avevamo deciso di incontrarci a una fermata dell'autobus, ai margini del centro città. Era una calda giornata estiva e stavo arrivando a piedi. Avevo bevuto un paio di birre per calmare i nervi. Quando ho svoltato nella strada...

1K I più visti

Likes 0

Io e il mio cane

+Ho creato un account qui per raccontare una storia vera di quello che è successo qualche anno fa. L'ho fatto solo per raccontare una storia, ma se volete, potrei scrivere di più.+ Tutto è iniziato il giorno del mio dodicesimo compleanno. Mio padre sa che desidero un cucciolo da sempre, quindi per il mio compleanno mi ha regalato un grazioso cucciolo di golden retriever. Aveva circa 2 mesi all'epoca ed era COSÌ CARINO! Comunque, non ti annoierò con i dettagli. Circa un anno e mezzo o due anni dopo, dopo che è diventato a grandezza naturale, ho notato la sua cosa...

688 I più visti

Likes 0

Lust in Translation, (o Playboy e il dio della melma).

Nel thread CAW 24, Pars001 ha chiesto: può anche avere un tema misterioso di fantascienza o una storia d'amore aliena? dopotutto sono strano La mia risposta è stata: Che ne dici dei negoziati sul trattato tra la razza aliena e gli umani. Il trattato finale deve essere concluso dal sesso tra un alieno e un umano. Per ulteriori punti, raccontalo dal punto di vista sia umano che alieno. A proposito: questa non è un'idea del tutto originale. Ho dovuto provare questo. — Il presidente fissava la pagina web, il suo colore blu troppo saturo gli faceva male agli occhi, ma era...

712 I più visti

Likes 0

Schiavi sessuali rapite_(1)

Il viso di Sara era coperto di lacrime e si poteva vedere l'espressione addolorata sul suo viso. Giaceva legata come un maiale sul pavimento della sua casa. Aveva un anello imbavagliato in bocca, tenendolo aperto. Era ancora vestita. Le sue braccia erano tirate in alto dietro di lei. I suoi polsi erano stati legati strettamente, fissati con una pesante corda di canapa. Una barra di sollevamento era attaccata tra le sue ginocchia; era lungo più di un metro e la teneva aperta e distesa. Una corda era attaccata a ciascuna caviglia, l'altra estremità attaccata ai suoi polsi legati. La corda era...

694 I più visti

Likes 0

BEV LA CAMERIERA DELL'ALBERGO

BEV LA CAMERIERA DELL'ALBERGO Anni fa ho lavorato alla pulizia di un hotel locale. È stato poco prima che incontrassi Barry ed ero ancora arrapato anche allora. Ho attraversato una fase in cui indossavo calze e bretelle e lo faccio ancora adesso quando andiamo a dondolare e per lui in camera da letto. Racconterò il più possibile dalla mattina, questo è successo in un hotel a 5 stelle in Australia. .................................................. .................................................. .................................................. Oggi è stata una giornata noiosa e lenta, non c'erano molte stanze occupate, quindi non ci sarebbe voluto molto per finire e fortunatamente la mia amica mi stava...

641 I più visti

Likes 0

In vacanza al mare

Anche durante il viaggio in ascensore fino alla loro stanza, Mark e Cindy non riuscivano a togliersi le mani di dosso. Con le loro labbra unite in un bacio appassionato, Mark alzò lo sguardo per osservare su quale piano si trovavano. Bing, l'ascensore è atterrato al loro piano, mentre la coppia si dirigeva verso il balcone aperto verso la loro stanza. Camminando velocemente, hanno quasi investito un bambino che urlava a suo padre nel parcheggio sottostante. Avendo già estratto la chiave, Mark tentò di aprire la loro stanza, la numero 817. Cindy si allungò e afferrò il cazzo mezzo gonfio di...

537 I più visti

Likes 0

Annie e il lupo

La mia vita non è mai stata particolarmente facile, i miei genitori sono morti in un incidente stradale quando avevo solo tre anni, quindi non capivo del tutto di perderli ma non ha reso più facile non averli. Sono finita nelle cure di mia nonna, una donna che stava per raggiungere i 90 anni, ha fatto del suo meglio per crescermi e io non ho chiesto molto, quindi per quanto riguarda i vestiti, ho preso abiti semplici, voluminosi e un po' tozzi. Gli abiti voluminosi mi offrivano un vantaggio, nascondendo il mio corpo. Non sono mai stata orgogliosa di come progredisco...

340 I più visti

Likes 0

...

195 I più visti

Likes 0

Il cornuto - Parte 2

Sinossi della prima parte. Sandy e Ben erano una coppia sposata molto inesperta. Entrambi provenivano da famiglie religiose molto rigide. A causa del debito di gioco di Ben, Sandy ha dovuto scopare Rex, l'allibratore di Ben, per tirarlo fuori dai guai. Rex aveva un pene enorme, qualcosa che né Ben né Sandy avevano mai visto prima. Il cazzo di Rex ha fatto impazzire Sandy, dandole orgasmi che Ben non avrebbe mai potuto produrre. Sandy amava così tanto scopare Rex che ha insistito che in futuro le fosse permesso di scoparlo almeno due volte a settimana. Ben accettò con riluttanza. O era...

2.3K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.