Ricordi II

260Report
Ricordi II

È una bella mattinata nel deserto dell'Arizona. Il sole splende, c'è una leggera brezza e la temperatura è giusta per stare nudi. Io e la mia signora siamo seduti sulla terrazza dei nostri amici a goderci gli uccelli, i conigli e la meravigliosa vista sul deserto. Guardiamo verso ovest e possiamo vedere un corpo di bronzo alto e snello che cammina lentamente verso di noi. Man mano che la persona si avvicina, possiamo vedere che è il nostro amico Al fuori per la sua passeggiata mattutina e la sua visita. Si avvicina al ponte e sale le scale. Ha la sua tazza di caffè con la "figa" (una tazza di caffè con immagini di fighe di donna sparse su tutta la tazza) e possiamo vedere che è felice di vederci poiché il suo cazzo è parzialmente eretto e ondeggia dolcemente da un lato all'altro. Ci alziamo e lo abbraccio abbassandomi e afferro delicatamente il suo bellissimo cazzo. Poi si avvicina alla mia signora e anche loro si abbracciano. La mia signora sente il suo cazzo parzialmente duro contro la sua figa, preme il bacino in avanti mentre Al muove i fianchi da un lato all'altro. La mia signora prende in mano il bel cazzo duro di Al e fa scivolare la mano su e giù per tutta la sua lunghezza. Abbassa lo sguardo e vede una goccia di pre-sborra sulla testa del suo bellissimo cazzo. Guardando con desiderio questa goccia di sperma, immerge la testa e con la lingua pulisce la goccia di sperma dal suo cazzo. Essendo momentaneamente soddisfatti, ci sediamo tutti e continuiamo a goderci la bella mattinata.

Alla fine, la mia signora si alza per prendere il caffè e mentre ci passa accanto, commentiamo che la mia signora ha bisogno della visita del barbiere. Io e Al adoriamo la fica nuda e quella della mia signora aveva bisogno di una bella rifinitura. Ciò ha prodotto in tutti noi un aumento di eccitazione, sapendo cosa sarebbe successo. La mia signora è d'accordo ed entra in casa per prendere le nostre “forniture da barbiere”. Ritorna presto con un contenitore di acqua calda, un regolabarba, della schiuma da barba e un rasoio.

C'è un bel tavolo sul ponte, proprio dell'altezza e delle dimensioni giuste per dare al barbiere il giusto accesso alla figa della mia signora. Io e Al solleviamo la mia signora sul tavolo, lei si sdraia e spalanca le gambe esponendo la sua figa succulenta. Al e io valutiamo la situazione e lanciamo una moneta per determinare chi sarà il barbiere e chi sarà l'ispettore del prodotto finale. Vinceremo entrambi, ma io sarò il barbiere. Sia io che Al ispezioniamo ed esaminiamo fisicamente l'area interessata – la figa della mia signora – e formiamo un piano di attacco.

In previsione, le labbra della mia signora si gonfiano e la sua vagina si apre leggermente, i suoi succhi già scorrono. Il barbiere prima taglia tutti i peli lunghi con il regolabarba poi, utilizzando il panno e il sapone, prepara la figa della mia signora e tutta l'area circostante per l'operazione prevista. Terminato il lavaggio, il barbiere asciuga la zona e si prepara ad applicare uno strato pesante di schiuma da barba.

L'applicazione della crema da barba richiede molta cura e precisione. Le labbra esterne e interlaboratorio devono essere preparate strofinando entrambe le labbra con le dita, afferrando le labbra tra le dita, facendo scorrere le dita su e giù sulle labbra, toccando leggermente il clitoride. Una volta che le labbra sono ben rivestite, è necessario allargare entrambe le labbra assicurandosi che anche le interlabbra siano completamente ricoperte di crema da barba, immergendo di tanto in tanto le dita nella vagina ora umida della mia signora. Ancora una volta, è necessario applicare grandi quantità di crema da barba sull'intera area con le dita del barbiere che scivolano accidentalmente dentro e fuori dalla vagina della mia signora. I suoi fianchi si muovono leggermente quindi ora il barbiere deve stare ancora più attento nell'usare il rasoio. Il barbiere le rade con cura il pube, lungo ciascuna delle labbra interne ed esterne e lentamente attorno all'apertura della vagina. Questo ovviamente richiede molto tempo e l'ispettore osserva attentamente in modo che non vengano commessi errori e che tutto venga fatto correttamente. La mia signora ora trema e è pronta per un orgasmo. Ma no, non ancora. L'area viene nuovamente lavata con tutte le cure e precauzioni del caso.

Adesso è il momento che l'ispettore faccia il suo lavoro. Al muove le dita e le mani attorno all'area da ispezionare, dedicando un po' di tempo ad assicurarsi che il clitoride non sia stato danneggiato e che l'apertura vaginale sia intatta. Per assicurarsi che la vagina sia intatta, l'ispettore deve far scorrere due, tre o quattro dita dentro e fuori dalla vagina della mia signora assicurandosi che tutte le funzioni lubrificanti siano intatte. Al continua la sua ispezione facendo scorrere le mani e le dita dappertutto e attorno alla figa della mia signora. Concentrandosi prima sulle labbra. Usando le dita, massaggia le labbra della mia signora sia internamente che esternamente. Poi aprendole la figa, inserisce due o tre dita e le muove lentamente dentro e fuori. È bagnata e calda. Al abbassa lentamente la testa e afferra il clitoride di lei con le labbra, muovendo la lingua sopra e attorno al suo clitoride, dandogli colpetti con la lingua. Alza i fianchi e la figa per incontrare la sua lingua. Parlandomi a bassa voce la mia signora dice: "per favore fammi venire". Questo la fa impazzire facendola venire ancora e ancora. Allo stesso tempo, il barbiere si assicura che il cazzo perfetto dell'ispettore sia adeguatamente preparato: succhia il cazzo di Al finché non raggiunge la sua massima lunghezza e larghezza. Questo per garantire che la mia signora riceva la profonda ispezione vaginale che merita: l'intero splendido cazzo di Al è alloggiato alla massima profondità nella sua figa.

Assicurandomi che non sia stato fatto alcun danno alla zona rasata della mia signora, prendo il fantastico cazzo di 8"x2" di Al e lo faccio scorrere su e giù nella figa della mia signora. A questo punto la mia signora è fuori controllo e afferra il cazzo enorme di Al e lo dirige nella sua figa calda e bagnata. Al si spinge in avanti e il suo cazzo di 8x2 pollici scivola lentamente fino all'elsa, allargando le labbra della figa della mia signora ed espandendo la sua vagina a larghezze e profondità mai sperimentate prima. La mia signora ora ha nella sua figa ciò che stava aspettando durante l'intero processo di rifinitura: il favoloso cazzo duro come la roccia di Al. La mia signora afferra i fianchi di Al e immerge la sua figa sul mostro di Al. Vuole il cazzo di Al sempre più in profondità nella sua figa, quindi suggeriamo ad Al di ritirare temporaneamente il suo cazzo e di appoggiare la mia signora a faccia in giù sul tavolo in modo che Al possa entrarla di nuovo, ma da dietro. Lui posiziona di nuovo la testa del cazzo all'ingresso della sua figa e lei si allunga indietro per afferrargli i fianchi e sbatte di nuovo la figa sul suo bellissimo cazzo infilandolo fino in fondo nella figa, senza ancora raggiungere il totale. profondità della sua figa*. Questa posizione mi dà l'opportunità di scivolare sotto la mia signora così da poter succhiare il suo clitoride e le palle di Al. Di tanto in tanto, Al ritira accidentalmente il suo cazzo dalla figa gocciolante della mia signora e me lo infila accidentalmente in bocca. Al inizia un lento movimento dentro e fuori, il suo cazzo diventa sempre più duro e allo stesso tempo sempre più lungo e largo. Continua il suo movimento di entrata e di uscita, aumentandone lentamente la velocità e l'intensità. Tutti noi siamo in pura estasi. La mia signora spinge indietro la figa e urla che sta per venire. Ciò fa sì che Al aumenti il ​​suo movimento aumentando ulteriormente la sua penetrazione portando il suo cazzo alla sua massima lunghezza e larghezza. Adesso è sull'orlo dell'orgasmo. La mia signora sente questo aumento di dimensioni, alza la figa per incontrare Al e fa un affondo portando lei e lui ad un enorme orgasmo. Al continua a pompare un carico dopo l'altro di sperma nella figa della mia signora mentre lei aiuta muovendo i fianchi/la figa per incontrare ciascuno degli affondi di Al che producono sperma. Sia la mia signora che Al giacevano godendosi il bagliore prodotto dai loro orgasmi. Il cazzo rimpicciolito di Al scivola dalla figa gonfia e gonfia della mia signora con lo sperma di Al e i succhi della mia signora scorrono dalla figa totalmente usata della mia signora. Faccio fatica, ma prendo in bocca la maggior parte dei meravigliosi succhi che scendono dalla figa della mia signora – e ingoio!!!!!!!! Delizioso.

* La mia signora ha subito un'isterectomia totale e, grazie a questo intervento, ha la vagina più bella e profonda della zona. Poiché non ha cervice né utero, ora nella sua figa c'è spazio per il cazzo più lungo in circolazione e con la capacità della vagina di una donna di espandersi come durante il parto, la vagina della mia signora accoglierà il più grande dei grossi cazzi conosciuti , anche il mostro 12"x3" di Lee (vedi storia - "Lee".

Storie simili

Parte 7, la ragazza con il culo

Spero che questa storia ti piaccia, la parte 7 segna molte cose che arriveranno nelle storie successive. Si prega di commentare e godere. Il padre di Tyler era un cliente abituale di mia madre. L'ha scopata quasi quanto John, ma non più di Bill. La mamma aveva altri ragazzi che si presentavano di tanto in tanto, ma questi 3 erano costanti. La mamma aveva molto lavoro, a volte durante il giorno, a volte di notte. Aveva alcuni ragazzi che si sarebbero presentati durante le ore mattutine, ma lavorava soprattutto di notte. Stavo con la nonna quando lavorava di notte, ea volte...

596 I più visti

Likes 0

Suocera Sesso Pt 4, Ex suocera

Sesso con la suocera, parte 4: ex suocera Mi è stato offerto un posto di consulente di 3 mesi in un altro paese asiatico dove avevo lavorato prima, e in effetti dove ero già sposato da 6 anni, prima che la mia allora moglie scappasse con un altro uomo e chiedesse il divorzio, cosa che non ho fatto Non volevo e ho combattuto per tenerla, riconquistarla, ma dopo 2 anni ha accettato con riluttanza. Nella mia terza settimana, ero al mercato locale, dietro l'angolo della piccola casa che mi era stata assegnata, e mi sono letteralmente imbattuta nella mia ex suocera...

654 I più visti

Likes 0

La troia crepa - II_(0)

Il giorno dopo Laura aveva di nuovo bisogno di un po' di crack. Il suo ragazzo aveva chiamato quella mattina per farle sapere che era legato a Chicago e che non sarebbe tornato a casa per molti altri giorni. Gli aveva detto di tornare a casa il prima possibile perché aveva bisogno di più generi alimentari. Non aveva ancora ammesso la sua abitudine al suo ragazzo perché aveva paura di perderlo se l'avesse scoperto. Tuttavia, non sapeva per quanto ancora avrebbe potuto ingannarlo. Dopo che ha riattaccato, ha chiamato il suo spacciatore per farsi dare un po' di crack. Sai qual...

2K I più visti

Likes 1

Incantesimo Delila

Incantesimo Delila Parte 1 Dicono che vedere per credere, che tutto nell'universo può essere spiegato con uno sfondo logico. Dicono che le persone nella loro natura tenderanno alla finzione e al paranormale perché sotto tutte le scuse na dicono promette l'idea di creare qualcosa dal nulla. Ero una di quelle persone che lo dicevano, che quando alle persone non veniva presentata una risposta chiara alle grandi domande della vita, coglievano al volo l'opportunità di creare qualcosa di proprio. Ora sono in ginocchio a pregare Dio per questo. Non so se avrei potuto fare qualcosa, se le mie presenze o la mia...

813 I più visti

Likes 0

Insegnante - 01 Giorno 0 Si comincia

SM. Burk, per favore, fai rapporto in ufficio.» È venuto al citofono della scuola. E adesso? pensò. È successo qualcosa a uno dei suoi studenti della scuola materna. Laura Burk era un'insegnante di matematica al liceo in una scuola privata. Da quando HB 2469 è passato, l'umiliazione era legale e la forma approvata di disciplina, e alcune delle regole disciplinari erano molto strane rispetto a quello che erano state. Quando Sara arrivò in classe per darle il cambio, Laura attraversò il campus fino al front office. Lungo la strada vide Mika, una delle ragazze più anziane che attraversava il cortile centrale...

671 I più visti

Likes 0

Il club delle signore nodose

Il club delle donne nodose Di Drakon Kate era sul balcone e osservava il pittoresco panorama della costa centrale della California. Aveva goduto di quella vista da quando poteva ricordare e anche adesso che aveva cinquantacinque anni le toglieva il fiato. I suoi capelli corvini lunghi fino alla vita svolazzavano nella fresca brezza del tardo pomeriggio mentre rivedeva la lunga lista di cose che dovevano essere fatte prima dell'arrivo dei suoi ospiti, ma l'ambiente sereno la faceva meravigliare. La tenuta di oltre trecento acri che i suoi genitori avevano acquistato era ricoperta di vigneti, che una volta raccolti sarebbero stati venduti...

451 I più visti

Likes 0

L'attrice e io (parte 8 scena di sesso del film hot)

Shannon e le ragazze sono andate dai loro medici per un controllo di 8 settimane, e tutto andava bene per le ragazze, e le ferite di Shannon erano quasi guarite. Il medico ha dato a Shannon l'ok per iniziare ad allenarsi e nel giro di qualche settimana avrebbe potuto riprendere le normali attività sessuali senza alcuna restrizione. Era andata da un chirurgo plastico e lui le aveva sistemato la cicatrice, quindi non era visibile. Si è procurata un personal trainer per rimettersi in forma. Nuotava molto in piscina. L'ho portata a giocare a golf. Ha preso lezione al club a cui...

400 I più visti

Likes 0

Instant Messenger fratello/sorella

Questa storia è diversa da tutte le altre storie che tu abbia mai letto. Questo è un ruolo reale che io e il mio ragazzo abbiamo svolto. L'ho ripulito un po', quindi ci sono meno errori di ortografia. Si prega di non lasciare commenti su cattiva grammatica e ortografia. Questa è una vera conversazione di messaggistica istantanea. Nel caso non lo sapessi, lol = ridi ad alta voce. Quando c'è una serie di due parentesi, come questa ((parola)), siamo io e lui che usciamo dal ruolo. Spero che la storia vi piaccia perché è davvero bella e calda. Grazie! -------------------------------------------------- -----------------------------------------...

2K I più visti

Likes 0

Ossessione video amatoriale parte 2

Ero diventato sempre più ossessionato dal guardare questi film e ho scoperto che stavo nascondendo un orologio in ogni occasione, incluso guardarli a casa anche quando c'era mia moglie (Tracy). La vita familiare non era eccitante, ero stato piuttosto impegnato con il lavoro e normalmente non ero a casa fino a tardi, il risultato era che io e Tracy non passavamo molto tempo insieme, e anche se andavamo d'accordo , non siamo riusciti a passare così tanto tempo di coppia di qualità insieme. Quando è apparso il primo dei nuovi film, l'ho guardato sul telefono mentre la mia Tracy stava guardando...

2K I più visti

Likes 0

Il viaggio in campeggio_(7)

Mi chiamo Jimmy e ho 11 anni. Ho iniziato ad attraversare la pubertà 3 mesi fa e sono stata estremamente eccitata. Un giorno ho deciso di invitare il mio amico a fare una gita in campeggio nel bosco. Si chiamava Michael e aveva 10 anni e mezzo, aveva i capelli castano scuro ed era molto piccolo. Ha deciso di venire con me per un paio di giorni. Ho portato la tenda e lui ha portato cibo e acqua. Ho portato anche il mio golden retriever. Il campeggio era a circa un miglio di distanza, e lì c'era un lago. Non c'era...

1.7K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.